Le comode poltrone della Arit di Eschenbach
+ 14
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTOGALLERY
QUARTINO
5 ore
Fanno un video con la Ferrari, fermati tre giovani
È successo oggi pomeriggio nei posteggi del centro Luserte. Sequestrate delle armi finte. "Trapper" nei guai
CANTONE
7 ore
«Il collegamento con Milano è un grosso problema»
In occasione del battesimo del Giruno “Ceneri 2020”, oggi il sindaco di Lugano ha sottolineato l’importanza di sviluppare la ferrovia verso sud
FOTO, VIDEO E SONDAGGIO
CANTONE
8 ore
Al tunnel del Ceneri mancano 365 giorni… anzi no, sono 363
È scattato oggi il conto alla rovescia in vista della messa in esercizio della galleria. Battezzato un altro treno Giruno
ITALIA-CANTONE
8 ore
Un tesoro da 27 milioni "naufragato" in Ticino
In una banca luganese i presunti fondi sottratti dal mega-fallimento di un armatore campano
CANTONE
10 ore
Pioggia, pioggia e ancora pioggia
Il bollettino di MeteoSvizzera per la prossima settimana ci lascia una sola certezza: servirà l’ombrello almeno fino a venerdì
AIROLO
10 ore
L’Hotel Alpina potrà passare nelle mani del Comune
Il 61,9% dei cittadini ha approvato l’acquisto della struttura che per una decina di anni ospiterà gli operai del Gottardo. Ma c'è ancora un ricorso da evadere
LUGANO
10 ore
Sostegno ai negozietti attraverso la promozione delle periferie
È la strategia della Città di Lugano, come si legge in una risposta a una recente interrogazione
LUGANO
11 ore
Un "pacchetto" di sinistra sotto l'albero
PS, PC e Verdi hanno presentato tre emendamenti e sei mozioni al Municipio di Lugano. Eccole
LUGANO
12 ore
Un'isola artificiale a Lugano? «Ma è un plagio»
Il progetto commissionato dal Municipio. Ma assomiglia a un'idea lanciata pochi mesi fa da due consiglieri comunali
BIASCA
12 ore
A2, veicolo in avaria e corsia bloccata per oltre un'ora
Disagi alla circolazione questa mattina in direzione nord tra Biasca e la galleria della Biaschina
CHIASSO
13 ore
Luminoso successo per la Biennale dell'immagine
Sull’arco di due mesi sono state proposte oltre venti esposizioni
CANTONE
1 gior
Processioni, Cassis: «A Pasqua ci ricordate che “la bellezza salverà il mondo”»
Il Consigliere federale è intervenuto in occasione dei festeggiamenti per l’inserimento delle processioni della Settimana Santa nel patrimonio Unesco
VIDEO
CANTONE/VENEZUELA
1 gior
Ecco cosa si inventa il "prete coraggio" per sfamare la gente
Don Angelo Treccani, missionario attivo da anni a El Socorro, ha realizzato una fabbrica accanto alla "sua" fattoria: produce mattonelle con canna da zucchero 
CANTONE
1 gior
Sostegno ai senza tetto, «più ticinesi di quello che si crede»
Giorgio Fonio esprime soddisfazione per lo stanziamento di 900'000 franchi a favore di chi sta vivendo un momento di disagio
CANTONE
1 gior
Case anziani: «Ridurre lo stress del personale»
Una mozione del gruppo socialista chiede al Governo di finanziare una migliore presa a carico degli ospiti
CANTONE / ITALIA
1 gior
«Mille euro in più nella busta paga» per i frontalieri
Il provvedimento votato dal Gran Consiglio osservato dall’Italia: «Alle ditte ticinesi costerà 5 milioni in più all’anno»
LUGANO
1 gior
Il Panathlon Club Lugano premia 5 talenti
I giovani sportivi hanno ricevuto un contributo di 1'500 franchi a testa
RIVERA
1 gior
Il primo cittadino fa visita a Nez Rouge
Il servizio ha registrato in questa prima parte del mese un leggero aumento delle attività
MILANO/LUGANO
20.04.2018 - 06:000
Aggiornamento : 08:47

La creatività svizzera sbarca al Fuorisalone

Dalla piscina di lana, alle ciotole grandi come palloni di basket fino agli appendiabiti ticinesi. Tutti gli oggetti di uso comune proiettati nel futuro che hanno partorito i designer svizzeri.

MILANO - C’è un anche un pezzettino rosso crociato nel coloratissimo mare magnum delle installazioni di design che fino al 22 aprile invaderanno il capoluogo lombardo in occasione della Milano Design Week. E per far meglio orientare il visitatore è stata creata, sotto la regia del consolato generale di Svizzera a Milano e per il secondo anno consecutivo, una mappa chiamata Swiss Design Map. Una cartina che indica tutti i luoghi di Milano in cui si svolge un evento che coinvolge designer o aziende svizzere o dove si possono trovare installazioni create da designer elvetici, disegnata e realizzata insieme ad una locandina da un collettivo di tre artisti ginevrini – Adeline, Martin e Ismael dello Studio grafico AMI - che hanno voluto così interpretare il concetto di design attraverso le forme, i caratteri e i colori utilizzati per la stampa. Una vera e propria guida  per i visitatori che vogliono conoscere tutto quello che la Confederazione, i suoi figli e le sue aziende offrono in tema di design. 

La piscina di lana - Un giro che noi di Tio.ch/20minuti abbiamo traslato dalla carta alla città reale visitando in anteprima le installazioni. Si parte dal Centro svizzero di piazza Cavour che al piano terreno, nei locali dell’Istituto Svizzero ospita The effusivity Pool, installazione di Philippe Rahm. Una piscina nella quale l’architetto svizzero che lavora a Parigi propone di sperimentare uno spazio interno in cui i materiali sono scelti in base a criteri climatici ed energetici. “Nella piscina abbiamo installato quattro materiali – lana, legno, pietra, alluminio - che rallentano o accelerano la trasmissione di calore quando la pelle umana entra a contatto con loro. In questo modo, si crea una progressione dal più freddo al più caldo, da un pavimento all’altro: da quello in lana, che trasmette calore all’ambiente, fino a quello in alluminio che, invece, comunica freddezza al visitatore che lo tocca”.


Damian Fopp Future artefact NOV Gallery

Ciotole come palloni da basket - Spostandoci a Palazzo Litta in corso Magenta ci si imbatte nella Swiss Design, lo show case realizzato da Pro Helvetia in cui giovani artisti propongono oggetti di arredo per l’interno e l’esterno. Nella parte indoor entrando ci si imbatte nell’installazione Athetica dello studio Schoenstaub di Zurigo. “Un vero e proprio stadio sportivo che ho realizzato anche con i suoi spalti in cui si trovano ciotole per insalata in ceramica a forma di palloni da Basket e un tappeto in seta artificiale finissimo composto da 1.6 milioni di nodi per metro quadrato” spiega Nadja Staübli, una delle due designer dello studio.

 


Il Makerball (flipper) di Alain Schibli

Il flipper in legno - Qui si trovano anche Makerball, un flipper realizzato da Alain Schibli con il telaio intagliato in legno e che nella parte  superiore, dove si lanciano le palline, può essere arricchito di varie forme e oggetti anche di recupero, oppure con piccole piantine. Schibli ne ha fatti un centinaio e il prezzo non è neanche tanto proibitivo (340 franchi). Poi alcuni teli da bagno con disegni floreali in rilievo cuciti dalle sarte di un progetto sociale di una Ong svizzera e disegnati dal kollektiv Vier di Berna. Tre giovani donne protagoniste con i loro lavori anche all’esterno, nel giardino antistante che richiama all’estate con tende da doccia. “Le abbiamo realizzate in acrilico e sono ovviamente impermeabili e ideali per non disperdere l’acqua in bagno”, racconta Johanna Widmer. 


Damian Fopp Future artefact NOV Gallery

Gli oggetti del futuro - All’esterno palme in poliuretano e una piscina in vetro plexiglas realizzate dalle ginevrine Manon e Celia fanno da quinta ad altri prodotti: come le sdraio di Altofer o il tavolo e la panca per esterni dello Egli studio di Renens. Spostandoci in un’altra zona di Milano, proprio sotto le torri di controllo del famoso carcere di San Vittore allo spazio Rossana Orlandi di via Matteo Bandello, troviamo Future artefact della NOV gallery. Oggetti disegnati da un gruppo di giovani designer elvetici che hanno interpretato oggetti di uso comune proiettandoli nel futuro. Come i tavolini di Renaud Defrancesco o le ciotole e i bicchieri giganti della Fragile Collection di Damian Fopp. 


Il design del riordine della major Domo di Lamone

Gli appendiabiti ticinesi - Ma alla design week non potevano mancare le aziende: nel cuore di via Tortona da dove l’idea del Fuorisalone prese corpo parecchi anni fa, esiste lo SwissDesignDistrict. Un padiglione dove le imprese svizzere presentano i loro prodotti più belli, di design e innovativi ideato su impulso dello Swiss Business Hub Italia. Accanto ai coltelli da formaggio disegnati dagli studenti del professore/designer Claudio Colucci della ECAL, la Genève School of art and design, trovano spazio m-cro, la micromobile elettrica della Microlino che unisce i vantaggi di una macchina con quelli di un motorino, il bello stand della Arwa con un giallo dominante che espone le sue ultime collezioni di rubinetti e lavelli per cucine e bagno. E infine gli oggetti della Major Domo la fabbrica di Salvatore Milazzo di Lamone che reinventando l’arte di ordinare i vestiti, unisce la creatività italiana all’ordine e al rigore svizzero.

Tende da doccia Kollektiv Vier
Guarda tutte le 18 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-16 00:09:04 | 91.208.130.87