Depositphotos (luiscarceller)
REGNO UNITO
12.09.2020 - 16:220
Aggiornamento : 16:48

Dopo lo stop sono ripresi i test sul vaccino per il Covid-19 di AstraZeneca

Erano stati congelati settimana scorsa perché uno dei volontari aveva avuto una «reazione avversa»

LONDRA - AstraZeneca ha annunciato di aver ripreso i test clinici sul vaccino contro il coronavirus in Gran Bretagna, interrotti lo scorso mercoledì dopo che un volontario si era sentito male.

Il gigante farmaceutico anglo-svedese ha spiegato di aver avuto l'autorizzazione a riprendere la sperimentazione da tutti gli enti regolatori britannici.

Fra i vaccini, il più promettente - Il farmaco di AstraZaneca è da molti considerato uno dei più promettenti e l'azienda ha già accordi di vendita con diversi paesi tra i quali Italia, Francia e Regno Unito.

Dopo il disguido, l'azienda aveva subito voluto relativizzare lo stop, puntualizzando che si trattava di cose che possono succedere, durante le sperimentazioni.

Giunto alla fase 3, il vaccino di prova è già stato somministrato a circa 30mila volontari in diverse nazioni quali Stati Uniti, Regno Unito, Brasile, Sudafrica e India. 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 08:44:55 | 91.208.130.85