Polizia cantonale Grigioni
GRIGIONI
30.03.2020 - 15:010

Venti negozianti vendevano prodotti "no food": ammoniti

La Polizia ha effettuato 140 controlli nei negozi: «La maggior parte rispetta la normativa»

COIRA - Una ventina di negozianti ammoniti su un totale di 140 negozi controllati durante la giornata di sabato. Nel commentare l'esito dell'operazione la Polizia cantonale dei Grigioni e quella municipale di Coira  sottolineano come «la maggior parte dei negozi rispetta la normativa e le disposizioni del Consiglio federale». Le verifiche dell'autorità erano volte ad accertare il rispetto della normativa prevista dall’Ordinanza 2 sui provvedimenti per combattere il coronavirus (Covid-19). 

Nel Cantone dei Grigioni gli agenti di Polizia hanno controllato in totale 140 negozi a cui é stata rilasciata un’autorizzazione a tenere aperto. Risultato del controllo: 120 avevano predisposto le misure adeguate per dividere i reparti  di alimentari e generi di prima necessità da quelli "no food" e per chiudere questi ultimi. Venti negozianti sono stati invece ammoniti. Per altri dieci si sta procedendo alla verifica, se alcuni dei prodotti in vendita ricadono nella categoria di genere di prima necessità.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-11 01:44:47 | 91.208.130.85