Archivio
Una cartolina che ritrae le fontane (ora spente da oltre 20 anni) in azione sul Ceresio.
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
18 min
La parola fine sul caso Sogevalor
CANTONE
45 min
«Vogliamo insegnare ai ragazzi a studiare forse meno... ma meglio»
CANTONE
1 ora
Un esercito di ticinesi senza licenza media
BELLINZONA
7 ore
La foca in arancione per una buona causa
CANTONE
10 ore
De Rosa: «Inaccettabile un aumento delle casse malati»
CANTONE
10 ore
Sistemare via Chiesa in vista della cittadella della gioventù
BRIONE VERZASCA
11 ore
Suonano le sirene, ma è un falso allarme
LUGANO / ITALIA
11 ore
Una ditta luganese vuole assumere 400 persone a Napoli
MENDRISIO / CANTONE
13 ore
Tutti questi alberi verranno abbattuti?
AIROLO
13 ore
Cent'anni e non sentirli per Aldo Piccinonno
LOCARNO
13 ore
Cartelli illegali: «Il Municipio ha fatto una doppia figuraccia»
MENDRISIO
13 ore
Tre condanne e un arresto per i migranti passatori
CANTONE
14 ore
Abusi al Dss: la nomina fa discutere
LUGANO
15 ore
Campioni del mondo alla Lugano Bike Emotions
CANTONE
16 ore
Fungiatt dispersi in valle Morobbia, ma è un'esercitazione
LUGANO
18.06.2019 - 15:500

«Quando rivedremo le fontane zampillare?»

Un'interrogazione di Giovanni Albertini chiede al Municipio di informare i cittadini sui lavori di ripristino

LUGANO - Le fontane sul lago di Lugano non sono ancora tornate. A poco più di due anni dalla mozione inoltrata al Municipio a Giovanni Albertini - e seguita, lo scorso gennaio dopo la luce verde del legislativo, da una raccolta firme con l’obiettivo di «velocizzare» le tempistiche - il consigliere comunale PPD torna a sollecitare l’Esecutivo luganese sul ripristino.

Ed è proprio l’intenzione di «velocizzare» le operazioni a trovare posto fra le domande di Albertini, che punta il dito con la mancanza di comunicazione da parte del Municipio, chiedendo in particolare se nel frattempo è stato avviato (e quando) lo studio di fattibilità e quando la cittadinanza sarà informata sullo stato dei lavori.

Nella mozione di Albertini (datata a giugno del 2017), oltre al ripristino con «spirito di innovazione» delle fontane (spente dal 1998), veniva pure chiesto all’Esecutivo di valutare l’inserimento di un gioco d’acqua sul piazzale del LAC.

Le domande dell'interrogazione

  1. Il Municipio ha avviato lo studio di fattibilità per riportare nella legalità le fontane sul lago di Lugano? Se affermativo, quando è stato avviato lo studio?
  2. Il Municipio come intende procedere per velocizzare le tempistiche del ripristino delle fontane sul lago di lugano?
  3. Il Municipio intende informare i cittadini sullo stato dei lavori e su quando verranno, finalmente, ripristinate le fontane sul lago di Lugano?
8 mesi fa Ripristinare le fontane del lago, arriva la petizione
2 anni fa «Ripristiniamo le fontane del lago di Lugano»
Commenti
 
Nicklugano 3 mesi fa su tio
Quando rivedremo le fontane zampillare? Suvvia, appena finanziato il rilancio dell'aeromorto, se resterà ancora qualche spicciolo….
Arciere 3 mesi fa su tio
Bei ricordi, con gli amici e le amichette a passarci sotto in pedalò... Fattibilità... All'epoca questi getti d'acqua non solo erano fattibili ma erano fatti. E belli da vedere, proprio da cartolina postale. C'era forse un tantino meno burocrazia, mozioni, interrogazioni, opposizioni e complicarsi la vita per niente... Spero tanto che li rivedremo presto.
Elena Rusconi 3 mesi fa su fb
Piacciono anche a me erano belle da vedere ma ora come ora questo è l'ultimo dei problemi!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-18 07:45:14 | 91.208.130.87