Immobili
Veicoli

LUGANOEroina, coca e soldi. E finisce in manette

02.04.22 - 09:14
Un 23enne è stato arrestato per spaccio e infrazione alla legge sugli stranieri lo scorso mercoledì
Depositphotos (BrianAJackson)
LUGANO
02.04.22 - 09:14
Eroina, coca e soldi. E finisce in manette
Un 23enne è stato arrestato per spaccio e infrazione alla legge sugli stranieri lo scorso mercoledì

LUGANO - Dall'inizio di marzo si era fatto una clientela locale. E aveva tirato su diverse migliaia di franchi. Il 30 marzo è stato arrestato a Lugano, la polizia sospetta che faccia parte di «un importante traffico di stupefacenti».

Nel suo appartamento c'erano 150 grammi di cocaina e 700 di eroina, insieme a cinquemila franchi in contanti. Il 23enne, che ha residenza in Albania, è stato messo in manette il 30 marzo. La Polizia Cantonale ne dà notizia oggi.

«Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti e di infrazione alla Legge federale sugli stranieri. La misura restrittiva della libertà è stata confermata dal Giudice dei provvedimenti coercitivi».  L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Marisa Alfier.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO