keystone-sda.ch / STF (Matt Rourke)
Un 17enne è stato arrestato per l'attacco hacker a Twitter delle scorse settimane.
STATI UNITI
31.07.2020 - 21:300
Aggiornamento : 22:43

Profili Twitter hackerati per ottenere bitcoin: un 17enne è l'ideatore del piano

A suo carico ci sono 30 capi d'accusa statali, ai quali se ne potranno aggiungere altri a livello federale.

Altri due giovani sono stati arrestati

MIAMI - Un 17enne della Florida è stato formalmente incriminato per l'attacco hacker che un paio di settimane fa ha colpito Twitter.

L'adolescente, identificato come Graham Ivan Clark, è considerato "il basista" dell'operazione, finalizzata a ottenere illecitamente bitcoin dopo aver hackerato i profili sul social di personalità del calibro di Barack Obama, Joe Biden, Bill Gates, Kanye West e così via.

La procura della Florida ha spiegato che la legislazione dello Stato permette che anche i minorenni siano processati per frodi finanziarie. Il 17enne è stato arrestato nelle scorse ore al termine di un'intensa indagine condotta dall'Fbi, i servizi segreti e la polizia della Florida. A suo carico ci sono 30 capi d'accusa statali, ai quali se ne potranno aggiungere altri a livello federale.

Anche altre due persone sono state arrestate: si tratta di un 19enne britannico e di una 22enne sempre della Florida.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 05:21:49 | 91.208.130.86