keystone-sda.ch / STF (Bebeto Matthews)
Pfizer e BioNTech hanno annunciato lunedì che il loro vaccino ha mostrato fino ad ora un'efficacia superiore al 90% nei test in corso.
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
GINEVRA
30 min
Per Putin, niente accoglienza ufficiale a Cointrin
Il presidente russo ha preferito fare a meno del benvenuto protocollare in aeroporto. Sarà a Ginevra a mezzogiorno.
REGNO UNITO / BIELORUSSIA
1 ora
«Al pilota non fu lasciata alcuna scelta»
Michael O'Leary, Ceo di Ryanair, ha parlato di fronte a una commissione parlamentare sul dirottamento del 23 maggio.
FRANCIA
3 ore
Condannato per aver rivelato una sentenza su Snapchat
I due uomini che hanno influenzato l'ex giurato sono stati giudicati colpevoli
CINA
3 ore
Quel reattore problematico in Cina che imbarazza la Francia
La fuga di gas radioattivo a Taishan, denunciata dagli Usa, è una doppia gaffe per Parigi. Ecco perché
UNGHERIA
4 ore
Vietato «promuovere» l'omosessualità: il parlamento ungherese ha detto "sì"
Considerati inadatti ai minori anche i contenuti sulla transessualità. La misura rientra in un pacchetto sulla pedofilia
UNIVERSO
5 ore
Scoperti filamenti di galassie lunghi milioni di anni luce
Lo ha scoperto una ricerca dell'Istituto tedesco Leibniz per l'astrofisica
SOMALIA
5 ore
Attacco suicida a Mogadiscio, almeno 15 morti
Prese di mira le reclute che attendevano fuori da un campo militare
ITALIA
7 ore
Minacce dai No vax, l'infettivologo Bassetti è sotto scorta
Il medico ha parlato di una «escalation di violenza intollerabile»
MALESIA
8 ore
Squali colpiti da una strana malattia
Tra le prime cause ipotizzate figura il surriscaldamento dei mari
STATI UNITI
9 ore
Litigano per la mascherina, cliente spara e uccide una cassiera
Una discussione ha portato ad un decesso e due feriti, arrestato lo sparatore
UNIONE EUROPEA
11.11.2020 - 14:450
Aggiornamento : 15:08

Vaccino efficace, l'Ue firma l'accordo con Pfizer e BioNTech

L'orizzonte è più vicino. Ma tra test, autorizzazioni necessarie e distribuzione ci vorranno probabilmente diversi mesi

L'accordo firmato dalla Commissione Europea prevede l'acquisto iniziale di 200 milioni di dosi e un'opzione per l'acquisto di altri 100 milioni.

BRUXELLES - La firma è arrivata. La Commissione Europea ha dato il via libera oggi all'accordo con BioNTech e Pfizer per l'acquisto di un massimo di 300 milioni di dosi del loro vaccino; un acquisto iniziale di 200 milioni di dosi e un'opzione aggiuntiva per la richiesta di altri 100 milioni di dosi.

In una nota, il collegio dei commissari europei sottolinea inoltre che i singoli stati membri potranno, a propria discrezione, decidere se donare le forniture a paesi in via di sviluppo o ad altri stati europei.

L'accordo si inserisce in un portafoglio ampio e diversificato di vaccini - si pensi ai contratti già firmati con le varie AstraZeneca, Sanofi-GSK e Janssen Pharmaceutica NV e alle discussioni ben avviate con Moderna e CureVac - che, una volta garantita l'efficacia e la sicurezza dei preparati, «assicurerà all'Europa di essere pronta alla vaccinazione».

«Con questo quarto contratto - ha detto la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen - abbiamo consolidato un solido portafoglio di vaccini candidati, molti dei quali in fase avanzata di test. Non appena saranno autorizzati, saranno rapidamente distribuiti e ci porteranno più vicino a una soluzione della pandemia». La disponibilità di un vaccino sicuro ed efficace, ha sottolineato la commissaria Ue per la salute Stella Kyriakides, è l'unica «strategia d'uscita durevole dalla pandemia».

Dal "se" al "quando" - Se fino a pochi giorni fa la domanda principale sul vaccino era se saremmo mai arrivati ad averne uno realmente efficace, dopo l'annuncio di Pfizer e BioNTech l'attenzione è virata rapidamente sul quando. Il colosso chiederà l'autorizzazione all'uso d'emergenza già la prossima settimana, ma prima di essere disponibile per tutti occorreranno probabilmente mesi.

La Food and Drug Administration statunitense dovrà decidere se autorizzare o meno la messa in commercio, che inizialmente - considerando che la produzione per il 2020 è limitata a 50 milioni di dosi e ogni vaccinazione ne richiede due, a 28 giorni di distanza - potrebbe essere destinata ai soli addetti ai lavori e alle categorie a rischio. In Europa, una volta conclusa la fase 3 dei test, sarà l'Agenzia europea del farmaco a doversi esprimere, per concedere il via libera alla distribuzione.

Archiviati i vari iter burocratici, entreranno in gioco tutte le difficoltà logistiche del caso. In primis la produzione stessa del preparato (Pfizer e BioNTech hanno stimato di poter fornire circa 1,3 miliardi di dosi nel 2021) e poi la sua distribuzione. Per mantenere la sua efficacia, il vaccino deve inoltre essere spostato e conservato a temperature inferiori ai -70 gradi Celsius. Una volta autorizzato e disponibile, saranno infine i singoli paesi a decidere chi potrà vaccinarsi per primo.

«Efficace al 90%»

Lunedì, Pfizer e BioNTech hanno annunciato che il loro vaccino ha mostrato un'efficacia superiore al 90% nel prevenire la malattia, secondo i risultati preliminari della fase 3 di sperimentazione (tuttora in corso). L'analisi svolta ha preso in considerazione 94 casi d'infezione da Covid-19, tra gli oltre 43mila volontari, che hanno ricevuto o due dosi di vaccino o un placebo.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-19 7 mesi fa su tio
A ecco, leggo ora del vaccino russo sputnik V che va meglio di quello americano, 92% contro 90, te pareva. Altre offerte signori? Manca solo la Cina con qualche altra minchiata e poi ci hanno proprio preso in giro tutti.
F/A-19 7 mesi fa su tio
Insomma ci inietteranno un liquido a meno settanta gradi celsius, una figata, chissà che effetto farà, la seconda dose a 28 giorni......, perché poi a 28 giorni? E se quel giorno lì ho la caghetta e non posso iniettarmi il liquido miracoloso a meno 70 gradi celsius cosa mi succede? Appassisco come i fiori? Mah, misteri della scienza occulta...
iogerente1970 7 mesi fa su tio
Poveri noi … eppure si lasciano stipulare contratti con questa casa farmaceutica. Ma non era quella che ha commercializzato illegalmente 4 farmaci negli USA? Forse in pochi si ricorderanno le vicissitudini di questa azienda, ma tranquilli, qui un paio di link e per non sforzarvi troppo nella lettura vi allego anche due video. Forse ci sarà qualcuno che avrà anche voglia di approfondire… Wiki: https://it.wikipedia.org/wiki/Pfizer#Vicende_recenti Video: https://www.youtube.com/watch?v=pEdMEtXOpz4 https://www.byoblu.com/2020/11/10/il-curriculum-oscuro-della-pfizer-che-adesso-propone-il-vaccino-contro-il-covid/ Altri link utili: https://swprs.org/ https://ondalibera.info/ https://www.youtube.com/watch?v=EmjitGo557w
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-15 22:03:20 | 91.208.130.86