Cerca e trova immobili

CONFINE Rivolta nel carcere di Como, agenti aggrediti e celle in fiamme

04.12.23 - 08:24
Alcuni detenuti hanno finto un malore per essere trasportati in infermeria. Lì hanno aggredito gli agenti della polizia penitenziaria.
screenshot GDF Como
Fonte QuiComo
Rivolta nel carcere di Como, agenti aggrediti e celle in fiamme
Alcuni detenuti hanno finto un malore per essere trasportati in infermeria. Lì hanno aggredito gli agenti della polizia penitenziaria.

COMO - Domenica sera è scoppiata una rivolta all'interno del carcere di Como. Cinque membri della polizia carceraria e un detenuto sono rimasti feriti e trasportati all'ospedale Sant'Anna. Ne scrivono i media locali. 

Le dinamiche dell'accaduto non sono del tutto chiare. A quanto pare, alcuni detenuti avrebbero finto un malore per essere trasportati in infermeria. Lì avrebbero aggredito gli agenti di polizia.

Alcuni carcerati avrebbero addirittura rotto le luci per potere agire nell'ombra. In una cella è stato appiccato un incendio, che ha costretto il personale a trasferire una cinquantina di detenuti. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia di Como, i carabinieri e la guardia di finanza. 

 

COMMENTI
 

JR89 2 mesi fa su tio
Basta chiudere l’acqua, spegnere i caloriferi e lasciarli senza cibo….
NOTIZIE PIÙ LETTE