Immobili
Veicoli

ITALIATreno fermato e pietre sulle auto in autostrada, disagi sull'A1 in zona Lodi

12.08.22 - 13:24
Attimi di tensione oggi sull'A1 italiana tra Lodi e Castalpusterlengo
Archivio Imago
Treno fermato e pietre sulle auto in autostrada, disagi sull'A1 in zona Lodi
Attimi di tensione oggi sull'A1 italiana tra Lodi e Castalpusterlengo
Il 22enne autore dei folli gesti è stato immobilizzato con l'uso di un taser

LODI - In alcuni attimi di follia inspiegabile, un 22enne ha oggi generato il caos sull'autostrada italiana A1, tra Lodi e Castalpusterlengo. Prima ha fermato un treno in corsa tirando la leva della frenata d'emergenza, poi è sceso dal vagone in cui si trovava e si è messo a lanciare delle pietre in autostrada, colpendo diverse auto.

Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine e diverse ambulanze. Agli agenti, però, il 22enne ha intimato di non avvicinarsi, urlando che si sarebbe tagliato la gola. Dopo attimi di tensione, i poliziotti sono però riusciti ad immobilizzarlo con l'utilizzo di un taser, per poi trasportarlo in ospedale.

Come riporta la Repubblica, tra le 31 persone valutate dai soccorritori non sono risultati feriti gravi (solo "codici verdi"). Una ventina di auto sono state colpite dalle pietre.

La strada è rimasta chiusa per poco meno di un'ora, ciò che ha provocato qualche disagio al traffico. Anche la linea ferroviaria Milano-Bologna ha subito rallentamenti, con ritardi fino a 50 minuti.

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO