tipress
CANTONE / BERNA
08.09.2020 - 09:160

Anche Romano contro la pornografia infantile in rete

Fedpol delega ai Cantoni. Il consigliere nazionale PPD: «Le risorse umane e tecniche sono ovunque sufficienti?»

BERNA - La Polizia federale dal 2021 demanderà ai Cantoni le indagini in materia di pedofilia in rete. La Confederazione fornirà solo consulenza alle polizie cantonali e si concentrerà sulle inchieste internazionali.

«Trattandosi di un'attività altamente specialistica, che necessita di importanti risorse sia finanziarie sia di personale e tecniche - domanda Marco Romano in occasione delle domande del Consiglio federale -, tutti i Cantoni dispongono delle basi necessarie per assolvere compiutamente il mandato? Sono previsti standard minimi e un indennizzo?».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-28 13:16:32 | 91.208.130.89