KEYSTONE
ITALIA
04.06.2021 - 10:060

Lite in famiglia, donna in gravi condizioni

Il convivente l'avrebbe colpita alla testa con una spranga metallica

MANDELLO DEL LARIO - Una donna di 42 anni è stata trasportata in gravi condizioni all'ospedale di Lecco, al termine di una presunta lite in famiglia avvenuta a Mandello del Lario intorno alle 18.20 di giovedì.

Il compagno 47enne l'avrebbe colpita alla testa con una spranga di ferro o un tubo metallico. Ad allertare i soccorsi sono stati i vicini di casa, che hanno visto la donna fuggire sanguinante. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la Polizia locale della cittadina lecchese. Il presunto autore dell'aggressione è stato portato in caserma per la ricostruzione dei fatti.

L'aggressione, secondo La Provincia di Lecco, sarebbe avvenuta davanti a una 13enne, una dei tre figli della coppia.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 02:52:22 | 91.208.130.89