BELLINZONAComparto della golena: sarà un fiume di guanti e mascherine?

11.05.20 - 14:47
Henrik Bang sensibilizza sul tema del littering. E interpella il Municipio invitandolo ad agire
Henrik Bang
Comparto della golena: sarà un fiume di guanti e mascherine?
Henrik Bang sensibilizza sul tema del littering. E interpella il Municipio invitandolo ad agire

BELLINZONA - Con l'arrivo del coronavirus molto è cambiato. Questo mutamento - come sottolinea (per il gruppo Unità di Sinistra) Henrik Bang in un'interpellanza - pare non abbia trascurato il fenomeno del littering. Alle cartacce "di una volta", oggi si va infatti ad aggiungere un nuovo tipo di rifiuti, composto prevalentemente da mascherine e guanti.

Fino ad oggi, molti ritrovi erano chiusi ed altri lo saranno ancora per un po'. Molti cittadini, di tutte le fasce d’età, hanno così «riscoperto il fiume e l’ambiente naturale come luogo ricreativo per passare un pomeriggio in spiaggia o una serata davanti al fuoco». Tuttavia, Bang reputa «inaccettabile lo scempio che viene lasciato da alcuni maleducati. Le persone più educate, e sono la maggioranza, riportano a casa o ripongono nei bidoni (insufficienti) i propri rifiuti  - spiega - mentre quelli meno educati e incivili lasciano di tutto ovunque».

Con la piscina comunale che potrebbe aprire non prima della fine di giugno, il consigliere comunale ipotizza che la golena e la rive del fiume diventeranno «il luogo privilegiato di svago e di refrigerio dei bellinzonesi». «Già in queste giornate di primo caldo si nota un forte afflusso diurno e notturno che non farà altro che crescere nelle prossime settimane con l’aumentare delle temperature- sottolinea -. Negli anni scorsi sono stati posati alcuni bidoni dei rifiuti (troppo pochi) che vengono vuotati con una frequenza insufficiente. Non siamo a conoscenza di cartelli ufficiali che segnalano il divieto di depositare rifiuti».

Sulla base di questi presupposti al Municipio di Bellinzona vengono poste le seguenti domande:

    • È Il Municipio a conoscenza dell’aumento del fenomeno di littering in zona golena, in particolare tra il ponte rosso di Galbisio e quello di Gorduno e in zona del ponte ex-Torretta?
    • Come intende affrontare il Municipio il probabile aumento di afflusso di persone, nel comparto della golena, nei prossimi mesi? È stato allestito un concetto?
    • Ha il Municipio intenzione di coinvolgere enti partner quale Consorzio correzione fiume Ticino, Azienda Cantonale dei rifiuti, ecc. per gestire al meglio la questione?
    • Ci risulta che nel 2019 l’Associazione ticinese delle politiche giovanili, con sede a Giubiasco, ha presentato al Comune un progetto di sensibilizzazione e coinvolgimento dei giovani in tema littering. Lo stesso prevedeva una sensibilizzazione al littering, la promozione di un’educazione alla cittadinanza in ambito ecologico e un miglioramento della qualità delle aree di svago lungo il fiume. Il tutto con il coinvolgimento delle scuole, del cantone, dell’ACR, della città, del consorzio correzione fiume ticino e di associazioni e enti interessate quali WWF, Canoisti, camping Molinazzo ecc. Come mai questo progetto non ha avuto mai avuto un seguito?
    • A riguardo della problematica del littering in generale, quante sono, mediamente al mese, le segnalazioni da parte dei cittadini, dei dipendenti e degli operatori del settore? Come vengono gestite queste segnalazioni? (Si effettua solo la rimozione o vi è anche una piccola indagine?)
    • Quante sono, per quale importo, e in quale zona della città, sono state emesse le multe per littering nel 2018, 2019 e primi 4 mesi del 2020?
    • Intende il Municipio istituire un controllo e una sensibilizzazione mediante l’impiego di alcune guardie della natura o agenti ausiliari con buone competenze nella gestione dei conflitti? Se questo personale non è già a disposizione vi è intenzione di assumerlo?
    • È prevista una posa supplementare di cestini nei luoghi sensibili?
    • Sono previste delle vuotature supplementari dei bidoni già presenti?
    • Sono previste azioni di pulizia a tappeto degli areali lordati? Magari con l’impiego temporaneo di personale supplementare remunerato?
    • È prevista la riparazione dell’illuminazione del ponte rosso che non funziona da parecchio tempo?
    • Quale è la situazione della sensibilizzazione dei bambini a scuola? È previsto un aumento della sensibilizzazione?
NOTIZIE PIÙ LETTE