Cerca e trova immobili

OLANDA / UEL'ultradestra europea celebra la vittoria di Wilders

23.11.23 - 11:00
Dalle urne arriva il segnale di un crescente desiderio di cambiamento politico in Europa.
Reuters
Fonte ats ans
L'ultradestra europea celebra la vittoria di Wilders
Dalle urne arriva il segnale di un crescente desiderio di cambiamento politico in Europa.

AMSTERDAM / BRUXELLES  - L'ultradestra di tutta Europa celebra la vittoria del fondatore del Partito per la Libertà (Pvv) Geert Wilders in Olanda, dato al primo posto negli exit poll diffusi alla chiusura delle urne e nei primi risultati ufficiali.

«I venti del cambiamento sono qui! Congratulazioni a Geert Wilder per aver vinto le elezioni olandesi!», ha scritto su X il premier ungherese Viktor Orban.

«Congratulazioni a Geert Wilders e al Pvv per la loro spettacolare prestazione alle elezioni legislative che conferma il crescente attaccamento alla difesa delle identità nazionali», ha scritto sulla stessa rete sociale la leader dell'estrema destra francese del Rassemblement National, Marine Le Pen. «È grazie ai popoli che rifiutano di vedere spenta la fiamma nazionale - ha aggiunto - che la speranza del cambiamento resta viva in Europa».

«Congratulazioni a Geert Wilders. Ovunque in Europa, i cittadini vogliono un cambiamento politico!», è il tweet pubblicato da Alternative für Deutschland.

Sulla stessa linea anche il leader del partito ultra-conservatore spagnolo Vox, Santiago Abascal: «Sempre più europei - ha scritto su X - chiedono nelle strade e alle urne che le loro nazioni, i loro confini e i loro diritti siano difesi».

Un messaggio per Wilders è arrivato anche dal leader dell'estrema destra fiamminga del Vlaams Belang, Tom Van Grieken: «È chiaro: la popolazione desidera un cambiamento reale. Non solo nei Paesi Bassi, ma anche nelle Fiandre», ha affermato il belga postando una foto con l'amico olandese di lunga data. «Feste come la nostra stanno arrivando in tutta Europa», ha aggiunto.

Da parte sua Matteo Salvini - rende noto la Lega - ha mandato un sms di sostegno e complimenti «all'amico Geert Wilders». «Altro che inciucio con i socialisti, il 3 dicembre a Firenze nascerà una nuova Europa», ha spiegato Salvini ricordando la manifestazione organizzata dalla Lega con gli alleati europei (tra cui Wilders).

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Peter Parker 6 mesi fa su tio
Quando leggo di elezioni che hanno premiato la destra, sembra di leggere stupore e nessuna spiegazione dei motivi che hanno portato a tale risultati… Per i giornalai sembra quasi che capiti per errore che vinca la destra…che certi sentimenti siano inspiegabili…. Invece è semplicemente la maggioranza che ha deciso!!! La maggioranza silenziosa, quella che non si incolla per terra, quella che non sventola slogans che incitano al geno ci di o, quelli che sanno definire che cosa sia una donna, quelli che onorano la propria bandiera e non si inginocchiano a nome del vittimismo galoppante (ma da una posizione di privilegio), insomma, per farla breve, quelli che usano il buon senso.

Keope1963 6 mesi fa su tio
Risposta a Peter Parker
Ah ok secondo Peter Parker le brave persone sono tutte di destra. 👍

Keope1963 6 mesi fa su tio
Risposta a Peter Parker
Conosci la storia delle dittature? Prendi le ultime i. Europa, Spagna e Grecia… se sai di quale ala erano quei personaggi.. Generale Franco e il tenero Papadopulus..ma sai attenzione che certe derive si ripropongono negli anni e portano sempre la caccia alle streghe..

Peter Parker 6 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Guarda che non essere di sinistra non vuol dire essere automaticamente per le dittature!!! Perché se allora vogliamo fare lo stesso discorso, allora chi non è di destra dovrebbe essere definito marxista e leninista. Non sono per l’estremismo, in nessuna direzione. Ma…come si legge in ogni articolo la parola destra è sempre descritta come “estrema” e ora pure “ultra”. Io non vedo moderati ne nella destra ma soprattutto nella sinistra.

Keope1963 6 mesi fa su tio
Risposta a Peter Parker
Il soggetto è effettivamente un po’ tanto estremo… 😂

Tirasass 6 mesi fa su tio
Largo largo a questi difensori del popolo, al quale faranno ka ga re chiodi, molto peggio degli incompetenti di oggi che hanno loro spalancato le porte. I lavoratori possono già preparare ora la vaselina

Spartan555 6 mesi fa su tio
Wow, siamo passati da estrema destra a ultra destra. Evoluzione paranoica e fantozziana.

Keope1963 6 mesi fa su tio
Il presente ci ricorda lo spettro della destra nazionalista… populisti che trovano sempre il modo di farci odiare qualcuno..
NOTIZIE PIÙ LETTE