Immobili
Veicoli
La morte di Mark Lanegan e la «terrificante» battaglia con il Covid-19
IMAGO / Votos-Roland Owsnitzki
IRLANDA
23.02.2022 - 08:300
Aggiornamento : 09:42

La morte di Mark Lanegan e la «terrificante» battaglia con il Covid-19

Ancora nessuna indicazione sulla causa del decesso del cantautore 57enne

KILLARNEY - Non c'è ancora nessuna novità sulla causa del decesso di Mark Lanegan, scomparso improvvisamente martedì mattina nella sua casa di Killarney, in Irlanda.

La notizia è stata data sul canale Twitter del cantautore statunitense ieri sera, dopodiché non sono arrivate altre comunicazioni ufficiali. La famiglia ha esplicitamente richiesto a media e fan di rispettare la privacy in questo che è un momento molto difficile. Lanegan, 57 anni, tra i nomi più importanti della scena grunge, lascia la moglie Shelley. L'8 maggio sarebbe dovuto uscire il suo ultimo disco, "Straight Songs of Sorrow".

Lo scorso anno il fondatore degli Screaming Trees (che nel corso di una carriera durata oltre tre decenni ha avuto modo di esibirsi anche in Ticino) aveva dovuto fare i conti con il Covid-19. La malattia si era manifestata in forma molto grave, tanto che lui stesso aveva definito in un libro «terrificante» la sua battaglia per la sopravvivenza, che lo ha visto «entrare e uscire dal coma» e diventare temporaneamente sordo.

La sua salute ha avuto degli sbalzi negli ultimi mesi, confermava il suo editore in occasione del lancio di "Devil in a Coma".

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-25 03:49:26 | 91.208.130.86