MINUSIO
05.12.2018 - 09:390

Boom di solidarietà per il triatleta muratore

Sasha Caterina ha lanciato un crowdfunding singolare. Cercava fondi per poi allenarsi in vista dei mondiali in programma a Losanna: «Troppo dura cercare sponsor». L’esito? Un successo

MINUSIO – Si era prefissato di raggiungere quota seimila franchi. Ora, che alla fine del crowdfunding manca più di un mese, ha già superato abbondantemente quella soglia. Quanta solidarietà per Sasha Caterina, diciottenne muratore. Il triatleta di Minusio, giunto al terzo posto nel concorso Miglior Sportivo Ticinese 2018, ha un grande obiettivo. Disputare i mondiali di triathlon in programma a Losanna a settembre del prossimo anno. «Solo che è davvero dura trovare degli sponsor».

Senza vergogna – Con l’aiuto di un amico, si è rimboccato le maniche e ha puntato sulla piattaforma “I believe in you”. Lì Sasha, che è riconosciuto come uno dei più grandi talenti della Svizzera, ha lanciato la sua personale raccolta fondi, intitolata “Step by step to the World Championship”. Senza vergogna. E senza inutili ipocrisie. «Quei soldi mi servono per fare campi di allenamento mirati. Uno non può partecipare a una competizione del genere, se non è adeguatamente preparato».

Sport “minore” – Il problema è che il diciottenne di Minusio non è né un calciatore né un giocatore di hockey su ghiaccio. «Pratico uno sport “minore”. E le aziende faticano a investire in questo settore purtroppo. Peccato, perché il triathlon è davvero l’emblema dell’attività fisica sana e completa». Ogni settimana Sasha percorre circa 150 chilometri in bicicletta, quaranta a corsa e quindici a nuoto. In più, lavora sui cantieri. «Ho una vita fisicamente dura. Ma sono motivatissimo».

Il salto di qualità – Lo scorso mese di settembre ha partecipato ai campionati mondiali giovanili in Australia, ottenendo un brillante tredicesimo posto. «A Losanna, in casa, vorrei migliorare ulteriormente i miei risultati. Il prossimo per me sarà l’ultimo anno nella categoria juniores. Poi passerò agli under 23. Il salto di qualità lo posso però fare solo se riesco ad allenarmi in condizioni adeguate e venendo seguito da tecnici preparati. Anche per questo vorrei davvero ringraziare chiunque abbia fatto o farà un versamento in mio favore. Voglio essere un testimonial dello sport pulito. È bello vedere che la gente crede ancora nei giovani».

Commenti
 
matteo2006 4 gior fa su tio
Dov'è la Confederazione in questi casi?
paolino1962 4 gior fa su tio
Mancano però i dati del CCP
Alex Stone 4 gior fa su tio
@paolino1962 si può trovare il suo progetto completo su: https://ibiy.net/SashaCaterina
Tags
sasha
mondiali
solidarietà
losanna
muratore
sport
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-09 21:15:09 | 91.208.130.86