TiPress - foto d'archivio
LOCARNO
22.08.2018 - 18:310

«Quale sviluppo per le strutture e lo sport popolare?»

Il gruppo socialista ha presentato un’interrogazione al Municipio per la promozione di strutture pubbliche gratuite nella città

LOCARNO - A Locarno bisognerebbe valorizzare le strutture pubbliche e gratuite per lo sport e crearne altre. Ne è convinto il gruppo socialista in consiglio comunale, che ha presentato un’interrogazione.

Il percorso vita Zurich, all’interno del parco Bolla, presenta problemi di accessibilità e di scarsa cura: «Non sembra esserci una vera entrata», inoltre «alcuni cittadini, soprattutto donne, non ci vanno perché hanno paura» a causa della «fitta e incolta vegetazione». Inoltre, «non c’è un percorso delineato» e «alcuni attrezzi sono consumati dall’usura».

Alcuni ragazzi locarnesi lamentano inoltre la mancanza di un campo da calcio. Quello di Solduno presenta il «problema della manutenzione» e per chi vive nella zona dei Varesi è comunque «lontano». I socialisti interrogano quindi il Municipio sulla possibilità di creare un campetto da calcio pubblico sintetico.

«Locarno non ha più un campo da basket pubblico». Durante le vacanze «alcuni giovani pur di giocare scavalcavano i cancelli della scuola media Varesi» e sono stati allontanati, anche dalla polizia.

«Investire nello sport significa fare della prevenzione per i nostri giovani» conclude il gruppo socialista.

Ecco le domande presentate al Municipio:

Sul percorso vita
1.1 In termini generali, come valuta il Municipio l’attuale stato del percorso vita?
1.2 Il Municipio è a conoscenza di dati d’affluenza del percorso vita, oppure si riesce ad ipotizzare una stima?
1.3 Come funziona il partenariato con l’assicurazione Zurigo? C’è una convenzione? Quando scade? Chi si occupa della manutenzione del verde e chi degli attrezzi?
1.4 È ipotizzabile un intervento di valorizzazione del percorso vita, sfoltendo e curando meglio il verde del parco, delineando più chiaramente le entrate e migliorando il percorso (ad esempio iniziando a delineare per terra un percorso, magari con una pista finlandese)?

Sul campo da calcio pubblico
2.1 Come valuta il Municipio l’opportunità di creare un “campetto da calcio” (con porte di dimensione “allievi” e adatto ad un 5 vs 5, non campo ad 11) pubblico in zona Varesi?
2.2 La soluzione di un campo sintetico prevede un investimento iniziale ma poi limita al minimo la manutenzione, il Municipio intende attivarsi in questa direzione, cercando un luogo idoneo (specifichiamo, che sia aperto a tutta la popolazione e non solo alle società sportive)?
2.3 Si può intervenire valorizzando il campo presente a Solduno?

Sul campo da basket
3.1 Il Municipio è cosciente della situazione descritta?
3.2 È possibile trovare un accordo con il cantone (che ha la gestione della scuola media Varesi) per poter rendere accessibile il campo da basket?
3.3 Se questa soluzione non è praticabile, si intravedono altre zone in cui si potrebbe dare la possibilità ai cittadini di praticare questo sport?

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-25 02:38:53 | 91.208.130.89