+5
ULTIME NOTIZIE Mobilità
GAYDON
23 ore
Aston Martin V12 Speedster, velocità da vivere senza filtri
Una supercar senza parabrezza, dotata di un sistema aerodinamico unico
FUCHU
2 gior
GFG Style, sulla Bandini Dora i sedili che anticipano il colpo di sonno
Realizzati dalla giapponese Delta Kyogo, monitorano lo stato psico-fisico del guidatore
STOCCARDA
3 gior
Porsche personalizza i sedili con la stampa 3D
Chi acquista una sportiva della casa tedesca potrà scegliere tra tre livelli di rigidità 
YVERDON LES BAINS
4 gior
SolarStratos, l’aereo solare che sogna lo spazio
Il progetto svizzero che punta a volare fino ai confini della stratosfera 
INGOLSTADT
5 gior
Nuova A3, più sportiva e tecnologica
Audi rinnova estetica e supporto hi-tech al pilota
ANGELHOLM
6 gior
Gemera, l’hypercar da godere con gli amici
Koenigsegg ha realizzato un “mostro” da 400 km/h con 4 posti
TORINO
1 sett
Vision 2030 Desert Ride, una sportiva “da sabbia”
Una potentissima elettrica per l'offroad firmata dal gruppo Giugiaro 
DETROIT
1 sett
La nuova Camaro: più leggera, più potente
Chevrolet lancia in Europa la versione 2020 di un suo grande classico
SEOUL
1 sett
Prophecy, quando la sostenibilità è sensuale
Linee curve e grande fascino per il concept elettrico Hyundai
HELSINKI
1 sett
Revonte One, la bici col cambio automatico
La eBike finlandese sceglie da sola la marcia giusta ed ha mappature personalizzabili 
PARIGI
1 sett
EyeRide HUD: come rendere hi-tech il tuo casco
Il device permette di visualizzare informazioni senza staccare gli occhi dalla strada
TOKYO
1 sett
Space Star, tutte le novità della piccola Mitsubishi
La urban car giapponese è disponibile per un giro di prova nei concessionari 
BOULOGNE-BILLANCOURT
2 sett
Morphoz, l’elettrica che cambia misura
Il concept Renault varia la lunghezza per inserire una seconda batteria
TEST DRIVE
07.05.2018 - 06:000

Porsche Panamera Sport Turismo 4S, dedicata alla famiglia sportiva

La variante familiare della filante berlina guadagna spazio ed abitabilità. Raffinato dinamismo nella versione con meccanica “S”, dotata di motore V6 da 440 cv e trazione integrale

Se la carrozzeria Sport Turismo ha raddoppiato l’offerta Panamera, affiancando alla versione più sportiva e filante questo “formato” più pratico e versatile a metà strada tra station wagon e coupé, nel campo delle motorizzazioni tradizionali la variante “S” del mondo Porsche continua a ritagliarsi un ruolo centrale per prestazioni e guidabilità. Tanto più risultando abbinata, di serie, alla trazione integrale.

L’allestimento “S” combina dunque qualità ad ampio spettro.
Esattamente: in estrema sintesi, è la dote di maggior spicco che accompagna questa Sport Turismo 4S (da 159'000 CHF). Garantisce già un livello di potenza di notevole portata, 440 Cv, con il quale può offrire un salto di qualità tangibile verso prestazioni fuori dell’ordinario. Non è troppo lontana dalla versione di punta Turbo (550 cv) con un’autonomia di marcia del tutto rispettabile quando la si usa con razionalità; infine, la sua meccanica tradizionale è più semplice rispetto alle recenti soluzioni a motorizzazione ibrida. Rispetto a queste, inoltre, il vano di carico è più grande e sfruttabile, ideale completamento della maggior accoglienza di bordo assicurata dalla versione Sport Turismo. Spostarsi e viaggiare a bordo di questa ST 4S consente già di “respirare” un’appagante sensazione di completezza, come raramente accade anche trattando di automobili di lusso.

Cosa colpisce maggiormente al volante della filante berlina-coupé tedesca?
Al di là del design, originale ma in ogni caso vistoso e possente, in grado di catturare da subito l’attenzione, non c’è dubbio che sia proprio l’accensione del raffinato V6 biturbo a lasciare subito spazio al sorriso: la sonorità è possente, rotonda, vagamente rauca e non riesce proprio a lasciare indifferenti. Una volta in marcia, poi, si mostra dolce e docile ma, quando le si lascia spazio d’azione, mette in campo una progressione maestosa – con un “sound” sempre più acuto e dirompente – fino all’intervento del limitatore a 6800 giri. Frutto della combinazione tra variatori di fase e sovralimentazione a due turbocompressori. E con l’aggiunta del pacchetto Sport Chrono, i 100 km orari sono presto traguardati in appena 4,2 secondi, mentre la punta massima si attesta su 286 km/h. Bella sorpresa i consumi; tra città, misto ed autostrada, la media più frequente registrata “sul campo” si attesta su 10,5/11 l/100 km.

D’accordo le prestazioni, ma si è parlato di berlina a tutto campo.
Partiamo dai trasferimenti extraurbani, dove il comfort è regale. La Panamera Sport Turismo 4S è particolarmente silenziosa, con fruscii aerodinamici giusto avvertibili ed isolamento dal fondo stradale massimo con molleggio selezionato sul morbido. La condizione è ideale anche per apprezzare la qualità del regolatore di velocità attivo, che troviamo tra i più riusciti per precisione e regolarità di funzionamento. Quando poi si “sente” che è il momento di guidare con un po’ di ispirazione, basta agire col pollice sul manettino sulla razza destra del volante per ritrovarsi in un attimo con l’auto trasformata in sospensioni, risposta del gas e reattività del cambio, per un insieme ora dalla sportività decisa e avvincente. La potenza è tanta giungendo sempre pressoché istantanea: in questo modo, gli allunghi tra le curve si accorciano considerevolmente. Tuttavia, la compostezza di assetto e la precisione del telaio permettono di pennellare traiettorie al centimetro con gesti leggeri sul volante. È impressionante anche l’agilità, nonostante mole e dimensioni dell’auto; anche per merito della sterzata integrale. La scelta della carrozzeria Sport Turismo è certamente razionale, ma porta i frutti desiderati quando si tratta di vita al quotidiano, con bagaglio di ampia cubatura (520/1390 litri) e maggior libertà di movimento posteriore; quattro passeggeri hanno a disposizione un ambiente raffinato, coinvolgente ed “arioso” a sufficienza per assaporare la qualità superiore di ogni trasferimento, ben al di fuori della pura dimensione sportiva.

La Porsche Panamera 4S Sport Turismo la trovi da...

Centro Porsche Lugano
Via Pian Scairolo 46A
6915 Pambio-Noranco
091 961 80 60

Centro Porsche Locarno
Via San Gottardo 131
6596 Gordola
091 735 09 11

www.porsche-ticino.ch

Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-29 12:10:17 | 91.208.130.86