keystone-sda.ch (Alejandro Garcia)
Dopo il nulla osta delle autorità di Parigi, Renault annuncia l'attuazione del prestito da 5 miliardi di euro garantiti dallo Stato francese.
FRANCIA
03.06.2020 - 09:400

Renault annuncia prestito da 5 miliardi garantiti dallo Stato

Il governo aveva chiesto garanzie sulla tutela dei siti francesi e dei posti di lavoro

PARIGI - Dopo il nulla osta delle autorità di Parigi, Renault annuncia l'attuazione del prestito da 5 miliardi di euro garantiti dallo Stato francese per far fronte alla crisi senza precedenti dovuta al coronavirus.

Il costruttore di automobili francese ha annunciato, in particolare, l'attuazione assieme a un pool di banche di una convenzione di apertura di credito per un totale di massimo 5 miliardi di euro con garanzia statale. Un'iniziativa senza precedenti per far fronte alla situazione senza precedenti che scuote uno dei fiori all'occhiello dell'industria francese.

«Accompagniamo Renault in una delle più gravi crisi della sua storia, per questo bisogna accettare che ci sia una parte di ristrutturazioni», ha detto la segretaria di Stato francese all'economia Agnès Pannier-Runacher, intervistata questa mattina da radio France Inter.

Per dare il suo via libera al prestito garantito il governo francese aveva chiesto a Renault garanzie sulla tutela dei siti francesi e dei posti di lavoro.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-09 04:31:43 | 91.208.130.89