VAN Canucks
1
MIN Wild
3
3. tempo
(0-1 : 1-1 : 0-1)
ANA Ducks
3
WIN Jets
2
3. tempo
(0-0 : 1-1 : 2-1)
Seattle Kraken
5
MON Canadiens
1
3. tempo
(2-1 : 2-0 : 1-0)
VAN Canucks
1
MIN Wild
3
3. tempo
(0-1 : 1-1 : 0-1)
ANA Ducks
3
WIN Jets
2
3. tempo
(0-0 : 1-1 : 2-1)
Seattle Kraken
5
MON Canadiens
1
3. tempo
(2-1 : 2-0 : 1-0)
keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
+8
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
COPPA SVIZZERA
6 ore
L'Yverdon fa fuori lo Zurigo
I romandi si sono imposti sui tigurini dopo i penalty.
SERIE A
7 ore
Giroud affonda il Toro: il Milan prova l'allungo
La squadra di Pioli piega 1-0 il Torino a sale a +3 sul Napoli, in campo giovedì.
NATIONAL LEAGUE
7 ore
Il Bienne piega i Dragoni e fa suo il big match
I Seelanders, secondi, vincono 1-0 contro la capolista. Successi all'overtime per Zugo e Berna. Rappi ok ai rigori
SWISS LEAGUE
8 ore
Gioia Rockets, primo successo da tre punti
I razzi di Landry hanno sconfitto 4-2 l'EVZ Academy
HCL
8 ore
Il Lugano cala il poker e liquida l'Ajoie
Reduci da due sconfitte, gli uomini di McSorley si sono riscattati superando meritatamente i giurassiani.
HCAP
8 ore
L’Ambrì regola il Langnau e torna alla vittoria
Successo meritato per i biancoblù (3-1), dimostratisi superiori ai Tigrotti in ogni fase della sfida.
NAZIONALE FEMMINILE
9 ore
Nuovo successo per le rossocrociate
Vittoria fiume per le elvetiche 5-0 sulla Croazia, in un incontro valido per le qualificazioni ai Mondiali 2023
MOTOGP
10 ore
Rossi attacca Marquez con le... Iene: «Nel 2015 mi ha fatto perdere il Mondiale»
Il Dottore si è espresso anche a proposito dell'ultima gara disputata a Misano: «È stato un weekend molto emozionante».
HCL
11 ore
Lugano, aperta la prevendita per le partite di novembre
La società bianconera informa che è aperta la prevendita dei biglietti per le partite casalinghe del mese di novembre
COPPA SVIZZERA
12 ore
«Non lo nascondo, nella mia testa un po' penso alla finale...»
Attesa spasmodica in vista dell'ottavo di finale di domani sera tra bianconeri e Young Boys.
FC LUGANO
14 ore
Lugano: confermati Ortelli e Padalino, Beatrice Girelli sarà Team Manager
La società bianconera ha completato l’organigramma dell’area sportiva, sotto la guida del coordinatore Carlos Da Silva
HCL
27.09.2019 - 22:070
Aggiornamento : 28.09.2019 - 09:17

Il Lugano domina e colleziona errori: alla Cornèr Arena vince il Ginevra

Per due tempi padroni in pista, i bianconeri non sono riusciti ad allungare sulle Aquile le quali, chiusi i primi 60' sull'1-1, hanno poi gioito all'overtime

LUGANO – Due tempi di grande hockey non sono bastati a un impreciso Lugano per fare tre punti contro il Ginevra. Inconcludenti, i bianconeri hanno infatti sbagliato troppo, arrivando “solo” sull'1-1 al 60' e poi finendo trafitti all'overtime.

Giocate tre partite – le prime del campionato – senza troppa convinzione e continuità, i sottocenerini hanno mostrato di avere qualità tecniche e morali molto importanti martedì contro il Berna, sculacciato senza paura né dubbi in 60' dominati. Contro le Aquile, a sorpresa prime della classe, Klasen e compagni avevano il compito – e l'obiettivo – di ripartire da quella prestazione. Riproporre tanta intensità avrebbe dato loro buoni motivi per sperare in una nuova gioia. In un nuovo successo.

E proprio con tale, grande, voglia, Chiesa e compagni hanno cominciato l'incrocio con i granata, messo in discesa dal veloce gol di Romanenghi (in rete dopo 2'19” di gioco) e poi praticamente dominato per tutto il primo e il secondo parziale. Unica “pecca” del Lugano, bravo a limitare al minimo le sortite ospiti dalle parti di Zurkirchen, è stata l'incapacità di concretizzare almeno una parte delle occasioni create. Grazie agli interventi di Descloux e a un pizzico di fortuna, il Ginevra è infatti stato in grado di rimanere in partita. E di rimettere il punteggio in equilibrio prima del secondo intervallo. In superiorità numerica (fallo su Klasen), i ticinesi si sono fatti sorprendere da Wick, che ha piazzato il dolorosissimo 1-1 al 38'43”. Nel terzo tempo gli uomini di coach Kapanen non sono più riusciti a comandare praticamente senza ostacoli le operazioni. Davanti a un avversario molto più “centrato” e a suo agio sul ghiaccio, hanno giocato a viso aperto e costruito buoni tiri; hanno però anche sofferto e rischiato. Il punteggio, in ogni caso, non si è nuovamente sbloccato, costringendo gli oltre 5'500 della Cornèr Arena all'appendice dell'overtime. Lì, dopo 210” intensi, a trovare il punto-partita è stato il Ginevra il quale, con Fehr, è salito sul 2-1 e si è portato a casa il punto supplementare.

LUGANO-GINEVRA 1-2ds (1-0, 0-1, 0-0, 0-1)
Reti: 2'19” Romanenghi (Suri) 1-0; 38'43” Wick (Rod) 1-1; 63'30” Fehr (Douay) 1-2.
LUGANO: Zurkirchen; Chorney, Ohtamaa; Vauclair, Loeffel; Jecker, Chiesa; Riva; Klasen, Lajunen, Zangger; Bertaggia, Sannitz, Bürgler; Suri, Romanenghi, Fazzini, Lammer, Walker, Jörg; Haussener.
Penalità: Lugano 2x2'; Ginevra 2x2'.
Note: Cornèr Arena, 5'589 spettatori. Arbitri. Wiegand, Urban, Kaderli, Altmann.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/ (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sergejville 2 anni fa su tio
peccato! proprio peccato! giocato alla grande almeno per 40-45 minuti, se non di più. E' mancata la precisione (a volte), un po' la fortuna e il ginevra comq è solido. E descloux ha fatto una partita pazzesca. 38 tiri a 14.
vulpus 2 anni fa su tio
Siamo solo all'inizio. C'è la base e la sostanza. Chiaro che ora gli allenamenti sono finiti e ogni settimana sono 2 partite: il motore deve entrare in temperatura. L'importante è che alla fine questi punti non manchino.
VISIO 2 anni fa su tio
Bella partia ma dove sono i Cecchini ??? Suri sembra che era in pista...... augri siamo sulla buona strada ma...
VISIO 2 anni fa su tio
La squadra esiste ma i Sniper come Suri mancano completamente !!!! auguri e fö la paia
sergejville 2 anni fa su tio
@VISIO fö la paia? la squadra ha dato il 100% e fatto una gran partita (vedi applausi meritatissimi). Peccato per i non goal ma se subisci soltanto due reti puoi fare anche i complimenti al gioco difensivo, no? Importante (e divertente) è stato anche vedere una bella partita. Arriveranno anche i goal fatti, vedrai.
Zarco 2 anni fa su tio
Non fortunatissimo...poi due cucù da circo Knie
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 06:28:07 | 91.208.130.89