Immobili
Veicoli
Frontalieri con il reddito di cittadinanza
tipress
CONFINE
24.01.2022 - 07:490
Aggiornamento : 09:23

Frontalieri con il reddito di cittadinanza

Nuovi furbetti smascherati dai finanzieri del luinese

Avevano fatto richiesta delle misure di sostegno, ma percepivano redditi in Ticino

VARESE - Furbi, ma non troppo. Avevano infatti chiesto il reddito di cittadinanza omettendo un particolare non proprio irrilevante: i loro redditi in Italia erano sì tali da farli rientrare nella misura di sostegno prevista per chi è in difficoltà, peccato che vi fossero entrate non dichiarate e percepite in Svizzera.

A scovarli è stata la guardia di finanza luinese. Al momento sono quattro i cittadini (tre donne e un uomo) scoperti a percepire indebitamente l’aiuto statale. In due casi, avevano richiesto la misura di sostegno nascondendo i redditi percepiti dal marito o dal figlio.

Le cifre contestate - riporta il portale VareseNews - vanno da 1200 a 27mila euro. Tutti sono stati denunciati per truffa ai danni dello Stato.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-18 14:37:48 | 91.208.130.89