Rescue Media
+ 3
AIROLO
28.01.2020 - 17:040

È tornata la neve, ma non i disagi

Nelle valli superiori del Ticino sono caduti circa dieci centimetri di coltre bianca. Diramata un'allerta moderata

AIROLO - Se la Svizzera interna ha dovuto fare i conti con la tempesta invernale Lolita, nel nostro cantone abbiamo vissuto una giornata meteorologicamente più tranquilla. Le nubi, certo, sono state le maggiori protagoniste di questo martedì, ma la pioggia non è scesa in maniera copiosa e incessante. Anzi. Qualche (piccolo) disagio lo si è però vissuto nelle valli superiori del Ticino, dove la neve ha fatto capolino, imbiancando i principali assi stradali. Ad Airolo la coltre bianca ha raggiunto la decina di centimetri rendendo il paesaggio tipicamente invernale.

Niente di troppo grave visto che grazie al pronto intervento degli spazzaneve la circolazione stradale non ne ha risentito. Intanto Meteo Svizzera ha diramato un'allerta di pericolo moderato (livello 2) sia per quanto riguarda la neve che per il vento valida fino a domani a mezzogiorno per Leventina, l'Alta Vallemaggia, la Valle di Blenio e il Moesano. 

Insomma, solo un po' di neve e pochi disagi. Niente a che vedere con Lolita.

 

Rescue Media
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-20 11:27:17 | 91.208.130.86