Cerca e trova immobili

LAMONERagazza delle medie minacciata per avere visto scene di spaccio

09.06.23 - 11:02
L'episodio è stato segnalato alla Polizia. Nella località del Vedeggio la situazione sembra piuttosto allarmante.
deposit
Ragazza delle medie minacciata per avere visto scene di spaccio
L'episodio è stato segnalato alla Polizia. Nella località del Vedeggio la situazione sembra piuttosto allarmante.

LAMONE - C'è sempre più preoccupazione nella zona di Lamone a causa dello spaccio di droga. Diversi abitanti della regione nelle scorse settimane hanno manifestato i loro malumori a Tio/20Minuti. Malessere che sarebbe ben noto alle autorità. Da tempo la Polizia starebbe monitorando la situazione. Un episodio verificatosi di recente fa rabbrividire: una ragazza delle scuole medie sarebbe stata minacciata dopo avere assistito a scene di spaccio. 

Campanelli d'allarme – Nella località del Vedeggio la situazione sembra piuttosto allarmante. Particolarmente critico il punto della "galleria condotta dell'acqua". Un luogo tra l'altro situato nei pressi della sede della Polizia del Vedeggio. Qui, stando ai residenti, si spaccerebbero e si consumerebbero sostanze stupefacenti quasi tutti i giorni. Campanelli d'allarme anche tra la stazione e l'oratorio, così come nei pressi del piazzale di sosta degli autopostali.

L'episodio specifico – Ma il disagio non si ferma qui. Come anticipato, recentemente una ragazza di scuola media avrebbe subito minacce da un gruppo di persone. La giovane avrebbe involontariamente filmato una scena di spaccio col cellulare. La Polizia in merito a questo fatto specifico conferma di avere ricevuto una segnalazione da parte di un famigliare della ragazza. Non risultano al momento denunce in merito.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Voilà 1 anno fa su tio
A quanto sembra in Ticino si sta diffondendo sempre più il crack

laloca 1 anno fa su tio
E dov’è tutta questa novità?? Lamone era una zona di spaccio già 40 anni fa …

Tirasass 1 anno fa su tio
Risposta a laloca
Già. La famosa pensilina. Ne ho visti di morti per droga agli inizi del '90

Evry 1 anno fa su tio
Risposta a laloca
Cerrto. ma le autorità... e la Polizia cosa fanno? Nulla di Nulla, perchè in caso di controlli e d'arresto devono lavorare !!!! vergogna

Eritos 1 anno fa su tio
Hahahaha scene di spaccio a lamone 🙃🙃🙃🙃 che strano

Gus 1 anno fa su tio
In tutto il Ticino ci sono più poliziotti che gente e non vedono (e non sentono) niente.

Lello 1 anno fa su tio
Risposta a Gus
poi arrivano,questi gli sputano addosso e non possono reagire? che li si lasci fare,selezione naturale

OrsoTI 1 anno fa su tio
Si vabbe….. detto cosi sembra che stanno vendendo eroina. Magari stavano a fumare una canna. 😃. 30 anni fa alle scuole medie anche io fumavo le canne…..prima di allarmarsi bisogna verificare

rosi 1 anno fa su tio
la ragazza, gli abitanti osservano queste scene e mi chiedo dove la polizia ha gli occhi? Possibile tutti vedono, solo chi dovrebbe intervenire in modo deciso non vede?

Lello 1 anno fa su tio
Risposta a rosi
e cosa dovrebbe fare la polizia? farsi insultare e sputare addosso e se muovono un dito apriti cielo? che la natura faccia la sua selezione

pegis 1 anno fa su tio
Perché al posto di continuare a costruire appartamenti inutili non si costruiscono bei palazzoni con camerette quadre di 2 x 2 e li buttiamo tutti dentro?

Bric&Brac 1 anno fa su tio
L'amore? Se i vari Fa Sol La ecc. non si fossero imboscati nel nucleo e zone vicine, il comune sarebbe meglio frequentato, sia di giorno come di notte, ma loro sono patrizi e non rubano! Mah,

Elisa_S 1 anno fa su tio
Chi offre questo schifo a ragazzini delle medie dovrebbe essere tatuato sulla fronte con la scritta " sono 1 pir... ! Poi vediamo quanto e cool. E assurdo che non si possono fermare queste persone. Lasciamo rovinare l'immagine di un comune da quattro teste D c. ?

Bric&Brac 1 anno fa su tio
Risposta a Elisa_S
È ormai da decenni, 1970 ca., che l'immagine del comune Lammone è rovinata.

ElleElle62 1 anno fa su tio
Risposta a Elisa_S
Oramai Lamone è Calabria Saudita da decenni

Granzio 1 anno fa su tio
Rompere le palle in forma scritta, tutte le settimane, ai servizi sociali. La polizia può fare ben poco perchè non esistono strutture idonee in Ticino.

Capra 1 anno fa su tio
Alla mia età , una sola soluzione..

Ala 1 anno fa su tio
Chissà perché Lamone.... 🤔

Il_Moralizzatore 1 anno fa su tio
Legalizzare tutte le droghe, fine della fiera.

Axio 1 anno fa su tio
Risposta a Il_Moralizzatore
Ci sono genitori che hanno perso i figli per questo, altri che si sono rovinati la vita, quindi evitiamo di scrivere a sproposito

Elisa_S 1 anno fa su tio
Risposta a Il_Moralizzatore
Dovremmo fare prevenzione già alle elementari di questo basso. La prevenzione non e abbastanza. Servono immagini forti e vere di persone come erano prima e come sono diventate dopo (zombie).

Killian12 1 anno fa su tio
Risposta a Il_Moralizzatore
Ti riferisci probabilmente alla depenalizzazione per i consumatori ma lo spaccio è comunque reato in Portogallo. Questo potrebbe funzionare solo se accompagnato da un welfare robusto e da campagne di sensibilizzazione e responsabilizzazione valide !

Tirasass 1 anno fa su tio
Risposta a Il_Moralizzatore
Bravo. Così aiutiamo i giovani a capire cosa è giusto e cosa è sbagliato. Non ci sono soluzioni facili mi spiace

OrsoTI 1 anno fa su tio
Risposta a Il_Moralizzatore
Dai tutte no….:) erba e fumo va bene

Buonsenso? 1 anno fa su tio
Risposta a Axio
Ti riferisci pure all'alcool? solo alle droghe dure?

Il_Moralizzatore 1 anno fa su tio
Risposta a Axio
Se ci fosse una regolamentazione, controllo e sensibilizzazione delle droghe questi fattacci avverrebbero molto meno. Chiaro, anche adesso che l'alcool (per esempio) non è più una sostanza illegale qualche storia si sente lo stesso, stà a chi ne fa uso non cadere nell'abuso. Esempio lampante è il Portogallo, che dopo la depenalizzazione di tutte le droghe a riscontrato un calo della criminalità e dei morti di HIV.

Bric&Brac 1 anno fa su tio
Risposta a Axio
Posso capire la disperazione delle persone coinvolte sentimentalmente con il drogato, ma: Spesso non solo la "gente del paese" capisce il problema del giovane, i genitori no? Una volta entrati in sto mondo non se ne esce più! Linguaggi tecnici: dure, pesanti, ecc, il fatto è che di droga si tratta. Spesso, i parenti, per la poi vergogna raccontano che è noto d'infarto..... Soluzione? A volte arriva dal cielo, esempio delle ultime 2 frasi.....Pens..li.a snack bar Lugano

bradipo 1 anno fa su tio
Risposta a Axio
Pure a causa dell'alcool ma lo trovi ovunque, della velocità ma basta una firmetta e un quasi ragazzino è seduto su una mandria di cavalli! Prima che mi si accusi di insensibilità, sono nato nella prima metà degli anni 70 e di amici (alcuni li definirei fratelli) li persi e li perderò proprio a causa dell'eroina e la repressione di quegli anni non gli ha comunque salvato la vita (chi è ancora vivo forse un po di gratitudine alla distribuzione di metadone la dimostra: quanti furti o piccoli imbrogli hanno evitato)... Una legalizzazione non li salverebbe comunque tutti, ma eviterebbe a loro (e a noi) parecchi problemi di raccimolo fondi per procurarsela, eviterebbe complicazioni da tagli spesso molto più dannosi che non la sostanza stessa, come pure (cosa forse di poco conto) decimerebbe gli introiti di parecchie (forse tutte) le organizzazioni criminali sparse per il globo.

Capra 1 anno fa su tio
Guerra senza fine purtroppo! Però bisognerebbe che la magistratura o le leggi …si diano una mossa! Sveglia

Mamy 1 anno fa su tio
Ma pensate che la polizia non è al corrente? Li prenderanno presto. In giro ci sono anche poliziotti in civile che controllano. Io sono preoccupata per i giovani. Dietro non ci sono più le famiglie che controllano che discutono. Insomma il vuoto

Urca che roba 1 anno fa su tio
Risposta a Mamy
per forza!!! ... partiamo dal fatto che la metà delle famiglie è sfasciata!!! continuiamo con questi giovani,annoiati ,problematici a scuola ecc ecc

Dapat 1 anno fa su tio
Della situazione di Kamone lo sanno anche i paracarri!!! Ma non si fa niente…, monitorare…. Intanto il degrado aumenta!!

Capra 1 anno fa su tio
Risposta a Dapat
Dapat! Hai ragione, ma la polizia arresta, ma il giorno dopo sti delinquenti già liberi!

Cula 1 anno fa su tio
Risposta a Capra
Liberi si ma blu di botte poi vedi che le cose cambiano

Trionfx 1 anno fa su tio
Lo spaccio era, é e sarà sempre da persone S F I G A T E

Discomostro81 1 anno fa su tio
Sono 30 anni che monitorano la situazione di Lamone in provincia di Mesoracca...cambiato poco a quanto pare.

angie2020 1 anno fa su tio
fintanto che non si hanno le palle per agire e che esiste questo garantismo....

Capra 1 anno fa su tio
Risposta a angie2020
Angie2020! Hai ragione, ma la polizia 👮‍♀️ arresta , ma dopo il nulla 😡😡😡😡

Urca che roba 1 anno fa su tio
Risposta a Capra
e cosa dovrebbe fare di più?

bradipo 1 anno fa su tio
Risposta a Urca che roba
Rendere illegali pure antidepressivi, antidolorifici e psicofarmaci vari. Non risolverebbe il problema ma renderebbe molti benpensanti coscenti di cosa significhi dipendere da qualcosa reperibile solo sul mercato nero. Depenalizzazione e distribuzione controllata (magari anche liberalizzazione, nei primi degli anni 2000, non vi era un grammo d'erba in vendita sulle strade svizzere) sarebbero un primo passo per il resto spingere molto di più sulla prevenzione.

comp61 1 anno fa su tio
Tutto voluto. Non ci credo che nel giro di una settimana non si riesca a fermare il traffico della droga a Lugano. Più facile fare prevenzione viaria…

Cula 1 anno fa su tio
Prendete i poliziotti sboroni vedi Chiasso e metteteli lì nessuno reclamerà

Cula 1 anno fa su tio
Per la pola più facile stare dietro la pianta vicino al Suglio a fare multe complimenti sono i primi ad aver paura di certa gente

ctu67 1 anno fa su tio
Risposta a Cula
oppure appendere cartelli "L'hai fatta grossa" per le cacche dei cani sui marciapiedi....premetto che sono d'accordo di multare chi non raccoglie...ma qualcosa non torna

Suissefarmer 1 anno fa su tio
provate a pensare differentemente, la coca cola, paghi e consumi e te ne sbatti. ma sai che quel grammo dalla fabbricazione al tuo naso avrà ucciso un sacco di bambini/ adulti? sai che sei complice davanti a dio di avere ucciso magari un bambino che per consegnarla dal produttore allo spacciatore è incappato in una persona malata? il problema dello spaccio non è solo la parte economica, ma quello che moltissime persone muoiono di morte violenta per farti divertite( se così si può dire) una sera in discoteca o in festa.... pensateci perfavore, la vostra scelta uccide altre persone.

Frankeat 1 anno fa su tio
Risposta a Suissefarmer
Eggià, perché chi si fa di coca (ma perché scrivi "coca cola"??) la prima cosa a cui pensa è chi è stato a consegnarla al suo spacciatore. Anzi, vorrebbe poter scansionare il codice a barre per poter seguire tutto il tragitto e sapere che è a km zero, biologica, senza glutine, vegana e che non è stata testata su animali da laboratorio.

Capra 1 anno fa su tio
Risposta a Suissefarmer
Suissefarmer! Non sono un poliziotto, ma loro fanno tanto! Poi però la galera …poco poco

bradipo 1 anno fa su tio
Risposta a Suissefarmer
Buona parte dei materiali presenti nel dispositivo da cui scrivi sono il risultato di metodi di estrazione, "ricicli" e commercializzazioni che possono portare a gravi patologie e morti spesso violente a chi li effettua. Vorrei dirti che la legalizzazione eviterebbe parecchie delle morti da te elencate, ma l'esempio che cito, e potrebbe essere uno dei tanti) dimostri che non siano strettamente correlati.. Pensaci per favore, tu hai la possibilità di scegliere, molti di loro dalla coca-cola dipendono!

UtenteTio 1 anno fa su tio
Lamone il bronx dei Mesoraca Boy's che tutti negano e nascondono, ai tempi ti aspettavano alla stazione e quando scendevi pòca béla la vò véss. Il servizio di Falò di qualche mese fa avrebbe dovuto far pensare ed agire, invece, non mi sembra che qualcosa sia cambiato, visto che certi personaggi continuano a frequentare i sedimi scolastici o le immediate vicinanze, l'unica soluzione sarà quella di risolvere la faccenda da soli! Come dice ctu67, Molino Nuovo, dove sono i politici che si vantano di tutelare la fontana, non si accorgono che è un punto di spaccio? 30-40 anni fa potevi girare con in tasca o in mano la busta piena di soldi degli stipendi appena ritiratio in posta e non succedeva nulla, oggi, ci penso 3 volte, l'altro giorno c'era un malmesso che urinava contro una macchina posteggiata.

Dan342@hotmail.com 1 anno fa su tio
In un paese piccolo come il nostro non dovremmo lasciar operare certa gente occorre già legalizzare la droga in farmacia cocaina non tagliata anfetamine Ashis dietro presentazione di carta assicurazione malattia a prezzi onesti e sopratutto prodotti farmaceutici come anche gli steroidi

UtenteTio 1 anno fa su tio
Risposta a Dan342@hotmail.com
benvenga la roba tagliata male, si risolverebbe in modo naturale il problema, nessuno ti obbliga.

bradipo 1 anno fa su tio
Risposta a UtenteTio
Nessuno ti obbliga ma altri hanno deciso di vietarlo (e altri ancora di lucrarci). Visti i risultati ottenuti nei paesi meno liberali in materia si direbbe che il proibizionismo più da deterrente, incrementi l'uso di sostanze.

ctu67 1 anno fa su tio
bisognerebbe aprire gli occhi di più e far girare gli agenti anche dopo le 16.30 .......a Pregassona e Molino Nuovo succede anche di peggio

Capra 1 anno fa su tio
Risposta a ctu67
Cyu67! Loro arrestano, poi? Poco poco , che coloa ne hanno loro, soffermati su altro ….
NOTIZIE PIÙ LETTE