Immobili
Veicoli
Pentecoste impegnativa per la Rega: un weekend con 130 interventi

CANTONEPentecoste impegnativa per la Rega: un weekend con 130 interventi

02.06.20 - 10:08
In Ticino la Guardia aerea svizzera di soccorso è decollata sette volte
Archivio Keystone
Pentecoste impegnativa per la Rega: un weekend con 130 interventi
In Ticino la Guardia aerea svizzera di soccorso è decollata sette volte

LOCARNO - Così com'era già avvenuto per il ponte dell'Ascensione, anche durante lo scorso weekend lungo di Pentecoste in molti hanno passato il tempo all'aria aperta. Complici anche le giornate quasi estive. E non sono mancati gli incidenti: in tutta la Svizzera gli elicotteri della Rega sono decollati circa 130 volte. Oltre 50 interventi sono stati effettuati nella giornata di domenica.

Sono sette le missioni che hanno avuto luogo in Ticino, dalla base Rega di Locarno. In particolare, nel tardo pomeriggio di ieri - come fa sapere la Guardia aerea svizzera di soccorso - sui Monti di Vira (nel Gambarogno) un mountain biker ha avuto un incidente nel bosco. Un elicottero della Rega ha recuperato il ferito con l'impiego di un argano di salvataggio. Il paziente è stato portato al San Giovanni di Bellinzona.

Oltre San Gottardo - La maggior parte degli interventi è comunque stata effettuata oltre San Gottardo. Si segnala soprattutto un'operazione che ha avuto luogo la domenica di Pentecoste sulla “Wasserflue” nei pressi di Küttigen, nel Canton Argovia: si trattava di un'escursionista ferita a seguito di una caduta. La localizzazione della donna è stata possibile grazie alle coordinate trasmesse attraverso l'app della Rega.

In generale quasi la metà delle missioni è stata effettuata dalla Rega per incidenti avvenuti nel tempo libero. Tuttavia, gli equipaggi sono stati impiegati anche in caso di malattia o di incidenti stradali. Nella Svizzera italiana sono stati compiuti sette interventi: quattro per prestare soccorso a escursionisti, uno per un mountain biker, due a seguito di malattie acute o per il trasferimento di pazienti da un ospedale all'altro.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO