Tipress
Per Filippo Lombardi piccolo derby in vista con un altro ex, Paolo Beltraminelli
LUGANO
14.01.2021 - 15:270

«Tornerei nella casa di mia nonna»

Filippo Lombardi ha confermato di essere pronto al trasloco per la corsa a Palazzo Civico

L’ex senatore sul suo ritorno: «Per chi ha fatto molta politica è possibile stare per un certo tempo al palo, ma poi la passione un giorno o l'altro torna fuori».

LUGANO - Filippo Lombardi da Airolo in Massagno, così informa il Registro di commercio. Abitare in un altro comune non ha però evidentemente impedito all’ex senatore di dare la propria disponibilità per essere tra i Ppd che puntano ad entrare nel Municipio di Lugano. Beninteso per rimanervi.

LombAnastasi - Una chiamata troppo importante per lasciarsi scoraggiare da un trasloco ha spiegato lo stesso Lombardi ai microfoni di Radio Ticino: «Una richiesta che viene da Lugano è difficile che non mi colpisca. Tutti hanno in mente il Filippo Lombardi discendente dei Lombardi di Airolo, ma non sanno - ha ricordato - che mia nonna era una Anastasi di Lugano. Nella sua casa ho abitato tra gli anni ‘80 e ‘90 e adesso tornerei in quella casa che fu del bisnonno Giovanni Anastasi, patrizio luganese. C’è quindi una motivazione e un affetto per la città di Lugano. Ma soprattutto la percezione che il Ticino può andar forte se ha un polo trainante forte in quel di Lugano. Passata la depressione pandemica dobbiamo tutti metterci al lavoro per rilanciare Lugano e il Ticino».

La passione torna fuori - Quanto alla missione personale da municipale, gli è stato chiesto: «Il primo valore aggiunto che porterei sarebbero le mie esperienze professionali e politiche e le mie relazioni con i dipartimenti cantonali e federali. Nonché con certe realtà internazionali che possono interessare Lugano». Tra i nomi papabili in lista circola anche quello di Paolo Beltraminelli, anche lui ex, nel suo caso consigliere di Stato. Questi ritorni, gli è stato domandato, sono una sorta di “uscita” dalla politica? «Per chi ha fatto molta politica è possibile stare per un certo tempo al palo, occuparsi dei propri affari privati o professionali, ma poi la passione un giorno o l’altro torna fuori»

Lombardi sembra lanciato, la decisione finale sui nomi sarà presa il 29 gennaio dalla sezione Ppd.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-17 12:58:16 | 91.208.130.85