Immobili
Veicoli

CANTONEI frontalieri entreranno domattina? «Dipende da Berna»

08.03.20 - 10:36
Il direttore del DFE Vitta: «Siamo in contatto con l’autorità federale e auspichiamo di avere chiarezza al più presto»
Tipress
I frontalieri entreranno domattina? «Dipende da Berna»
Il direttore del DFE Vitta: «Siamo in contatto con l’autorità federale e auspichiamo di avere chiarezza al più presto»
Intanto in dogana regna l'incertezza. Dogane prima chiuse, poi riaperte. Doganieri in attesa di sapere cosa devono fare. E qualcuno si lascia andare: «Impensabile bloccare i frontalieri»

BELLINZONA - I frontalieri domattina potranno varcare il confine per recarsi al lavoro in Ticino? L’interrogativo non può essere al momento sciolto dal direttore del Dfe Christian Vitta sentito da Tio/20Minuti al telefono. Il responsabile dell’Economia cantonale misura le parole, anzi ci rimanda alla sua dichiarazione di stamane al notiziario radiofonico della Rsi. «È da ieri sera che siamo in contatto con l’autorità federale, in particolare con i consiglieri federali Cassis e Berset, il contatto - dice Vitta - continuerà anche quest’oggi. Ora c’è l’ufficialità di questa decisione. Per noi è importante avere informazioni sulla portata di questa decisione. L’applicazione e in particolare su eventuali prese di posizione e comunicazioni a livello svizzero. Sarà una giornata dove i contatti con l’autorità federale continueranno e auspichiamo di avere chiarezza al più presto».

La situazione in dogana - Intanto in queste ore sono diversi coloro che si stanno recando alla dogana di Chiasso per chiedere informazioni. Sia ticinesi, ma soprattutto frontalieri visibilmente preoccupati per quanto sta accadendo. La conferma arriva direttamente dai doganieri con i quali abbiamo parlato. «Le domande che ci fanno sono sempre le stesse: se possono rientrare in Italia una volta che hanno attraversato il valico svizzero, e se lunedì possono recarsi a lavorare in Ticino». 

I doganieri svizzeri non hanno ricevuto nessuna comunicazione. «Siamo aperti come sempre e finché non riceviamo ragguagli in merito, continueremo così».

Prima chiudono, poi aprono - Diversa la situazione sul fronte italiano dove lo scenario appare alquanto confuso. Alle 8.30 di questa mattina  i doganieri italiani hanno ricevuto l’ordine di bloccare tutti i valichi. La dogana di Gaggiolo infatti è stata chiusa. Dopo nemmeno mezzora, è arrivato un dispaccio : il blocco è da revocare, le frontiere sono aperte fino a nuovo ordine.  Gli ufficiali italiani ci hanno riferito che nelle prossime ore, al più tardi nel pomeriggio, ci sarà una videoconferenza in cui verranno spiegate quali saranno le eccezioni al contenuto del decreto e soprattutto come va interpretata la frase «salvo per gli spostamenti motivati da indeferibili esigenze lavorative o situazioni di emergenza».  

Che situazione si delineerà dunque nelle prossime ore? Secondo i doganieri italiani i frontalieri possono stare tranquilli, e a denti stretti ci hanno detto che è impensabile fermare 70.000 frontalieri e non ci sarà nessun blocco in base al tipo di lavoro che svolgono.

COMMENTI
 
Kailasch 2 anni fa su tio
Bene anzi malissimo ricordate bene chi ha preso le decisioni , oggi politicamente ho cambiato le mie decisioni sulle prossime votazioni.
tazmaniac 2 anni fa su tio
mi sono perso qualcosa, chi le ha prese le decisioni?
tazmaniac 2 anni fa su tio
preciso...perchè al momento hanno deciso...di non decidere... ;o)
montichiari 2 anni fa su tio
se ne fottono della nostra pelle.. Loro vogliono che tenga l'economia
centauro 2 anni fa su tio
@Luciano Pontra, finalmente un commento intelligente, sembrerebbe che l'Italia ha il maggior numero di infetti in Europa ma forse questo dipende dal fatto che gli altri Paesi stanno "nascondendo" i dati reali per evitare il caos. Forse gli infetti sono smisuratamente in enorme quantità, magari lo siamo tutti e non ce ne accorgiamo fino a quando in casi di malattie pregresse e deficit immunitario i sintomi si manifestano ed eccoci qui col malato da mettere in quarantena.
Giuseppe872 2 anni fa su tio
Siamo al paradosso. il governo italiano istituisce zona rossa la lombardia per limitare i contagi e noi apriamo le frontiere in nome del danno economico. Poi dell'emergenza sanitaria che si creerà quando saremo contagiati da questi signori (65'000 persone) che vanno e vengono giornalmente chi pagherà le spese sanitarie e gli indennizzi alle famiglie ????
montichiari 2 anni fa su tio
é assurdo pensare all'economia in questo momento d'emergenza, é un'atto d'abbandono verso la popolazione ticinese. Entrano i frontalieri e noi non potremo uscire..il Ticino che diventa una trappola per topi
Giuseppe872 2 anni fa su tio
Non capisco, in Italia chiudono la Lombardia per limitare i contagi e noi ticinesi li lasciamo entrare a infettare ? Anzi, proponiamo pure di ospitarli qui anche a dormire.... Non vi sembra un paradosso pericoloso ???
GIGETTO 2 anni fa su tio
VERGOGNOSO COMPORTAMENTO DELLA SVIZZERA - CHIUSURA IMMEDIATA DEI CONFINI PRIMA CHE SUCCEDA UNA CATASTROFE
Tato50 2 anni fa su tio
@ Alessia Kathrin Nobile Guarda che tutte le donne che hanno lasciato a casa nel terziario, come segretarie, impiegate d'ufficio, assistenti di studi medici ecc. non è che gli hanno chiesto se nelle loro vene scorresse sangue blu come il tuo o se avessero uno stemma di "Patrizio". Scendi dal pulpito ed evita tu di scrivere cose ottuse e impertinenti (sono parole tue ma sei la prima a farlo) Te lo dice uno "svizzero di razza" come ti definisci tu !! Vorrei aggiungere altro ma lo evito, per non scendere al tuo livello
VECCHIOTTO 2 anni fa su tio
Aspetta il 17 maggio poi vedi
Annat85 2 anni fa su tio
Che commento inutile... saremo pure scansafatiche, ma i soldi svizzeri Ti piacciono
Diver69 2 anni fa su tio
Vero che forse la Svizzera ha una politica di M, ma da quello che scrivi lavori ancora qui, quindi vergognati di sputare nel piatto che mangi e se non ti va bene torna a casa tua
The Osage 2 anni fa su tio
Personalmente non so se il decreto di chiudere la Lombardia sia corretto o meno. Ma diamo per buon che sia corretto perché la situazione è grave e fuori controllo. La conseguenza logica è che la Svizzera decida per chiudere le frontiere, prima la salute e poi l'economia. Detto questo, ammettiamo che la Svizzera dice, va bene comunque, ci prendiamo il rischio, prima l'economia e poi la salute, chi controlla che le persone che entrano sono realmente lavoratori e che hanno un permesso di lavoro? In Ticino non ci sono abbastanza guardie di confine per coprire tutti i valici, quindi? Oggi comunque FT a Mendrisio, molte auto Italiane, quindi hanno preso sul serio il decreto questi cittadini....
Tato50 2 anni fa su tio
@Alessia Kathrin Nobile!!! Vallo a dire a chi nel terziario è stato lasciato a casa e forse cambierai idea. Ne conosco diverse che con un ottimo posto di lavoro come segretarie dopo 20 anni di onorato lavoro hanno ricevuto la letterina e il loro posto è occupato da chi costa meno. Non possono nemmeno più farsi i capelli in piega come i tuoi. Si vede che non sei stata toccata dal problema e hai il c... al caldo. Cafona -;(((((
lollo68 2 anni fa su tio
Quando in un'agenzia interinale ho trovato la frontaliera di turno ho capito che non mi avrebbe mai proposto un lavoro! Mio marito lavora oltre Gottardo perché nelle industrie ticinesi lavorano soprattutto frontalieri. Per i sussidi calcolano solo CHF 4000. di spese professionali, ma quando si ha la doppia economia domestica la cifra è superiore!
Alone 2 anni fa su tio
Se Conte conta sul senso civico degli italiani sono messi male .. hanno chiuso le scuole per evitare contatti e loro cosa fanno .. vanno a sciare vanno al mare .. come adesso che al hanno preso d ‘assalto i treni a a Milano per andare al sud ..vedrete che adesso i virus si sposterà li , con la conseguenza che gli ospedali non sono per niente attrezzati per in emergenza ..
streciadalbüter 2 anni fa su tio
Durante la seconda guerra mondiale siamo rimasti con le frontiere nazionali chiuse per 6 anni e nessuno é morto:adesssoper chiuderle qualche settimana mettono in crisi diversi cittadini. Quello che mi da fastidio é che siamo dipendenti da un`altra nazione e sarebbe una buona cosa da" dagan un tai".
spank77 2 anni fa su tio
Chi e dentro e dentro chi e fuori e fuori. Che stiamo in albergo in ticino. Cosi ci almeno gli albergatori ci guadagnano
Dioneus 2 anni fa su tio
Allora ci paghi tu l'albergo;)
Fran 2 anni fa su tio
Le grandi (de)menti stanno all'opera a Berna. Da Cassis cosi ci si può aspettare? Da Berset? Cmq in 20 Cantoni è approdato il virus. X italia: se i frontalieri possono entrare noi andiamo anche in italia. Chiudere a noi, ma lasciare libertà ai 70000 frontalieri. Tutto questo isterismo rasenta la follia.
spank77 2 anni fa su tio
Io non ho niente contro I frontalieri (potevano essere anche 70^000 turisti che il principio era uguale). Il Ticino pur non essendo ll cantone con piu abitanti della Svizzera è quello con il numero di casi maggiore ...boh sara un caso....
centauro 2 anni fa su tio
Se guardi la carta geografica ti accorgerai che il Ticino è l'unico cantone con la prevalenza di accessi verso l'Italia e ne ha pochissimi con il resto della CH, quindi per normale casistica è più facile avere contatti con gli infettati della Lombardia che non necessariamente devono essere 70.000 persone che valicano il confine ma anche le centinaia di Ticinesi che frequentemente si recano in Lombardia. E non dimentichiamo che gli altri Paesi confinanti quali F, D, A non hanno compiuto controlli approfonditi come hanno fatto in Italia.
Yattaman 2 anni fa su tio
Totale confusione....
navy 2 anni fa su tio
Il decreto è ambiguo e Conte conta sul senso civico dei cittadini..... Il bel paese è messo come è messo per la furbizia e lo sport nazionale del fottere il sistema! Conte pensa di cambiare la filosofia italica con una proclamazione? Ma fatemi il favore!
spank77 2 anni fa su tio
Vedremo fra CA. 2 settimane quando I casi in ticino saranno Mille ...e oltre. In pratica stiamo dicendo alla regione Lombardia che sono degli I incompetenti nelle loro decisioni...
spank77 2 anni fa su tio
Ma si... Ma rischiamo...chisse...intanto la Germania ha appena bloccati una fornitura di mascherine destinato agli ospedali in svizzera...
Nilo221 2 anni fa su tio
Ma chiudete ste dogane e basta! Non cagate..vi nelle braghe!
LAMIA 2 anni fa su tio
Abbiamo un esercito pronto e preparato, ospedali di guerra super attrezzati sotto gli ospedali cantonali! Usiamoli e dimostriamo che c'è la facciamo.
gluvi 2 anni fa su tio
Cucuuuuuu Cassis ci sei ?
Canis Majoris 2 anni fa su tio
Scommettiamo che lasciano aperte le dogane e chiudono il Gottardo e il San Bernardino?
spank77 2 anni fa su tio
Chi e dentro e dentro chi e fuori e fuori. Che diano tempo alle aziende di organizzarsi fino a mercoledi.... Chi deve lavorare resti qui in ticino in albergo
Tato50 2 anni fa su tio
Ma se la Lombardia è praticamente chiusa, perché chiudere le frontiere se i cittadini di quella Regione non possono uscire?
Bayron 2 anni fa su tio
Stiamo assistendo alla più grande sceneggiata napoletana posta in essere da incompetenti e isterici politici della vicina penisola
LAMIA 2 anni fa su tio
Abbiamo ospedali di guerra sotto ogni ospedale cantonale. E ora di attrezzarli e chiamare in servizio i militi istruiti. Se non lo facciamo dimostrando cosa serve l esercito svizzero siamo messi male.
Jnb 2 anni fa su tio
Senza frontalieri il Ticino muore!
4cerchi 2 anni fa su tio
Vitta gioca bene questo enigma......
lilla71 2 anni fa su tio
Chiudere le dogane subito!!! È più importante la vita dei soldi !!!
aquilasolitaria 2 anni fa su tio
MA NON ERA UNA SEMPLICE INFLUENZA ????? ADESSO SI CORRE AI RIPARI A BERNA DOVEVANO SVEGLIARSI PRIMA CHE SUCCEDEVA TUTTO CIÒ
MrBlack 2 anni fa su tio
Berna sarà indaffarata a studiare come proteggersi dal Ticino. E Bellinzona a studiare come dirci che lasciare entrare i frontalieri che si è voluto assumere perché costano meno è più importante di qualche centinaio di morti in Ticino in più o in meno.
seo56 2 anni fa su tio
Allora se dipende da Berna siamo in una botte di ferro
gold 2 anni fa su tio
ciao ecco http://www.ossolanews.it/ossola-news/anche-vco-e-novara-sono-zona-rossa-lo-ha-deciso-nella-nott e-il-governo-24792.html
Findus 2 anni fa su tio
Leggo i commenti del tipo NON DEVONO ENTRARE e mi vergogno davvero per il mio paese. Qui si confonde un problema medico con razzismo di bassa lega. Poi davvero si capisce come certe cose abbiano potuto succedere nel secolo scorso.
anndo76 2 anni fa su tio
da Italiano trovo folle che si blocchi ( giustamente ) la circolazione fuori dai comuni Lombardi per EVITARE la diffusione del virus e qui cosa fanno ? 70mila frontalieri che entrano ed escono ? o le imprese e istituzioni ticinesi guardano solo i soldi ( come sempre ) o sono irresponsabili.
spank77 2 anni fa su tio
Care autorita vogliate seguire IL buon senso. Lombardia Zona Rossa. Se IL ticino resta aperto automaticamente agli occhi di Europa diventa Zona Rossa. Ormai regna l incertezza in tutta europa. E la svizzera ci Andra di mezzo. Ricordi amo che non facciamo parte dell EU... E saremo I primi ad anfarci do mezzo.
ilarios 2 anni fa su tio
Anche in Lombardia lo spostamento per lavoro è consentito. La zona rossa non sarà "rossa".
dasz 2 anni fa su tio
Mamma mia che isterismo. Per un virus si é pronti a distruggere tutta l'economia. E poi finito l'istersimo del momento giu tutti a piangere per i mancati introiti. Contenti voi ... io intanto mi godo cinema e risotranti deserti.
Nordica 2 anni fa su tio
Il virus c’è già in Ticino. Comunque non fanno nulla di serio tranne “gente, lavatevi le mani” mentre non ascoltano i medici che dicono che dobbiamo tutti stare a casa per evitare un collasso degli ospedali. Ma avanti così con scuole aperte e tanto lavarsi le mani!
4cerchi 2 anni fa su tio
Il no è o bligatorio.... Pandemia. Vitta più chiaro di così. Fanno entrare, poi si ammalano e i nostri ospedali saranno occupati da loro... Cassa malati? Che vergogna
Brega84 2 anni fa su tio
Deve chiudere subito!!!’ 60’000 sono troppi non possono è troppo pericoloso ormai ci sarà uno stop di tutto ma fa niente si deve fare per contenere questo virus!!!! Volete morire tutti?! Cerchiamo di chiudere un po’ e di stare isolati per un po’......
Danny50 2 anni fa su tio
A me sembra che Berna e. Bellinzona avrebbero già dovuto avere un piano in quanto di blindare la Lombardia se ne parlava già da qualche giorno. Intanto non volevano Berna e Roma mettere 13 cancelli per chiuderli ai delinquenti per qualche ora notturna ed ora gli italiani aprono e chiudono (vedi Stabio) in piena confusione senza certo farsi problemi con Berna. Tutto ciò che sta accadendo spero insegni per il 17 maggio, quando il popolo svizzero dovrà decidere sulla sua futura indipendenza. Hanno due mesi per andare a lezione nel Regno Unito.
Fran 2 anni fa su tio
Liberi di esportare il virus anche in Ticino. Evviva. Poi però invitati, i 70000 frontalieri, a restare in casa LORO, rientrati dal lavoro in TI al proprio domicilio. Io non ho parole. Voi si?? Immagino che a noi Svizzeri invece arriverà il divieto assoluto di varcare il confine. E non parlo di fare la spesa. Esiste anche chi, ticinese, abitando a 4 km dal confine italiano, abbia un compagno in italia... lui a 5 km dal confine con la svizzera. Se tutte queste decisioni CONFUSIONARIE (!!!) escono da delle menti sane... Mai voler insegnare agli italiani a prendere decisioni CHIARE.... bleah! Come i frontaliers possono venire da noi liberamente, anche noi possiamo spostarci per pocbi km in italia. Stessi diritti per tutti! O divieto per tutti!
Mag 2 anni fa su tio
L'ideale sarebbe che le bloccassero davvero le frontiere sia dall'Italia che dalla Svizzera. La reazione a catena di tracollo sarebbe cosi' devastante che poi NON SI SOGNEREBBERO MAI PIU' DI FARLO!
LAMIA 2 anni fa su tio
Speriamo che da questa pandemia si traggano in futuro gli insegnamenti del caso. Formare personale sanitario locale e gli stranieri obbligo di residenza. Adesso speriamo e tutti assieme vediamo di sopravvivere al disastro politico. Spostiamo medici da altri cantoni e ospedali militari. Dimostriamo di saper reagire alle conseguenze di decisioni non nostre. Forza Ticino
streciadalbüter 2 anni fa su tio
E cosi`importeremo il coronavirus per dei miserabili interessi economici.
roma 2 anni fa su tio
...restare in contatto è l'attività che gli riesce meglio. Per tutto il resto, invece...
NOTIZIE PIÙ LETTE