Tipress
Michele Moor
CANTONE
11.09.2019 - 08:050
Aggiornamento : 12:01

Così Michele Moor “crocifigge” pedofili e frontalieri

Fanno discutere i manifesti del candidato PPD al Nazionale. «Su certi temi non si possono fare compromessi», sostiene

BELLINZONA – Un uomo di 49 anni condannato a 9 mesi per pedofilia. Un 31enne condannato a 12 mesi per pirateria stradale. E poi ancora: disoccupati in Ticino, 12.650 persone; frontalieri in Ticino, 66.313 persone. Gioca sui contrasti forti, la campagna politica di Michele Moor, candidato PPD al consiglio nazionale. E che contrasti. Pedofili e frontalieri vengono pubblicamente “crocifissi” sui suoi cartelloni. «Mi spiace – sostiene –. Ma su certi temi non si possono fare compromessi». 

Partiamo dalla questione pedofilia. 
La pedofilia è un fenomeno terribile. Dobbiamo combatterla con una repressione severa. Le pene attualmente in vigore sono troppo blande. Soprattutto se paragonate a pene inflitte per altri reati.

Secondo lei perché le leggi sarebbero così deboli?
Io sono contro una giustizia ingiusta. Non è un caso che io prenda come esempio i reati stradali. Vanno puniti, per carità. Ma non ha senso che uno che commette abusi su un bimbo riceva una pena inferiore rispetto a qualcuno che va veloce in auto. La politica fino ad oggi non ha messo il giusto equilibrio tra le pene che si infliggono. Sottovalutando completamente il problema della pedofilia.

Pene più rigide frenerebbero simili situazioni?
Questo non si può dire. Ma spesso queste persone vengono rilasciate “in anticipo”. E poi i fatti dimostrano che non sono guarite. In Svizzera ci sono state situazioni imbarazzanti. Con pedofili che entravano e uscivano dalla prigione. Ogni volta che uscivano combinavano qualcosa. 

Eppure, si fa tanta prevenzione.  
Questo sì. E trovo che gli organi di sicurezza abbiano strumenti validi per bloccare questa gente in anticipo. Ad esempio, con la sorveglianza informatica. Tutto questo va intensificato. 

Parliamo, a questo punto, dei frontalieri…
In Ticino la sproporzione tra disoccupati e frontalieri è enorme. È evidente che non tutti i disoccupati ticinesi possano trovare lavoro. Come è evidente che l’economia ticinese ha bisogno dei frontalieri. Ma da quando il terziario ha iniziato ad assumere frontalieri in massa l’equilibrio si è rotto. Non si può approfittare del fatto che il frontaliere abbia pretese più basse. Se si assume un frontaliere lo si deve fare perché ha un buon curriculum e con uno stipendio svizzero. Non perché ci fa risparmiare. 

L’Italia economicamente va a fondo. Chiunque cercherebbe alternative altrove, no?
La colpa non è dei frontalieri infatti. Bisogna esortare l’imprenditore ticinese a pagare il dipendente senza guardare il luogo in cui vive. Servono, inoltre, più controlli sul dumping salariale. Io non amo particolarmente il discorso dei salari minimi, ma in alcuni settori sarebbero giustificati. Mi piacerebbe che ci fossero dei contingenti. Se nel settore finanziario, ad esempio, ci sono un mucchio di disoccupati ticinesi, forse è meglio mettere un limite di frontalieri, un tetto da non sforare. E deve essere la politica a fissarlo. 

Ogni volta che si fa un discorso simile al suo, dall’Italia arrivano accuse di razzismo.
Il disoccupato soffre e ha un costo enorme per la società. È legittimo che noi cerchiamo, dove è possibile, di dare la precedenza agli svizzeri. C’è gente che è cresciuta in Ticino, che ha studiato qui, e poi non ha il diritto di avere un lavoro. Non è normale.  

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
samarcanda 6 gior fa su tio
Ha ragione. Certo che dovrebbe approfondire anche l'argomento dei preti pedofili e allontanarsi dalla chiesa, visto che è la più sanguinaria di tutta la storia dell'umanità. Ma quando ti fanno il lavaggio del cervello sin da bambino con il catechismo, è difficile, anche da adulti, vedere lucidamente tutti i crimini da loro commessi. Per il salario a livello svizzero ha ragione da vendere. Non c'è ragionamento sulle "esigenze" dell'economia che tenga. Abbassare i salari solo di certe categorie non è costituzionale. Occorrerebbe allora abbassare quelli di tutte, a partire dall'alto. Inorridiamo nel pensare allo schiavismo del passato, ma accettiamo lo sfruttamento attuale, nel nostro territorio addirittura! Però Moor ha veramente ragione, dobbiamo ammetterlo anche se la sottocultura dominante ci ha abituati ad accettare ogni sopruso, contrabbandandolo per necessario, sfida, ecc. Moor sta ragionando lucidamente, preoccupato dei problemi assurdi ed enormi creati dai neo liberisti, cioè dai neo liberticidi.
cle72 1 sett fa su tio
Bene essendo un PPD che cominci a lottare contro il clero e la chiesa, che con la propria omertà lascia che preti pedofili agiscano indisturbati e se beccati al limite vengono spostati in altre diocesi. Ah dimenticavo chi assume i frontalieri? I padroni gli imprenditori come lui! Dunque?
anndo76 1 sett fa su tio
La grande Mina cantava una canzone.....PAROLE PAROLE PAROLEEEEE e questo fa' uguale ahahah
lo spiaggiato 1 sett fa su tio
Giova ricordare che il Michele Moor è uno degli artefici del "suicidio" della banca Wegelin... si, quella banca che si è messa a raccattare i clienti ammerigani scacciati da UBS per le note faccende fiscali... risultato di questa brillante operazione contraria al buonsenso e alle leggi americane: multa milionaria e chiusura della banca costretta a vendere... con un curriculum così di alto livello il Moor non dovrebbe neanche permettersi di redarguire un bambino che ruba le caramelle... :-)))))
anndo76 1 sett fa su tio
@lo spiaggiato il ticinello dimentica...o meglio fa' finta, per convenienza e finto moralismo.... :-)
Fran 1 sett fa su tio
Un modo piuttosto grossolano e senza pudore (!) per prendere (rubacchiare..) voti. Siamo onesti: questo tizio sconosciuto gioca sulle emozioni. Pedofilia e frontalieri. Woww. Che fantasia.... Per cosa? Fare come tutti gli altri candidati. Un bene ed emerito ca@@o.
anndo76 1 sett fa su tio
@Fran da uno indagato per riciclaggio e che ha distrutto una banca e non solo cosa ti aspettavi ? :-)
robert11 1 sett fa su tio
Vero tutto ma come sempre non ci danno le loro soluzioni. denunciare è semrpe facile e lo sappiamo fare tutti ma se vogliono raprpesentare il popolo che ci dicano prima che soluzioni vorrebbero adottare. Solo denunciare non serve a nulla ed è solo mero opportunismo elettorale, poi per 4 anni non li sentiamo più e se vediamo i loro atti difficilmente troviamo un comportamento lineare e coerente ocn il lor pensiero.
Meno 1 sett fa su tio
Ora anche il PPD scimiotta la lega, puro opportunismo politico... Non dimentichiamo che la crisi in Ticino per cui molti ticinesi nel ramo finanziario sono appunto in disoccupazione è dovuto alle cavolate fatte da banchieri come Moor piuttosto che dai frontalieri. A mio parere quest'uomo sarebbe pronto a dire di tutto per farsi eleggere.
mats70 1 sett fa su tio
@Meno Concordo. Cosa non si fa per la cadrega...
anndo76 1 sett fa su tio
@Meno non solo ha fatto saltare la wegelin, ma se ricordi indagato nel 2013 ( con 41 comparielli ) PER RICICLAGGIO ! di cosa vuole parlare questo elemento ? dovrebbe solo vergognarsi
vulpus 1 sett fa su tio
Non propone soluzioni, ma evidenzia uno stato di fatto reale: ha forse torto?
anndo76 1 sett fa su tio
@vulpus e' come dirti " se non respiri muori ". a parole tutti bravi, ma i fatti( e le leggi ) sono altre. Per non parlare che a questo elemento non darei 1 frs visto che ha fatto saltare la banca wegelin e accusato di riciclaggio. poi fai tu...
samarcanda 1 sett fa su tio
@vulpus Ha ragione. Certo che dovrebbe approfondire anche l'argomento dei preti pedofili e allontanarsi dalla chiesa, visto che è la più sanguinaria di tutta la storia dell'umanità. Ma quando ti fanno il lavaggio del cervello sin da bambino con il catechismo, è difficile, anche da adulti, vedere lucidamente tutti i crimini da loro commessi. Per il salario a livello svizzero ha ragione da vendere. Non c'è ragionamento sulle "esigenze" dell'economia che tenga. Abbassare i salari solo di certe categorie non è costituzionale. Occorrerebbe allora abbassare quelli di tutte, a partire dall'alto. Inorridiamo nel pensare allo schiavismo del passato, ma accettiamo lo sfruttamento attuale, nel nostro territorio addirittura! Però Moor ha veramente ragione, dobbiamo ammetterlo anche se la sottocultura dominante ci ha abituati ad accettare ogni sopruso, contrabbandandolo per necessario, sfida, ecc. Moor sta ragionando lucidamente, preoccupato dei problemi assurdi ed enormi creati dai neo liberisti, cioè dai neo liberticidi. Però dovrebbe passare veramente ai fatti: sporgere denunce contro il padronato e il governo per sfruttamento di esseri umani in stato di bisogno, riduzione in stato schiavitù, frode sui salari, ecc. e invocare il commissariamento del governo da parte di Berna.
vulpus 1 sett fa su tio
@samarcanda Non i sembra abbia fatto un discorso sulla appartenenza dei pedofili. Ha detto a chiare lettere che la pedofilia va combattuta con pene più severe. Oggi un automobilista che "potrebbe causare " un incidente arrischia di compromettere la sua vita e quella dei suoi famigliari, mentre i reti di pedofilia spesso e volontieri vengono condannati con un buffetto sulla guancia. Concordo che sono solo parole, ma è il massimo che mi sembra facciano e stanno facendo politici e candidati, o sbaglio?
Tarok 1 sett fa su tio
ah ah l’ho visto passare con il suo gippone in via bossi clacsonando come un forsennato, manco fosse stato incinto prossimo al parto.
roma 1 sett fa su tio
Michele Moor, potrei anche daglielo il mio voto....intanto lo inserisco nella mia lista togliendone un altro che in 4 anni non ha fatto un k@xxo.
dudo 1 sett fa su tio
A me se sembra un discorso da leghista...peccato che non lo sia...
anndo76 1 sett fa su tio
@dudo mi sembra che la lega abbia gia' abbastanta dementi di suo...ne vorresti aggiungere altri ? :-)
negang 1 sett fa su tio
Mah .. se sui pedofil prendesse veramente provvedimenti che cambino le leggi attuali quasi ridicole allora non sarebbe male. Poi essendo PPD vorrei anche che per i preti pedofili le pene raddoppiassero in quanto la famiglia si fida ciecamente o quasi di queste persone che quindi sono ancora più' subdole dei pedofili normali. Per gli altri temi, si contraddice abbastanza. In prima istanza ci sono accordi internazionali ( sciagurati ) sulla libera circolazione che sono sopra i suoi poteri decisionali per cui da solo farà' ben poco. Il dumping esiste ormai in tutti i settori. Anche dirigenziali.
Maxy70 1 sett fa su tio
Concordo. Uno Stato che si rispetta tutela i propri cittadini (i bambini in particolare!) e i propri lavoratori. Vediamo i fatti!
anndo76 1 sett fa su tio
@Maxy70 ennesimo buffone incapace.... se fosse vero quello che dice ( e lo dice lui ) mancherebbero oltre 50 mila lavoratori in ticino ( dai suoi conti tra disoccupati e frontalieri ). Poi, ( sopratutto visto che e' del PPD ) mi sorprende la frase "Io non amo particolarmente il discorso dei salari minimi," quando invece poi si contraddice affermando "Bisogna esortare l’imprenditore ticinese a pagare il dipendente senza guardare il luogo in cui vive". NON solo si contraddice, ma e' palese, se per lui i problema e' il dumping salariale, fissare uno stipendio minimo..
anndo76 1 sett fa su tio
@Maxy70 di un banchiere indagato etc per riciclaggio non mi fido molto...poi...
KilBill65 1 sett fa su tio
C'e' un detto che dice: "Un bel tacere non fu mai scritto".....Speriamo che se viene eletto il Signor Moor faccia quello che promette….Visto che fino adesso si son sentite solo parole!!!....
Mirketto 1 sett fa su tio
Tutti con belle parole e con grande effetto...poi una volta eletti fanno i loro interessi e basta...perciò cambia disco perchè lo abbiamo già sentito molte volte....
Bacaude 1 sett fa su tio
Direi che questa è la prova provata di come sia facile cercare di raccattare voti parlando a sproposito di temi caldi come quello dei frontalieri. Peccato però che le aziende di chi negli ultimi anni ha cavalcato questo tema siano piene dei suddetti frontalieri... p.s. Che x inteso non hanno nessuna colpa se non quella di cercare di migliorare la propria situazione economica.
anndo76 1 sett fa su tio
@Bacaude eludendo poi di dire ( o meglio lo ha implicitamente detto ) che i frontalieri servono. e i suoi numeri : 12 mila ticinesi in disoccupazione. 66 frontalieri. a conti fatti se assumi 12 mila ticinesi ne mancano sempre 44 mila di lavoratori no? pero' la colpa ( per i frustrati ) e' il frontaliere.... bha'
seo56 1 sett fa su tio
Poi mettere in pratica però!!
Bayron 1 sett fa su tio
Però poi dalle parole ai fatti
anndo76 1 sett fa su tio
ennesimo buffone incapace.... se fosse vero quello che dice ( e lo dice lui ) mancherebbero oltre 50 mila lavoratori in ticino ( dai suoi conti tra disoccupati e frontalieri ). Poi, ( sopratutto visto che e' del PPD ) mi sorprende la frase "Io non amo particolarmente il discorso dei salari minimi," quando invece poi si contraddice affermando "Bisogna esortare l’imprenditore ticinese a pagare il dipendente senza guardare il luogo in cui vive". NON solo si contraddice, ma e' palese, se per lui i problema e' il dumping salariale, fissare uno stipendio minimo.
bubi_67 1 sett fa su tio
@anndo76 Se tu con il tuo lavoro grazie a anni di impegno e professionalità guadagni 6000.-/mese e adesso fissano un salario minimo a 4000.-/mese, quanto pensi di guadagnare in futuro?
anndo76 1 sett fa su tio
@bubi_67 scusa ma salario minimo significherebbe appunto il minimo di stipendio. se poi hai capacita' e professionalita' acquisite mica devono ridurtelo no? :-)
bubi_67 1 sett fa su tio
@anndo76 È proprio li il punto, secondo me te lo riducono.... e se non ti va bene la porta è li...
robin_hood 1 sett fa su tio
Già....bla bla bla bla e bla
Laika1 1 sett fa su tio
Si si vediamoci alle belle parole!!! Tutti i politici prima di essere eletti prometto il mondo intero poi .... non fanno nulla!!! I frontalieri continueranno ad entrare e i nostri giovani e meno giovani sempre più in difficoltà!!!! Una vergogna!!!!
polonord 1 sett fa su tio
Bravissimo. Merita sicuramente un voto.
RobediK71 1 sett fa su tio
Da anni stessi discorsi, poi in parlamento scena quasi muta
max0920 1 sett fa su tio
le intenzioni del sig Moor sono buone e giuste ora aspetto di vedere i fatti concreti
bubi_67 1 sett fa su tio
Trovo che l'iniziativa del Sig. Moor sia da elogiare, anche se lui però si limita a denunciare... Non scrive cosa ha intezione di fare... Quindi resti con la sensazione della classica banderuola che adatterà al vento migliore o più conveniente. Quindi per rispondere anche a DIONEUS, si questo l'è propi un oregiatt!!
Dioneus 1 sett fa su tio
E 'sto qui sarebbe un PPD? Che cambi partito.
marco17 1 sett fa su tio
Anche la condanna a morte dei pedofili non farebbe diminuire i premi di cassa malati, non migliorerebbe le finanze dell'AVS, non contribuirebbe a salvaguardare l'ambiente e nemmeno - tanto per restare nella logica perversa di questo personaggio - farebbe calare il numero di frontalieri in Ticino. Sfruttare politicamente l'avversione verso i criminali pedofili (che nessuno ma proprio nessuno difende) è disonesto e demagogico. Ci pensi anche chi vorrebbe votare liberale alle prossime elezioni federali perché darebbe un voto anche a certi personaggi infrequentabili.
interceptors 1 sett fa su tio
Bravo! Hai il mio voto!
anndo76 1 sett fa su tio
@interceptors complimenti !! voti uno che non solo ha distrutto posti di lavoro facendo saltare la banca wegelin, ma che e' anche stato indagato per riciclaggio nel 2013. ottima scelta, continua cosi :-)
interceptors 1 sett fa su tio
@anndo76 Nessuna condanna..è stato assolto nel 2014,. io starei molto attendo a diffondere Fake News, potresti beccarti una denuncia per diffamazione. Piccolo dettaglio: se fosse stato condannato non si sarebbe potuto candidare..
interceptors 1 sett fa su tio
@interceptors Indagato non significa colpevole...
anndo76 1 sett fa su tio
@interceptors se rileggi ho scritto indagato e NON condannato...tolto cio' ha distrutto la wegelin e fatto perdere posti di lavoro...e nell'articolo dice " Se nel settore finanziario, ad esempio, ci sono un mucchio di disoccupati ticinesi, forse è meglio mettere un limite di frontalieri, un tetto da non sforare" mi sembra che non conosce vergona, visto che per prima ha fatto perdere lavoro per la questione wegelin...
spank77 1 sett fa su tio
Caro giornalista capisco l obiettivo di attirare lettori...ma il titolo proprio non va bene. Può facilmente essere male interpretato
Drullo 1 sett fa su tio
se si scrive, dice e pensa: "precedenza agli svizzeri", ovvio che la gente s'arrabbi. Precedenza ai residenti! che è nettamente diverso..
comp61 1 sett fa su tio
@Drullo I residenti non votano però....
anndo76 1 sett fa su tio
@Drullo Pero' il fatto che un residente, che paga e contribuisce al benessere del paese, non possa votare neanche per il comune in cui vive o il cantone mi sembre molto ridicolo.....
Drullo 1 sett fa su tio
@anndo76 @comp61, non centra nulla il fatto di poter votare o no. sul fatto di dire "precedenza agli svizzeri" quando si pensa "precedenza ai residenti". il fatto che paghi le tasse non significa che hai diritto a votare! il voto è giusto sia riservato a chi ha la nazionalità.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-21 09:31:05 | 91.208.130.87