BREAKING NEWS
Cassis: «Tutta la Svizzera è vicina al Ticino»
Apple
Annuncio in sordina per Apple a causa del coronavirus, ma ci sono dei nuovi prodotti.
+4
ULTIME NOTIZIE People
REGNO UNITO
1 ora
Il principe Carlo non è più in quarantena
L'erede al trono britannico ha preso la decisione «dopo aver consultato il proprio medico»
VIDEO
STATI UNITI
1 ora
È morto Alan Merrill, quello di "I Love Rock 'n' Roll"
Il 69enne è deceduto in seguito a complicazioni causate dal Covid-19
STATI UNITI
3 ore
Le star hanno suonato da casa (con il cuore in mano)
Lo show organizzato da Elton John non ha deluso le aspettative
STATI UNITI
5 ore
Trump a Meghan e Harry: «Devono pagare!». Loro dicono di sì
Un portavoce della coppia ha commentato la dichiarazione su Twitter del presidente degli Stati Uniti
BALERNA
10 ore
Quattro quarantenni in quarantena
Il 42enne sta spopolando su Facebook con la sua mini serie web: «Ai tempi del Covid-19, serve anche un sorriso»
FOTO E VIDEO
STREAMING
18 ore
Negli States sono tutti pazzi per quella follia chiamata “Tiger King”
E anche i vip non riescono a smettere di parlarne e a tentare di capire come sia andata. E voi l'avete visto?
ITALIA
23 ore
La Hunziker in aiuto all'ospedale di Bergamo
La star e il marito hanno già raccolto 1,2 milioni di euro
POLONIA
1 gior
È morto l'uomo delle musiche di Shining
Sue sono le musiche del famoso thriller di Stanley Kubrick
MESSICO
1 gior
Convalescenza messicana
Il tenore spagnolo ha accusato i primi sintomi da coronavirus quando si trovava nel Paese dell'America del Nord
STATI UNITI
1 gior
La (quasi) riunione di famiglia degli Osbourne, con tutte le distanze sociali del caso
L'ha raccontata via social la secondogenita Kelly e pare che Ozzy fosse veramente affranto dalla cosa
STATI UNITI
1 gior
Quella volta che Ireland Baldwin ha passato la notte a raccogliere cacche di elefante
A causa di una punizione decisamente creativa ordinata da mamma Kim Basinger quando era piccolina
STATI UNITI
1 gior
Tom Hanks e la moglie sono ritornati a casa
L'attore aveva contratto il coronavirus mentre si trovava in Australia, ora resterà in quarantena a Los Angeles
STATI UNITI
2 gior
A sorpresa il nuovo brano di Bob Dylan da 17 minuti
Si intitola "Murder Most Foul" e parla dell'assassinio di John Fitzgerald Kennedy
SVIZZERA
2 gior
Il mondo culturale dopo il virus? «Dovrà reinventarsi»
Lo dice Philippe Bischof di Pro Helvetia: «Stiamo vivendo un vero terremoto».
MONDO
18.03.2020 - 20:000

Apple mette lo scanner laser nei suoi iPad Pro

L’epidemia Covid-19 costringe il colosso a limitarsi a un comunicato stampa per presentare il suo nuovo tablet

di Redazione
Saul Gabaglio

LUGANO - Anche se in leggero ritardo rispetto all’Europa il virus Covid-19 ha colpito anche gli Stati Uniti ed ha costretto a rivedere i piani non solo di molte migliaia e milioni di persone, ma anche di tante aziende.

Con l’arrivo della primavera (o poco prima) Apple tende a svelare alcune novità interessanti. La tradizione vuole che sia la stagione degli iPad e, oggi, Apple ha mantenuto fede a questa usanza presentando con un comunicato stampa e senza il suo ormai consueto show il nuovo iPad Pro. Anche quest'anno i nuovi iPad Pro si confermano come prodotti destinati prevalentemente ai professionisti. I prezzi (li trovate in fondo) si confermano elevati come le prestazioni che superano largamente le necessità di una buona fetta dei consumatori. Scendiamo però nei dettagli più interessanti e vediamo di che si tratta. Sin dal primo sguardo si notano delle conferme delle linee presentate lo scorso anno, in particolare i bordi squadrati, e spuntano evidenti alcuni elementi estetici e hardware ricollegabili al comprato fotografico anticipati lo scorso autunno dagli iPhone 11. A questa prima novità se ne aggiungono però due particolarmente interessanti: la nuova tastiera “magic” retroilluminata e con trackpad e, soprattutto, lo scanner LIDAR. 

Scanner LIDAR - La tecnologia LIDAR è una tecnologia introdotta diversi anni fa nella telemetria a distanza operata dai satelliti. Si basa sull’utilizzo di raggi laser e, nel nuovo iPad Pro, permette di avere uno scanner capace di misurare con estrema precisione le distanze dagli oggetti posti fino a 5 metri di distanza. Lo scanner LIDAR lavorerà combinando i suo dati con quelli forniti dalle due fotocamere e dal sensore di movimento elaborando al meglio la scena davanti alla fotocamera per portare la realtà aumentata a un livello mai raggiunto prima. Qui entra in gioco il nuovo processore A12Z Bionic: un “mostro” che Apple promette essere più potente della maggior parte dei PC portatili della concorrenza. Se si tratta di una mera campagna pubblicitaria lo potremo scoprire solo a partire dal 25 marzo. Tale potenza sarà sprigionata dalla GPU dotata di otto cuori e una architettura innovativa che permetterà di gestire e dissipare al meglio e più a lungo il calore prodotto dal processore. Il tutto va a vantaggio dei picchi di potenza che possono essere mantenuti più a lungo rispetto al passato. Tale potenza servirà per garantire il top delle prestazioni nell’editing di video 4K e nella gestione di modelli 3D per i vari software professionali che sono ormai di casa nello negozio online di Apple. Nel suo comunicato stampa Apple sottolinea il fatto che tutta questa potenza non andrà a intaccare la tradizionale durata della batteria che rimane di almeno 10 ore. A livello di connessioni il nuovo iPad Pro sembra però avere un difetto che, magari non subito, ma nei prossimi mesi potrebbe pesare anche alle nostre latitudini: l’assenza del 5G.

Tastiera con trackpad - La tastiera con trackpad integrato e il supporto per altre tastiere dotate di trackpad. Grazie a questa “apertura” sarà sempre più facile pensare all’iPad Pro come a un vero e proprio computer. Prima di spingerci oltre nel giudicare la qualità di questa novità sarà però necessario mettere alla prova la nuova tastiera che, c’era da aspettarselo, Apple afferma essere in grado di portare una «nuova e più naturale esperienza di scrittura» nel mondo iOS.

Display - Lo schermo è da sempre uno dei punti di forza di Apple e il 2020 non sembra fare eccezione. Le dimensioni disponibili saranno ancora due: 11 e 12.9 pollici. Rimane, era prevedibile, la il supporto alla gamma cromatica P3 e la tecnologia ProMotion che aggiustando il tasso di refresh (fino a 120Hz) in funzione delle immagini e delle situazioni permette il massimo di reattività e fluidità.

Fotocamere - Anche il comparto fotocamere è stato aggiornato. Lo si capisce subito osservando la parte posteriore dell’iPad Pro: nell’angolo in alto a sinistra è messa in bella vista la doppia lente inserita in un riquadro arrotondato. La stessa scelta stilistica operata a settembre con gli iPhone 11. Si tratta di una fotocamera grandangolare da 12 MP per fotografie e video in 4K e una ultra grandangolare da 10 MP capace di catturare una immagine molto più ampia.

Prezzi - I nuovi iPad partono da 879 franchi nella versione da 11 pollici e 128 GB di memoria (1039 franchi per la connettività cellulare) e 1099 franchi per il modello da 12.9 pollici di diagonale, fino a un massimo di 1239 franchi, e rispettivamente 1499 franchi per il modello da 12.9 pollici (1399 franchi e 1619 franchi per la connettività cellulare). Entrambi i modelli saranno disponibili a partire dal 25 marzo prossimo e sono già acquistabili sul sito internet.

Apple
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-30 16:23:44 | 91.208.130.87