GIUBIASCO«Avanti, con al centro il popolo»

05.12.22 - 19:27
Amalia Mirante: «la mia nuova formazione va a colmare un vuoto nella politica ticinese».
Foto TiPress
«Avanti, con al centro il popolo»
Amalia Mirante: «la mia nuova formazione va a colmare un vuoto nella politica ticinese».

GIUBIASCO - È stato il suo giorno, quello della rivincita, anche se Amalia Mirante non ama parlare del passato, seppur recente. Lo capisci appena le chiedi cosa differenzierà il partito che ha fondato da quello che ha lasciato.

«Non mi piacciono i paragoni, questa nuova, nuova in tutto, formazione politica non è una costola della precedente e va a colmare un vuoto nella politica ticinese, dove manca una rappresentanza social-democratica in grado di tornare fra la gente».   

La gente, topos usato spesso in politica, anche dai movimenti popolari di sinistra cui si è rimproverato a volte di esserlo poco: con Avanti - per dirla alla Nanni Moretti - quale sarà l'idea più di sinistra che vi farà convergere?

«Al centro il popolo» non esita un secondo a rispondere, per poi calare l'altro tema caro alla sinistra: «E soprattutto il lavoro. Portare il tema del lavoro al primo posto, riconoscergli priorità, far capire che ci vuole collaborazione tra Stato e aziende. Il popolo ticinese vuole delle risposte e delle rassicurazioni sul tema del lavoro, risposte e rassicurazioni che sin qui non sono arrivate dalla politica cantonale».

Ci tiene a far presente che il suo sarà «un partito senza gerarchie, che andrà e starà in mezzo alla gente, fisicamente e virtualmente sfruttando le risorse della comunicazione che il web ci offre», mutuando anche la sua esperienza social. «Vede, quello che io faccio è rendere digeribile l'economia anche a chi di economia è indigesto. La stessa cosa faremo grazie ad Avanti con la politica».

Politica da cui «non mi sono più sentita rappresentata, nei contenuti e nei metodi». E pensa, ma senza patemi d'animo rivolti alle percentuali, già alle prossime elezioni cantonali. «A questa nuova creatura va dato il tempo di crescere - dice - non ci poniamo adesso il problema dei punti percentuali. Vedremo cosa accadrà. Adesso dobbiamo pensare solo a fare bene il nostro lavoro e voltare pagina a una certa politica».

 

COMMENTI
 
Mattiatr 2 mesi fa su tio
Bene che ci sia un partito social democratico in Ticino, onestamente spero possa sorpassare presto il PS. (a patto che si strutturino e trattino con serietà i temi di discussione e i loro progetti)
Meiroslnaschebiancarlengua 2 mesi fa su tio
Adesso ho perso il conto. Ci sono più partiti di sinistra in Ticino o varianti SARS-CoV-2?
Emib5 2 mesi fa su tio
Notevole! Mi pare che abbia in particolare l'appoggio di chi vota lega o udc. Chiaro, così la sinistra disunita perderà in primavera.
Mattiatr 2 mesi fa su tio
Onestamente la linea attuale del PS non mi pare proprio un gran stendardo da portare a nome di un'area di sinistra. Anche perché onestamente certe idee portate avanti dal presidente Sirica sono onestamente folli. In un dibattito RSI di un mesetto fa sulla questione (ridicola) dei negozi sosteneva che il parlamento dovesse intervenire in una contrattazione fra parti sociali. Il corporativismo ha visto il suo apice durante l'Italia Fascisa ed ha portato risultati disastrosi. Il voler controllare l'economia da parte dei politici è dannoso, pericoloso e dannoso (l'ho ripetuto apposta). Visto che la linea di sinistra dovrebbe esser quella, ben venga che appaia un'alternativa social democratica. Poi dai, sta cosa che la sinistra debba unirsi per combattere il mostro di destra è ridicola, troppo difficile chiedere che al posto di sprecare tempo in i d i o t e questioni tattico-politiche si cerchi di fare dei discorsi seri e decenti portanto dati e fatti? (questo ultimo appello è rivolto a tutti i politici del canton Ticino, onestamente un buon 80% sono mediocri nel divertirsi a prendere in giro gli elettori con battaglie ideologiche vuote).
Meiroslnaschebiancarlengua 2 mesi fa su tio
Ammirativo per l'iniziativa. Ma che prospettive per un nuovo piccolo gruppo politico nel patchwork della sinistra ticinese? Qualche misero punto percentuale che farà dire che ne è valsa la pena, ma che si perderà nell'anonimato del dibattito politico. Poi buona fortuna per tessere delle alleanze: a sinistra le ferite cicatrizzano (se cicatrizzano) male, ma molto male.
vulpus 2 mesi fa su tio
La signora Mirante ha l'onestà di presentarsi e proporsi , senza tante ciance. Il Ticino ha bisogno di persone che guardino negli occhi i cittadini, e non solo agli intrighi partitali e famigliari. Si è stufi di tutte queste teorie da altitudini non più ossigenate, e che ricadono dannosamente sulla testa dei cittadini. Potrà attrarre , con la sua iniziativa tanti elettori che ora votano senza intestazione . La politica nonsa fare altro che etichettarsi , ma poi sostanza poca. Ci vuole il rispetto del cittadino e delle sue esigenze.
gigipippa 2 mesi fa su tio
Si vabbè, ma senza strategie ed alleanze, (perlomeno consensi) non si va da nessuna parte.
Nmemo 2 mesi fa su tio
L’è püse fürba che bèla.
Evry 2 mesi fa su tio
Signora Mirante FORZA E AVANTI TUTTA solo cosi si possono sconfiggere le Dittature !!! Auguri
leobm 2 mesi fa su tio
Io la sosterrò perché é una persona capace e francamente più sincera di molti presunti politici che sono abili nel vendersi ma solo e tutto lì.
Sarà 2 mesi fa su tio
@pirlo E dall'altra parte un PS governato da una sola famiglia!
Evry 2 mesi fa su tio
dimenticavi di dire una casta di "dittaatori".............. o no ?
pirlo 2 mesi fa su tio
Un movimento nato attorno ad una sola persona che, dopo non aver partecipato alle vicende del suo partito, pretendeva nientemeno che una poltrona in Consiglio di Stato. Le piace volare alto, ma attenzione: chi troppo in alto sale cade sovente...
Evry 2 mesi fa su tio
Che commento da pi....
Alessandro Fornera 2 mesi fa su tio
….però dai, niente nepotismo come a sinistra e niente ipocrisia populista come a destra…,boh, ? Vedremo….🤨
Alessandro Fornera 2 mesi fa su tio
💪
giuvanin 2 mesi fa su tio
Ma un amico grafico proprio non ce l'hanno?
Scigu 2 mesi fa su tio
E basta fare propaganda politica a questa qua.
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Sinceramente quando guardo l`intervista che gli hanno fatto mi fanno ridere, non son capaci nemmeno di parlare fluidamente davanti ad una telecamera, ripetono sempre la stessa cosa, stare vicini alle persone, sarà il loro dogma, per me faranno un clamoroso flop, sinistroidi più a sinistra della sinistra, ovvero oltre all`orlo del baratro....hahaha!
Pocahontas 2 mesi fa su tio
Perché tanti altri politici sanno parlare? Dai, non scherziamo! Tanti discorsi belli e poca sostanza guardi dove ci portano...meglio poche frasi ma fatti concreti, che pensino a tutti quelli come noi lavoratori e gente qualunque che non vengono mai considerati! La signora Mirante a me ispira fiducia, poi stiamo a vedere, si può anche cambiare idea, chi pensa sempre la stessa cosa per partito preso e non si ravvede mai, non mi ispira già di base!!
Evry 2 mesi fa su tio
Certo.... fai tu il portavoce dei sinistroidi, ma per favore ....
polonord 2 mesi fa su tio
Tanti auguri ad Amalia e “Avanti”. Penso che riceverà molti voti anche da altre forze politiche perché è un’ottima persona. È ora di finirla con un partito “famigliare” come quello socialista. Forza Amalia!
Big Luca 2 mesi fa su tio
Buona fortuna a una coraggiosa che ha saputo sfidare la famigliocrazia nel PS (a quando figli e nipoti Carobbio in GC ?)
NOTIZIE PIÙ LETTE