KEYSTONE
Donald Trump ha detto che «darà un'occhiata» alle carte su Joe Exotic, per stabilire se ci sono i requisiti per la grazia presidenziale.
STATI UNITI
09.04.2020 - 14:000

"Tiger King", Trump «darà un'occhiata» al dossier di Joe Exotic per l'eventuale grazia

Un cronista ha fatto una domanda durante il briefing sull'emergenza coronavirus, e il presidente ha risposto

WASHINGTON - Da un po' di tempo a questa parte si finisce sempre per parlare di "Tiger King", la nuova miniserie cult di Neflix. Anche durante il briefing quotidiano di Donald Trump sull'emergenza coronavirus.

Il presidente degli Stati Uniti ha risposto a una specifica domanda di un giornalista, Stevel Nelson del New York Post: «(Joe Exotic, il protagonista della serie) le sta chiedendo la grazia, dicendo che è stato ingiustamente condannato». Trump ha ammesso di non aver visto la serie e di non «saper nulla a riguardo», ma ha aggiunto che «darà un'occhiata» al suo dossier per valutare questa eventualità.

I social media sono impazziti: che Trump, mentre gli Stati Uniti sono la nazione con più casi di positività al coronavirus al mondo, abbia trovato tempo per parlare di "Tiger King" era una cosa che nessuno si sarebbe aspettato.

La domanda del cronista è nata anche per "colpa" di uno dei figli del presidente, Donald Trump Jr., che nel corso di un'intervista radiofonica, ha dichiarato che ritiene «aggressiva» la condanna a 22 anni di carcere comminata a Joseph Maldonado-Passage, il vero nome di Joe Exotic. Nelson ha citato Trump Jr, che scherzando aveva affermato che avrebbe sostenuto le ragioni di Joe davanti a suo padre. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 08:23:27 | 91.208.130.89