keystone-sda.ch (Mikhail Klimentyev)
Tra gli emendamenti previsti c'è - secondo i media russi - anche il limite massimo a due mandati per il presidente della Federazione Russa.
RUSSIA
20.01.2020 - 15:580

Costituzione russa, Putin presenta la riforma alla Duma

La prima discussione sul nuovo disegno di legge è prevista per il 23 gennaio

di Redazione

MOSCA - «Il presidente russo Vladimir Putin ha presentato alla Duma il progetto di legge che modifica la Costituzione della Federazione Russa. I copresidenti della commissione costituzionale Andrei Klishas, Pavel Krasheninnikov e Talia Khabriyeva saranno i relatori del presidente durante l'esame di questo disegno di legge presso la Duma». Lo ha affermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, secondo quanto riporta Interfax.

La Duma (la camera bassa del parlamento) prevede di discutere in prima lettura il disegno di legge costituzionale, in riunione plenaria, il prossimo 23 gennaio (giovedì). Lo ha detto alla Tass una fonte della Duma, informazione poi confermata dal primo vicepresidente Ivan Melnikov. «Il disegno di legge verrà esaminato in una riunione plenaria alle 10 del mattino del 23 gennaio», ha affermato.

Secondo quanto riportano i media, tra gli emendamenti previsti c'è il limite massimo a due mandati per il presidente della Federazione Russa, il potere del Parlamento di nominare il primo ministro, il mandato al presidente di formare il Consiglio di Stato e l'obbligo di pagare uno stipendio mensile non inferiore all'indice di sussistenza.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bayron 1 anno fa su tio
Il politico più pericoloso che ci sia... un bel drone e puff
patrick28 1 anno fa su tio
Dittatore, corrotto, bugiardo e sostenitore di Iran, Venezuela e Siria. Peggio non si può

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-29 20:13:30 | 91.208.130.85