BRASILEAttacco alle istituzioni: 5 giorni a Bolsonaro per dare spiegazioni

23.01.23 - 15:00
Convocati anche i figli Flavio ed Eduardo Bolsonaro
Depositphotos (celsopupo)
Fonte ats ans
Attacco alle istituzioni: 5 giorni a Bolsonaro per dare spiegazioni
Convocati anche i figli Flavio ed Eduardo Bolsonaro

BRASILIA - Il giudice del Tribunale superiore elettorale (Tse) brasiliano, Benedito Goncalves, ha concesso cinque giorni a Jair Bolsonaro e ai suoi figli per dare la propria versione sull'assalto ai palazzi del potere di Brasilia avvenuto l'8 gennaio a opera di sostenitori radicali dell'ex presidente.

L'ex leader di destra, che si trova ancora negli Stati Uniti, è stato chiamato a pronunciarsi in particolare sull'attacco alle sedi di governo, parlamento e corte suprema, oltre a dover spiegare il motivo per il quale, in un recente post su twitter, ha messo in discussione la vittoria del suo avversario, Luiz Inacio Lula da Silva, al ballottaggio dello scorso 30 ottobre.

Sono stati convocati anche il senatore Flavio Bolsonaro, il deputato Eduardo Bolsonaro (entrambi figli dell'ex presidente) e il generale Walter Braga Netto, ex candidato alla vicepresidenza della Repubblica.
 
 

COMMENTI
 
Pier1212 1 sett fa su tio
Bolsonaro ha giustamente messo in dubbio la vittoria del suo rivale poiché il giudice del tribunale elettorale, su richiesta dei militari, non ha fornito il codice per la verifica del risultato. Questo ha lasciato molti dubbi sulla legalità della votazione.
Pier1212 1 sett fa su tio
Forse questo giornalista in formazione, che come molti sui colleghi già formati, prendono le notizie dai giornali locali che sono sempre stati contro Bolsonaro. Vi sono fortissimi indizi che gli autori di questo assalto erano degli infiltrati. Poi perché le autorità di questo nuovo governo-geral sapevano già in anticipo che ci potevano essere delle manifestazioni non hanno intensificato la sicurezza? Come ho già scritto in altre occasioni le notizie bisogna darle sentendo tutte le campane.
NOTIZIE PIÙ LETTE