Cerca e trova immobili

KENYAAl confine con la Tanzania è ripresa la caccia agli elefanti

30.03.24 - 12:02
Lo afferma il governatore della contea keniota di Kajiado, Joseph Ole Lenku, responsabile del parco nazionale di Amboseli
Depositphotos (zambezi)
Fonte Ats ans
Al confine con la Tanzania è ripresa la caccia agli elefanti
Lo afferma il governatore della contea keniota di Kajiado, Joseph Ole Lenku, responsabile del parco nazionale di Amboseli

NAIROBI - Il Kenya ha accusato la Tanzania di permettere la caccia agli elefanti al confine tra i due Paesi, violando gli accordi di conservazione in essere da oltre trent'anni.

Il sito Citizen Digital riporta una dichiarazione del governatore della contea di Kajiado Joseph Ole Lenku, responsabile del parco nazionale di Amboseli, al confine tra Kenya e Tanzania.

«Negli ultimi mesi, tre venerati elefanti sono stati tragicamente vittime della caccia ai trofei in Tanzania, segnalando una penosa violazione dell'accordo di conservazione stabilito. Questo allarmante sviluppo sottolinea l'urgente necessità di una maggiore vigilanza e di un'azione decisiva per sostenere gli sforzi di conservazione nella regione», ha detto Ole Lenku.

Nella dichiarazione, il governatore esprime anche allarme per il rilascio di ulteriori permessi di caccia e invita le controparti tanzaniane a riconsiderare tali azioni alla luce delle loro implicazioni a lungo termine.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE