FOTOLIA
ULTIME NOTIZIE Ticino
CALANCA
1 ora
Quanti rifiuti nei boschi della Val Calanca
Una cinquantina di volontari hanno raccolto 140 kg di mozziconi e plastica
LOCARNO / BERNA
2 ore
Le luci della pista tornano a far discutere
Interpellanza di Bruno Storni al Consiglio federale. Salta fuori che manca la vecchia licenzia edilizia
CANTONE / URI
3 ore
Le vacanze sono finite, nove chilometri di coda al Gottardo
Le auto sono incolonnate al portale sud della galleria con lunghi tempi di attesa.
FOTO
LUGANO
5 ore
Alla Foce la movida si è addormentata
Un pisolino lungo il Cassarate, dopo la festa del venerdì sera. E i passanti storcono il naso
FOTO
CANTONE
11 ore
Veicoli in fiamme vicino alla dogana di Gandria: c'è un fermo
Il presunto responsabile sarebbe un 24enne del Comasco, già finito in manette
LUGANO
20 ore
La photo challenge di Lorenzo: «Fatevi una foto con la scritta»
L'ex pilota di MotoGp in posa con il sindaco Marco Borradori invita i suoi follower a visitare Lugano
LOCARNO
21 ore
L'Astrovia di Locarno? «Da oltre dieci anni abbandonata a se stessa»
Un'interrogazione chiede al Municipio d'intervenire per sistemare il percorso didattico
CANTONE
1 gior
Ecco le località nel mirino del radar
Sono sette i distretti ticinesi in cui sono previsti controlli mobili della velocità
SLOVENIA / SVIZZERA
1 gior
La Slovenia mette la Svizzera sulla lista gialla
Ora è prevista una quarantena di 14 giorni per chi entra nel Paese
CANTONE
1 gior
Richiesta di miglioramento del progetto Tram-Treno
Auspocato il mantenimento della linea di collina e il riassetto dello snodo di Cavezzolo
FOTO
BELLINZONA
1 gior
Corbaro ha ritrovato la libertà
La Spab si è presa cura del rapace, che ora riprenderà la sua vita nei boschi che sovrastano la Turrita
FOTO
ARBEDO-CASTIONE
1 gior
Incidente allo svincolo di Bellinzona Nord
Auto contro un mezzo del Cantone: non si registrano feriti
CANTONE
1 gior
Fine della tregua: riecco la canicola
MeteoSvizzera annuncia una nuova ondata di caldo. Temperature fino a 34 gradi da domani a mercoledì
CHIASSO
1 gior
Pompieri in Corso san Gottardo
Fumo dal primo piano di uno stabile
LOCARNO
1 gior
I secret screenings di Lili Hinstin iniziano in Italia
Al GranRex il pubblico che si è accomodato in sala ieri ha visto "In nome del popolo italiano" di Dino Risi
CANTONE
1 gior
Nomina in seno alla polizia cantonale
Andrea Pronzini dirigerà il Centro di formazione, coordinerà le attività di selezione dei canditati aspiranti di polizia
VIDEO
LUGANO
1 gior
I City Angels regaleranno 4'000 mascherine
Con questa iniziativa i volontari vogliono sostenere le famiglie in difficoltà e lanciare un messaggio alla politica.
CANTONE
1 gior
Il Ticino ha tre nuovi casi di coronavirus
Nel nostro cantone il tampone ha dato esito positivo per un totale di 3'449 persone da inizio pandemia.
CONFINE
1 gior
Una lite sfocia nel sangue: 36enne accoltellato a morte
La tragedia è avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri a Mozzate, paesino del Comasco.
LUGANO
1 gior
Muffa e umidità: e ti ritrovi in trappola
I guai di una 30enne nel suo appartamento. Ora se ne andrà per questioni mediche. Ma il proprietario non si fa trovare.
GORDEVIO
1 gior
«Le mie vacanze in Kenya per aiutare chi ha bisogno»
Un cuore grande, molta generosità e la voglia d'imparare da chi non ha nulla ma è sempre felice.
FOTO
BREGAGLIA (GR)
1 gior
A soli tre anni alla conquista di un tremila (sulla schiena della mamma)
Si tratta del piccolo Jackson, figlio dell'alpinista inglese Leo Houlding: con tutta la famiglia è salito sul Badile
CANTONE
1 gior
La disdetta dell'accordo sui frontalieri «è un atto doveroso»
La posizione della Lega dei Ticinesi a seguito del risultato dello studio sulla convenzione del 1974
FOTO E VIDEO
LUGANO
2 gior
Toh, in Viale Franscini sono spuntate delle balene
È il murale realizzato sulla parete di un palazzo dal collettivo Nevercrew
CANTONE
2 gior
No del Governo alla mascherina: «È una decisione politica»
Il dottor Garzoni si dice convinto che il Consiglio di Stato sarà disposto a introdurre l'obbligo se i numeri saliranno.
CANTONE
2 gior
La Divisione dell'azione sociale e delle famiglie ha un nuovo direttore
Il prossimo autunno Gabriele Fattorini prenderà il posto di Renato Bernasconi
CANTONE
2 gior
San Giorgio: svelato il mistero del rettile col supercollo
I ricercatori hanno stabilito che si trattava di un animale acquatico, ma non era un nuotatore efficiente
CHIASSO
2 gior
Nuova sede UTC, vince il progetto “Carapace”
L’opera è firmata dall’architetto Roberto Briccola di Giubiasco.
CANTONE
2 gior
«L'accordo sui frontalieri può essere disdetto unilateralmente»
A dirlo è il parere legale commissionato dal Governo all'Università di Lucerna.
CANTONE
2 gior
No all'obbligo d'indossare la mascherina negli spazi chiusi
Norman Gobbi: «Non sarebbe stata una misura proporzionata visti i pochi casi che ci sono in Ticino»
CANTONE / ITALIA
2 gior
Riciclava soldi per il boss a Lugano
Sequestrati tre milioni di euro a un’avvocatessa di Milano legata al camorrista Vincenzo Guida.
CANTONE / SVIZZERA
2 gior
Tra ritardi e Covid, festeggiamenti ridotti per la galleria del Ceneri
Venerdì 4 settembre l'inaugurazione ufficiale. Inizialmente erano previsti 650 ospiti, ma non sarà così
CANTONE
2 gior
L'uva ticinese ha il suo prezzo
Quattro franchi al chilo per l'uva Merlot destinata a vini DOC. Due franchi al chilo per l'uva in esubero.
BELLINZONA
2 gior
Neonatologia certificata
La Società Svizzera di Neonatologia ha conferito una certificazione di livello IIb al Servizio del San Giovanni.
CANTONE
2 gior
Un nuovo caso di Covid-19 in Ticino, anche un ricovero in più
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'446. Il numero di decessi resta fermo a 350.
BLENIO
2 gior
«Rilanceremo il cioccolato della Cima Norma»
Gastronomia e cultura. Ecco l’affascinante progetto di Abouzar Rahmani, 39 anni, imprenditore di Morcote.
CANTONE
2 gior
«Annunciarsi in ritardo è da furbi»
La hotline per chi rientra da paesi a rischio Covid lavora a pieno ritmo. Ma non mancano i problemi
BEDRETTO
2 gior
Moto completamente distrutta dalle fiamme
L'incendio si è sviluppato oggi attorno alle 21 sulla strada del Passo della Novena
FOTO
LOCARNO
2 gior
Il festival ai tempi del coronavirus: è cominciato Locarno 2020
La 73esima edizione è stata inaugurata stasera al GranRex. Fino al 15 agosto saranno proiettati 121 film (anche online)
CANTONE / SVIZZERA
3 gior
Soggiorni linguistici: ESL chiude metà delle filiali
Per il futuro è inoltre prevista una collaborazione col tour operator Kuoni
CANTONE
3 gior
Il servizio postale? «Va rafforzato, non smantellato»
Il Partito Comunista prende posizione sulla proposta di Avenir Suisse di diminuire i giorni di consegna
BELLINZONA
3 gior
Con il martello dentro al Selecta
Qualcuno ha distrutto il vetro del distributore automatico, rubando parte del contenuto.
MENDRISIO
3 gior
Acqua potabile, 4,5 milioni per un nuovo pozzo
È la richiesta di credito avanzata dal Municipio per la captazione dalla falda in zona Prati Maggi.
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
3 gior
Centauro ferito in via Lugano
La moto si è scontrata con un'auto, per poi finire contro un altro veicolo che circolava in senso opposto
CANTONE
3 gior
La Vallemaggia reclama le sue "G": «È una questione di sicurezza»
L'Associazioni dei comuni ha scritto a Swisscom denunciando la scarsa copertura della rete telefonica mobile.
CANTONE
3 gior
Mobbing in Procura federale: «Ci rimette il Ticino?»
Giorgio Fonio e Boris Bignasca interrogano il Consiglio di Stato in merito alla situazione denunciata da due dipendenti
FOTO E VIDEO
CALANCA (GR)
3 gior
Parco Val Calanca a gonfie vele: «Natura selvaggia e incontaminata»
Il progetto sta vivendo un'ottima (prima) stagione estiva e si candida come Parco naturale regionale.
CANTONE
3 gior
Affitti in calo, grazie al Covid
In Ticino e in particolare a Lugano le pigioni stanno calando
LUGANO
3 gior
Villa Castagnola punta sulla sostenibilità
Utilizzo di energia idroelettrica ed eliminazione della plastica monouso per il 135° compleanno del Grand Hotel
AIROLO
3 gior
Gottardo chiuso per una panne
Un veicolo ha bloccato la galleria. Traffico deviato
LUGANO
26.06.2018 - 08:300
Aggiornamento : 21.08.2018 - 08:02

Perché i ragazzi ticinesi vanno a Napoli a fare la maturità?

Tempo di consegna dei diplomi agli studenti delle superiori. I bocciati abbondano. Ma c'è chi ha trovato un sotterfugio curioso

LUGANO-POMIGLIANO D'ARCO. Giugno tempo di diplomi, di gioie e dolori. Bisognerà aspettare qualche mese e i dati del Decs, per capire nel complesso come è andato il 2018 per i liceali ticinesi, tra promossi e bocciati. Ma un dato c'è già, e non è bellissimo: in Ticino solo il 70 per cento di chi inizia un percorso di studi liceale riesce ad arrivare alla fine. Non c'è da stupirsi, dunque, se qualcuno ricorre a dei sotterfugi per aggirare il problema. 

Diplomati oltre confine - Le scorciatoie non mancano: abbondano gli istituti privati che propongono corsi di preparazione per la maturità nella vicina Penisola, a Como e Varese per lo più. Ma c'è chi si spinge oltre, e ha trovato una via per la «promozione assicurata». Un posto dove «anche gli studenti più deboli non devono fare altro che presentarsi all'esame, per passarlo» racconta chi l'ha provato. Certo la strada è lunga: si tratta di andare fino a Napoli. 

Maturità in periferia - Nella periferia del capoluogo campano, a Pomigliano d'Arco, c'è un istituto privato dove da cinque anni a questa parte gli iscritti provenienti dal Ticino sono in costante aumento. «Non abbiamo altri stranieri, vengono tutti dalla Svizzera italiana, da quattro anni a questa parte» conferma a tio.ch/20minuti la direttrice della scuola G.Papi, Giuseppina Diano. «Quest'anno gli iscritti sono circa una ventina».

«La commissione è esterna» - Perché tanto afflusso in una località così lontana? La direttrice svicola: «Gli esami vengono svolti da una commissione esterna» spiega. Gli studenti ticinesi, in realtà, vengono reclutati da un istituto privato a Lugano e si recano a Pomigliano solo il giorno dell'esame.

Controlli e irregolarità - Tutto in regola? Dal Ministero italiano dell'istruzione (Miur) fanno sapere che «da controlli effettuati a maggio nell'istituto sono emerse alcune criticità». Già due anni fa il Miur aveva revocato la licenzia paritaria alla scuola «a seguito di irregolarità». La revoca è stata sospesa, al momento: l'istituto ha presentato un ricorso accolto dal tribunale amministrativo. Gli avvocati sono al lavoro ma i ragazzi, intanto, tornano in Ticino con i diplomi in tasca, al costo di 7500 franchi. Non pochi. Ma il risultato è assicurato.  

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Fabio Ben Gatti 2 anni fa su fb
Wuagliò, bell sto diploma.
Giancarlo Baffa 2 anni fa su fb
comprare il diploma lo chiamate "sotterfugio curioso" ? Complimenti, bell'articolo
Laura Bernasconi 2 anni fa su fb
Perché la comprano !!!!!
Alessandro Allia 2 anni fa su fb
Ma come? Gli svizzeri che ci chiamano BADINI (Da badilandia) nn ce la fanno a fare il diploma in patria??? Alloraaaa?????
Maddalena Nurra 2 anni fa su fb
Come maiiiiii???????
Sharon Verhoeven 2 anni fa su fb
Leonardo Bacchelli
Enza Crescimanno 2 anni fa su fb
Trovo davvero strano, visto che da noi in italia gli studi sono più difficili
Bruna Bralla 2 anni fa su fb
?????
Enza Crescimanno 2 anni fa su fb
Le ricordo che da noi si fa solo teoria
Carlo Aiele 2 anni fa su fb
In italia in terza media fanno le stesse materie che facciamo noi all'università.
Davide Grosso 2 anni fa su fb
e pensare che la scuola italiana è un pò peggiorata!?
TI.CH 2 anni fa su tio
Il governo deve intervenire! Maturità e lauree acquisiste con sotterfugi sono pericolose per l'economia e le ditte gente non correttamente qualificata commette errori a volte irreparabili e pericolosi.
Cle Duran Leon 2 anni fa su fb
NAPOLI NEL CUOREEEEE LA PIZZZZAAA FRITTTTT
Eugenia Carmine 2 anni fa su fb
Antonino Maresca ???
Veronica Cappelletti 2 anni fa su fb
Carolyna Clarissa vi ricorda qualcosa ?
Carolyna Tettamanti 2 anni fa su fb
Fogazzaro, un nome una garanzia (demmerda peró)?
Clarissa Barone 2 anni fa su fb
Chi poteva mai essere ??
Aleo Sara 2 anni fa su fb
Davide Menny Aleo
Davide Menny Aleo 2 anni fa su fb
Lol?
Davide Grigioni 2 anni fa su fb
Elia J. Belingheri Nathan Baetscher
Bacaude 2 anni fa su tio
Purtroppo non vale solo per la maturità ma anche per lauree prese presso alcuni Istituti privati (della vicina penisola ma non solo). Questi titoli nella vita non varranno la carta sulla quale sono scritti. Ragazzi so che vi hanno detto che il pezzo di carta è importante ma vi hanno detto una sciocchezza. E' molto più importante dove lo si è ottenuto. Le aziende non sono (sempre) così sprovvedute...
Grace Rota 2 anni fa su fb
La comprano semplicemente ?
Patty Bordogna 2 anni fa su fb
Natalia ???
Roberto Marchetti 2 anni fa su fb
Perchè se la comprano??
Pitroz Lollo 2 anni fa su fb
Sarà che lì le scuole sono le migliori
Andrea Battaglia 2 anni fa su fb
Beh scusa se permetto ma le nostre scuole italiane non hanno un buon insegnamento che poi c’è chi compra il diploma è in altra cosa....
Antonella Gatto 2 anni fa su fb
Andrea Battaglia non hanno un buon insegnamento? ???
Andrea Battaglia 2 anni fa su fb
Antonella Gatto Mi sono espresso male mi faccia correggere....
Andrea Battaglia 2 anni fa su fb
Antonella Gatto ho corretto.... la stavo mettendo gli diversamente
Antonella Gatto 2 anni fa su fb
Andrea Battaglia ecco bravo
Bruna Bralla 2 anni fa su fb
Andrea Battaglia un buon insegnamento? Vai a vedere il ranking delle università e poi vedi come sono piazzate , più o meno come quella di Kabul , quelle svizzere sono nei primi posti ma non tutti hanno il QI per accedervi
volabas 2 anni fa su tio
perché magari la ottieni molto piu' facilmente? o perchè la puoi comprare? vedi permessi guida, nel campo della sanita' poi ce ne sono parecchi che hanno comperato le competenze, senza essere riconosciuti dalla legge,Ma bisogna comunque anche dire che pure in Italia ci sono operatori nei vari campi molto competenti e preparati
Manu Schneider 2 anni fa su fb
Identità cultura e intelligenza nn si comprano capra sei e capra rimani ..
Rosaria Valentino 2 anni fa su fb
Pietro Romano
Raf Cennamo 2 anni fa su fb
A sfugliatella è un attrattore
Alessio Empathy 2 anni fa su fb
Non puoi pretendere di riuscire al liceo se esci dalle medie con il 4,65 ottenuto grazie l'educazione fisica e musicale.
Tanja Todorovic 2 anni fa su fb
Guarda che dipende dallo studio...alle medie si è ancora troppo piccolini e spesso la si prende sotto gamba, poi maturando molti giovani iniziano a capire quanto lo studio sia importante.
Alessio Empathy 2 anni fa su fb
Hai perfettamente ragione, ma in certe sedi di scuole medie ho l'impressione che regalano la media per permettere di andare al liceo e per non avere discussioni con i genitori.
Alessio Empathy 2 anni fa su fb
E oltre le deroghe ci sono quelli che stranamente hanno la media giusta giusta del 4,65. Ripeto, non in tutte le sedi.
Germano Astarita 2 anni fa su fb
Puoi pagare un pezzo di carta quanto vuoi ma, se hai la testa d’asino asino resri. Sono solo truffe.
Luca Brown 2 anni fa su fb
Coppo Simone
Brigitte Luescher 2 anni fa su fb
In Ticino vengono bocciati troppi studenti !!!!!
Mary Rojas Galeano 2 anni fa su fb
Perché a napoli arrivi in vacanze e torni laureato. Il soldi fa miracoli ? e con il soldi tutto si può.
Bruna Bralla 2 anni fa su fb
Ti vendono le lauree negli angoli di strada , anni fa ho conosciuto un farmacista , dubito che lo fosse veramente , che in farmacia vicino a Varese, teneva appesa diverse lauree comprate a Napoli
miba 2 anni fa su tio
Bastano solo 2 parole nell'articolo per riassumere la situazione: promozione assicurata.....
Luca D Guidotti 2 anni fa su fb
Perché il caffè è migliore.
Diego Masucci 2 anni fa su fb
Jeferson Nerone Parra
Fran 2 anni fa su tio
Perché a Napoli esiste un posto dove la maturità si compra. Con euro sonanti. Poi torni, chiedi e ottieni la borsa di studio in TI. Questo è. Tutto legale. Pare.
Tato50 2 anni fa su tio
@Fran Ecco che il mio desiderio si è avverato ;-))) Vedi mio Post sotto ;-)) Ciaooooo, buona giornata !!
Fran 2 anni fa su tio
@Tato50 Già. Ho visto e risposto. Fatto anche il nome dell'istituto a Lugano. Che sinceramente non capisco xché TIO non lo ha fatto non self. È la verità dopo tutto. Boh. Vacci a capire questi giornalisti in erba che buttano il sasso e nascondono la mano. Cmq io speravo che le cose nel frattempo fossero cambiate ??ma mi sa che..... boooh...
Tato50 2 anni fa su tio
@Fran Mah, mi sembra che a qualcuno abbia dato fastidio,visto che non c'è più. Di solito se si fa un nome per qualche cosa è perché si sa; non ci espone così senza prove alla mano !!! Conosco la storia e tu lo sai ;-))
Manu Bomio 2 anni fa su fb
Piuttosto bisognerebbe vedere come mai il 30 per cento non termina gli studi in Ticino. Qualcosa forse non va come deve andare , quando uno studente é incapace, la colpa non é solo sua, quando poi sono tanti.... un pensierino lo farei
Amina Domeniconi 2 anni fa su fb
Hai ragione. Un'altro aspetto é quello di sapere perché un alunno può essere bocciato unicamente una volta!
Elhame Mjeku Kelmendi 2 anni fa su fb
Hai completamente ragione, la colpa non è solo dei studenti ma anche dei professori che invece di incoraggiare gli studenti li demoralizzano
Manuela Quattropani 2 anni fa su fb
una volta si comperava con i bollini della coperativa!!!?
Bruna Bralla 2 anni fa su fb
Amina Domeniconi perché se non è tagliato per gli studi non deve occupare gli atenei fino a 40 anni come succede in Italia
Tato50 2 anni fa su tio
Perché con 2000 Euro te la danno senza aver fatto un giorno di scuola ;-)) Qualcuno su questo Blog ne sa qualcosa ;-)) Parlare pf..........
Francesco Ciannella 2 anni fa su fb
Mi ricorda qualche mia conoscenza ?
Nicholas Hutter 2 anni fa su fb
Matteo Suardi Giorgio Cugini?
Anna Giulia Terrier 2 anni fa su fb
Come se il problema fosse la maturità e non il “dopo” ahah, auguri.
Kurt Jan 2 anni fa su fb
Perché pizza e babà sono la cosa migliore che c è diamine....
Gio Oh 2 anni fa su fb
Ci penso sempre in questo periodo di segnalare alle iene sta cosa degli esami regalati hahaha sarebbe pure divertente secondo me ???
Susi Fa 2 anni fa su fb
Uno spasso
Kate Zirpolo 2 anni fa su fb
È un argomento riportato spesso da Luca Abete
Daniel Gherbi 2 anni fa su fb
La pagano?
moma 2 anni fa su tio
So di uno studente in medicina che a suo tempo a Zurigo non ce l'aveva fatta, mentre poi a Pavia si, ed è diventato medico. Qualche domandina me la pongo ancora adesso.
Julie Lopez 2 anni fa su fb
Giorgia Costantino Sony Delu Marica Casella ???
Ruggero Pantani 2 anni fa su fb
'O sole, 'o mare, 'a pizza, 'o diploma
Anna Anna 2 anni fa su fb
Liana Agnese 2 anni fa su fb
La differenza é che questi pseudo laureati""risultano più qualificati di chi si spacca la schiena (e non paga di certo il Suo diploma
Mariagrazia Borrelli Jaria 2 anni fa su fb
Sono morta ? ? ? ?
Fabio Ben Gatti 2 anni fa su fb
Pur à pizz ca n'gopp a monnezz.
Biagio 2 anni fa su tio
Il fatto è che neanche in Svizzera c'è questo elenco. La cronaca è piena di istituti che promettono diplomi e lauree che poi sono nulla di tutto ciò.
Equalizer 2 anni fa su tio
Basta stilare una lista di atenei europei riconosciuti in Svizzera, aggiornata anno per anno, ed il problema è risolto.
sipial 2 anni fa su tio
nenag, conosci poco la realtà scolastica di una regione che vanta grandi e storiche università (Napoli e Salerno); ti ricordo che il fondatore della Cattedra di letteratura italiana dell' Università di Zurigo si chiamava Francesco De Sanctis e non aveva studiato "qui da noi". Non dimenticare poi, che in quelle scuole sono passati Totò, Troisi e Pino Daniele, solo per citare alcuni nomi. Comunque le scorciatoie per raggiungere la maturità sono espedienti che non hanno confini: anche in CH ci sono istituti privati che promuovono offerte a pagamento: alcuni certamente buoni, altri un po' meno.
negang 2 anni fa su tio
@sipial Infatti non ho fatto di tutta l'erba un fascio. Le eccellenze ci sono eccome. Quel che conta e' la media generale. In classe mia per ex. nel periodo del terremoto in Irpinia era arrivato uno di Napoli che come me era gia' in terza liceo scientifico e quindi aveva superato i primi 2 anni. Aveva perso la ragazza in un crollo e quindi era venuto per un anno dallo zio e si era iscritto alla terza liceo. Ebbene.. il confronto diretto era spietato. Non sapeva nulla. Non studiava e non riusciva a seguire perche' noi eravamo 2 anni avanti praticamente. Nel duro biennio da noi c'era stata una brutale selezione. era rimasta meta' classe rispetto a chi c'era ad inizio prima liceo. E lui non era nemmeno lontanamente all'altezza di uno dei bocciati. Quindi per pieta' gli insegnanti non lo bocciarono ma era insufficiente in 6 materie fondamentali ovvero matematica, italiano, latino, scienze, inglese e fisica. Ovvero le fondamentali dello scientifico. E' andato a Napoli durante l'estate e guarda caso lo hanno promosso ! Sono sicuro che ora e' in qualche ufficio statale magari a comandare perche' avra' fatto tutto l'iter scoalstico ed e' uscito con voti migliori di tanti che al nord si sudano la maturita' passando magari con medie risicate. Quando pero' vai ad accedere ad un concorso pubblico per qualche posto i voti presi al nord pesano come quelli presi al sud. Quindi se al sud regalano i voti passerai davanti a tutti quelli che hanno una media piu' bassa perche' magari ha fatto i difficili licei Milanesi o di altre citta'.
Bluechips 2 anni fa su tio
L'istituto in questione sarà quello che è; tuttavia, la maturità italiana non è certo una passeggiata. Invito a vedere sui giornali di questi giorni i vari temi di maturità per capirne il livello.
Cimmino Crescenzo 2 anni fa su fb
Ma grazie a qualche aggancio in Ticino arrivano in Italia li il prezzo è buono
roma 2 anni fa su tio
ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah
Al Ferro 2 anni fa su fb
Lozz!!
Lella Losa 2 anni fa su fb
Da 5 anni !!! Ma x favore sono decenni che cio.succede e si accorgono solo.ora....
Marilena Locatelli 2 anni fa su fb
E così i rigorosi svizzeri, che solitamente schifano l'Italia, in occasioni vantaggiose per sé, anestetizzano, temporaneamente, l'intransigenza che li contraddistingue!
Pitroz Lollo 2 anni fa su fb
Magari svizzeri come i frontalieri del rüt del comasco... non dire gatto se non ce l'hai nel sacco!
Arianna Gaffurini 2 anni fa su fb
O magari sono svizzeri che non hanno mai schifato l'Italia, va che esistono anche se sono creature leggendarie
Alessio Giovanoli 2 anni fa su fb
Questo susseguirsi di accuse a vicenda non servono a nessuno. Ci sono svizzeri che odiano gli italiani e italiani che odiano gli svizzeri ma non tutti vivono nell’odio.
Emanuele Rossi 2 anni fa su fb
Che commento povero di contenuti..
Filippo Franzoni 2 anni fa su fb
Arijan Oglic
Enzo Cobra 2 anni fa su fb
Xkè se la comprano
Bruna Bralla 2 anni fa su fb
Infatti , ho una foto di un tale che prepara evende le lauree in un vicolo di Napoli , peccato che qui non la posso postare
Bruna Bralla 2 anni fa su fb
Enzo Cobra però se scorri la classifica delle uni italiane devi scendere giù giù fino al 100
Anto Ferrari 2 anni fa su fb
Di bene in meglio!
Clem Castellari 2 anni fa su fb
Non era di male in peggio?
Bär 2 anni fa su tio
A napoli per la maturità ahahahah non ci credo ahaha
Maurizio Roggero 2 anni fa su fb
Sotto il sole del sud si matura molto più in fretta ? talmente in fretta che poi sei marcio per il mondo del lavoro....
negang 2 anni fa su tio
Succede da sempre. Il livello delle scuole e' molto basso laggiu'. E chiudono uno ed anche 2 occhi sulle insufficienze ed agli esami che diventano ridicoli. Succede nelle scuole, succede per le patenti, comprese quelle di navigazione ( vedi il famoso Schettino ) ecc ecc. Sempre stato cosi'. Quindi inutile lamentarsi. Basterebbe non riconoscere i diplomi ottenuti in quelle zone, diciamo da Roma in giu'.
Mattiatr 2 anni fa su tio
@negang Il problema è che i diplomi italiani valgono in Svizzera mentre quelli Svizzeri in Italia sono carta straccia. Bah, chissà perché?
ToMaTe_81 2 anni fa su tio
@Mattiatr Se aggiungi poi che in diversi casi i diplomi di altre università svizzere non valgono in ticino vedi tu come siamo messi.
Mattiatr 2 anni fa su tio
@ToMaTe_81 Questo non mi pare giusto a detta mia nei confronti di chi svolge uno studio in Svizzera con la conseguente qualità garantita. Per carità ho colleghi italiani oggi residenti in Ticino con un bagaglio tecnico molto elevato quindi non dico che l'Italia non possiede buone scuole. Anzi è la nazione delle dighe e del calcestruzzo. Vedi Vajont per esempio, sulla diga è crollata una montagna d'acqua mossa spinta da una frana colossale, eppure oggi è ancora lì. Però la Svizzera è in grado di garantire i diplomi e quindi a parere mio è giusto che anche gli europei e in genere tutti gli stranieri che vogliono lavorare qua svolgano un esame per attestare le loro conoscenze. Oppure il sig. Cassis può impegnarsi a garantire la parità di trattamento nei confronti dei lavoratori. È ora che gli accordi bilaterali possano essere bilaterali e non solo verso la direzione UE.
negang 2 anni fa su tio
@Mattiatr Concordo in pieno. La cosa deve essere bi-direzionale ed in questo non capisco perche' i politici Svizzeri non abbiano pestato i pigni sugli opportuni tavoli.
Mattiatr 2 anni fa su tio
@negang Ho paura che battere i pugni e difendersi sia diventato fuori moda, o discriminatorio, o razzista, o troppo violento, ... Insomma hanno paura che poi parlino male della Svizzera. Come quando ci hanno dato dei razzisti dopo la votazione sull'immigrazione di massa.
negang 2 anni fa su tio
@Mattiatr Vero. Pero' di fatto nonostante tutti gli accordi firmati la Svizzera rimane fuori dai giochi. Assurdo. Quindi con l'attuale vento che tira, man mano cambiano i governi delle singole nazioni si andra' sempre piu' verso una Europa diversa dalla attuale che ormai evidentemente si regge su basi errate. Anche in Europa l'immigrazione di massa va fermata perche' le attuali nazioni sono tali perche' ci sono Tedeschi, francesi Italiani o inglesi che le abitano e non sarebbero tali se ci fossero abitanti nigeriani o di altri paesei africani da dove nella storia non e' mai uscito nulla, mai pietra su pietra costruita con il loro operato,, ingegno o altro che qua gia' esisteva fin dall'epoca romana. Quando ci si rendera' conto di questo sara' forse troppo tardi.
lucafdl 2 anni fa su tio
Beh che dire??? Complimenti vivissimi ai genitori che sborsano certe cifre per l'acquisto di un diploma, se non altro danno ai propri figli un gradissimo esempio di vita!!
Davide Motta 2 anni fa su fb
Tommy Bernocchi
Laura Bernet 2 anni fa su fb
Direi un po’ tutti ma che senso ha poi? Cioè piuttosto mi rimbocco le maniche e rifaccio tutto con il vecchio sistema. Non commento
Paolo Big-Bombelli 2 anni fa su fb
Marco Marco
Anna Camardo 2 anni fa su fb
Siamo fieri ✌?✌?
Paolo Big-Bombelli 2 anni fa su fb
esattamente.
Francesco Sergio 2 anni fa su fb
Anch’io l’ho fatta li. 2000 mila euro (a me solo 300 euro e un po’ di cioccolata, perché ho conoscenze) solo un giorno a Napoli e l’ho ottenuta
Aman Dass Freeride 2 anni fa su fb
Vantatene ... ?
Sus Fūjin 2 anni fa su fb
Giâ che ci sei tagga pure la pola no? Cristt...
Luca Runner 2 anni fa su fb
Io ho 2 lauree comprate, frequenza zero paghi e via... Oggi sono chirurgo...
Stefano Marrazzo 2 anni fa su fb
è per colpa dei tipi come te se poi i ragazzi elvetici esultano facendo l’aquila ai mondiali!
Francesco Alessia Mancuso 2 anni fa su fb
Bhe io ho comprato la patente,è cosi che si fa girare l economia, oggi guido bus di linea senza sapere neanche le leggi
Giuseppe Pazzi 2 anni fa su fb
E io guido addirittura un’astronave
Sus Fūjin 2 anni fa su fb
Luca Runner spero non sia vero?
Manuela Quattropani 2 anni fa su fb
Luca Runner spero non in svizzera in quanto con questa affermazione ti sei bruciato!!
Luca Runner 2 anni fa su fb
Nono ho solo clienti svizzeri, solo 2 decessi in 5 anni, quindi va più che bene...
Maria Rosa Denti 2 anni fa su fb
Luca Runner dove eserciti, così evitiamo!!ahah
Mariagrazia Borrelli Jaria 2 anni fa su fb
Mangiate pane e ironia a colazione, si nota molto dalle riposte. ??????
Anahit Arakelyan 2 anni fa su fb
Luca Runner spero che è un scherzo
Ivan Iovine 2 anni fa su fb
Servet Guclu
Biagio Domino 2 anni fa su fb
Perché gli piace la pizza!
Laila Berger 2 anni fa su fb
Ma che ridicoli!
Giovanni Rizzalli 2 anni fa su fb
Non solo i ticinesi
Hardy 2 anni fa su tio
Ma sì, 7500 franchi anziché studiare e impegnarsi, sono soldi all'assoluta portata di tutti gli studenti. Poi se sul posto di lavoro si presenta gente che non ha una minima cultura del lavoro e viene licenziata perché passano le giornate a pubblicare Instagram stories bisogna sostenerli e capirli: so' ragazzi.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 20:06:32 | 91.208.130.85