Ti Press
CAMPIONE D'ITALIA
17.11.2019 - 10:130

Unione doganale: «Nessuna possibilità di rinvio»

Il viceministro all’Economia Antonio Misiani ha confermato che il Comune entrerà a far parte a tutti gli effetti dell’Unione europea

di Redazione

CAMPIONE D'ITALIA - Il viceministro all’Economia Antonio Misiani ha escluso ogni ulteriore rinvio dell’ingresso dell’enclave all’interno dell’area doganale Ue. Gelando di fatto gli abitanti di Campione, che proprio martedì scorso erano scesi in piazza per chiedere una proroga contro il provvedimento deciso da Bruxelles.

il provvedimento sarebbe dovuto entrare in vigore già il primo gennaio scorso, ma venne rinviato per armonizzare le procedure. Undici mesi dopo - ricorda il Giorno - i dubbi sono però  ancora molti, a partire dall’applicazione dell’Iva all’8%

Per Misiani, che è pure parlamentare del Pd, è tutta colpa del Governo Lega-M5S se tra un mese a Campione si troveranno con la dogana alle porte del paese. La possibilità di chiedere una proroga alla Commissione europea sarebbe infatti scaduta nel luglio scorso, ma all’epoca il Governo giallo-verde «era troppo occupato dalle prime avvisaglie della crisi che sarebbe scoppiata all’inizio di agosto».

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 20:18:12 | 91.208.130.86