Keystone
+ 7
NUOVA DEHLI
28.02.2018 - 13:000
Aggiornamento : 14:34

Funerali di Stato per Sridevi superdiva di Bollywood

Presente un'orda di fan, ritardata la processione. Alla fine Nuova Dehli cede: «Sia funerale di Stato», ancora misteri sulle causa della morte

NUOVA DEHLI - Il governo dello Stato centrale indiano di Maharashtra ha deciso all'ultimo momento oggi di concedere i funerali di Stato a Sridevi, la reginetta di Bollywood, deceduta sabato notte a Dubai in circostanze ancora da chiarire.

Le più complesse procedure previste per questo tipo di funerale - con militari in uniforme e sparo di colpi di cannone - e l'enorme quantità di cittadini davanti alla residenza (Green Acres Lokhandwala) dell'attrice, hanno fortemente ritardato il programma.

Per cui la cremazione della salma ed il rito funebre finale, in presenza del marito Boney Kapoor, delle figlie e di tutti i famigliari, avverranno più tardi.

La bara contenente il corpo dell'attrice è stata avvolta in una bandiera tricolore indiana mentre sul carro funebre sono stati sistemati migliaia di fiori bianchi, colore che in India esprime il dolore.

Avvenuto il rito funebre - Al termine di una lunga giornata di cordoglio nazionale e di un funerale di Stato, l'attrice Sridevi, morta sabato prematuramente all'età di 54 anni, è stata cremata oggi a Mumbai, la sua città, in presenza della famiglia e con la partecipazione, diretta e indiretta di un numero grandissimo di persone.

Il rito funebre finale è stato presieduto dal marito, il produttore Boney Kapoor, accanto a cui si trovavano le due figlie femmine, Jahnvi e Khushi, che pure hanno intrapreso la carriera cinematografica. Attori e attrici di Bollywood hanno seguito il feretro della reginetta, che è stata protagonista nella sua carriera, durata oltre 40 anni, di più di 150 film.

La bara, avvolta in una bandiera tricolore indiana, è giunta al Vile Parle Crematorium a bordo di un grande carro funebre completamente ricoperto di fiori bianchi, espressione in India del lutto.

I media indiani hanno assicurato che il corteo funebre è stato uno dei più grandi mai visti a Mumbai, e che vi hanno partecipato un milione di persone, soprattutto di altri artisti dello spettacolo, come il cantante Mohammed Rafi e la superstar Rajesh Khanna.

Keystone
Guarda tutte le 11 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 21:56:43 | 91.208.130.89