Immobili
Veicoli

CANTONELa francofonia sbarca a Bellinzona

16.03.22 - 16:08
Domani alla biblioteca cantonale si terrà una conferenza sulla lingua francese e la francofonia.
Tipress
Fonte Ats
La francofonia sbarca a Bellinzona
Domani alla biblioteca cantonale si terrà una conferenza sulla lingua francese e la francofonia.

BELLINZONA - Il Ticino in salsa francese. Nel quadro della 26esima Settimana della lingua francese e della Francofonia (SLFF), che si tiene da domani fino al 27 marzo, domani alla Biblioteca cantonale di Bellinzona si terrà una conferenza sul tema della francofonia in Svizzera.

In Svizzera a coordinare la SLFF è la Conferenza intercantonale dell'istruzione pubblica della Svizzera romanda e del Ticino (CIIP). Per l'occasione l'associazione AMOPA-Ticino invita il pubblico ticinese ad un viaggio "nella lingua e nella cultura della Svizzera romanda e nelle sue particolari sfumature", si legge sul sito web amopa-suisse.ch.

Domani alle 18:30 la Biblioteca cantonale di Bellinzona ospiterà Roberto Paternostro, dottore in scienze del linguaggio all'Università di Ginevra, per una conferenza in francese intitolata «Le français au couleurs de la Suisse: per una francofonia plurale, inclusiva e diversitaria». Un viaggio alla scoperta di come il francese, seconda lingua nazionale, viene parlato e percepito nel nostro Paese, forte di una diversità linguistica e culturale.

Giovedì prossimo invece al Liceo cantonale di Bellinzona, la scrittrice di La Chaux-de-Fonds (NE) Julie Guinand interverrà sul tema della scrittura quale gesto politico.

Il programma dell'AMOPA-Ticino include anche la presentazione di alcuni film romandi, tra questi "La Mif" di Frédéric Baillif che verrà proiettato il 29 marzo al Cinema Forum di Bellinzona.

La Settimana della lingua francese e della Francofonia si tiene in varie regioni francofone di tutto il mondo intorno al 20 marzo, Giornata internazionale della Francofonia.

NOTIZIE PIÙ LETTE