Immobili
Veicoli
Tipress
Ritorno a scuola per 3'177 bimbi della capitale.
BELLINZONA
29.08.2019 - 12:070

La carica dei 3'177 allievi della capitale

A pochi giorni dall’inizio delle lezioni nelle scuole, il Municipio e le direzioni degli istituti cittadini hanno presentato le principali novità per il nuovo anno scolastico

BELLINZONA - A pochi giorni dall’inizio effettivo delle lezioni nelle scuole della capitale, il Municipio e le direzioni degli istituti cittadini hanno presentato le principali novità per il nuovo anno scolastico. «Dal due settembre - come precisato oggi durante una conferenza stampa - 3'177 gli allievi torneranno in aula. 1'975 alle elementari. 1'202 all'asilo». Ad accoglierli ci saranno 217 docenti. «Quelli attivi alle scuole elementari avranno in media di 18 alunni, mentre quelli di scuola dell'infanzia dovranno occuparsi di 21 bambini».

Tra le novità introdotte in forma generalizzata per quest'anno spicca il ruolo docente di educazione fisica che garantirà - nelle zone blu e viola - le 3 ore di lezione settimanale per sezione, mentre ancora lo scorso anno in gran parte delle sedi una era coperta
dal docente titolare. «A partire dal prossimo anno scolastico (quello 2020/21) questo potenziamento sarà esteso anche nelle altre 4 zone.

Le problematiche delle mense scolastiche - emerse dal sondaggio "Lavoro e Famiglia" - sono state risolte con la creazione di cinque nuove mense. «Quella di Gnosca - veniva precisato qualche settimana fa in un comunicato - si aggiunge quindi a quelle già esistenti di Camorino, Claro, Giubiasco, Gudo, Pianezzo, Sementina e a quelle di nuova realizzazione di Bellinzona Semine, Bellinzona scuole Sud , Bellinzona scuole Nord e Preonzo». Le ultime quattro strutture terranno il loro battesimo il prossimo due settembre.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-26 22:44:28 | 91.208.130.86