deposit (foto d'archivio)
LOCARNO
26.08.2020 - 11:060
Aggiornamento : 13:49

Giovane aggredito nei pressi della passerella, fermato un minorenne

Il ragazzo è stato interrogato e rilasciato. È accusato di lesioni gravi.

Ieri pomeriggio ha sferrato un pugno al volto di un 19enne, mandandolo all'ospedale.

LOCARNO - È stata identificata e rintracciata al proprio domicilio la persona che ieri pomeriggio, attorno alle 15, ha aggredito un giovane in via Francesco Chiesa a Locarno. A comunicarlo sono il Ministero pubblico, la Magistratura dei minorenni e la Polizia cantonale.

Protagonisti della lite sono un 17enne italiano e un 19enne svizzero, entrambi residenti nel Locarnese. Stando a una prima ricostruzione e per cause che l'inchiesta dovrà stabilire, nel corso dell'alterco il 17enne ha sferrato un pugno al volto del 19enne che ha riportato ferite gravi, tali da renderne necessario il ricovero in ospedale. L'esatta dinamica dei fatti e la causa scatenante del litigio non sono però ancora chiare.

Dopo l'interrogatorio da parte di agenti della Polizia cantonale, il 17enne è stato rilasciato. L'ipotesi di reato nei suoi confronti è quella di lesioni gravi. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-09 02:09:19 | 91.208.130.89