TEATRO DELLA VOCE
"Nudi di donna e una scorzetta di limone" in scena sabato e domenica a Lugano.
LUGANO
16.01.2020 - 12:000

Storie di donne messe a nudo al Teatro Foce

Tre protagoniste controcorrente nello spettacolo in scena sabato e domenica per la rassegna Home

LUGANO - Sabato 18 alle 20.30 e domenica 19 gennaio alle 18 va in scena per la rassegna Home al Teatro Foce di Lugano "Nudi di donna e una scorzetta di limone".

Lo spettacolo del regista teatrale Franco Di Leo per Teatro della Voce è una divagazione ironica ma seria sulla condizione femminile, attraverso le storie della filosofa Ipazia, della pittrice Artemisia Gentileschi e della patriota italiana Cristina di Belgioioso. Tre donne decise ad andare controcorrente per affermare i propri principi.

Messe a nudo, metaforicamente e nella realtà, a cui si aggiungono vescovi, fedeli, governatori, filosofi, sciupafemmine, artigiani, giudici, funzionari di polizia, madri premurose e amiche devote. Tutti affidati alla versatilità interpretativa di Susanna Baseotto, in un monologo in cui le storie si intrecciano e i personaggi secondari entrano ed escono a ritmo serrato. Senza dimenticare la ricetta della crostata di albicocche con una scorzetta di limone…

Prevendita in corso su Biglietteria.ch.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 17:09:10 | 91.208.130.85