CANTONE
23.12.2016 - 08:070

Incentivi a favore dell’efficienza energetica e dello sfruttamento delle energie rinnovabili per il

BELLINZONA - Il Consiglio di Stato ha approvato una modifica del Decreto Esecutivo relativo all’ottenimento degli incentivi a favore dell’efficienza energetica e dello sfruttamento delle energie rinnovabili per il periodo 2016-2020. La principale novità consiste nell'integrazione degli incentivi per il risanamento dell'involucro degli edifici (programma edifici) nel programma promozionale cantonale 2016-2020.

La nuova versione del Decreto esecutivo integra gli incentivi federali previsti per il risanamento dell'involucro termico degli edifici, attualmente noti come "Il Programma Edifici", aumentando del 30% il contributo concesso. Grazie a questa modifica, richiesta a seguito della revisione dell'ordinanza sul CO2 e all'approvazione del conseguente decreto legislativo facente capo al messaggio governativo 7201, si trasferisce al Cantone la competenza e la responsabilità in materia di promozione nel settore degli edifici.

Il cittadino, oltre a ricevere maggiori incentivi per gli interventi effettuati sull'involucro, avrà dunque il Cantone come unico interlocutore in materia di incentivazione in ambito energetico. Oltre a questa integrazione si è voluto considerare l’opportunità generata dalle reti di teleriscaldamento a bassa temperatura che richiedono, per chi vi si allaccia, l’installazione di un ulteriore pompa di calore al fine di raggiungere le temperature di esercizio richieste per il riscaldamento e l'acqua calda sanitaria. Si è pertanto previsto di aumentare l’aliquota per l’allacciamento di edifici a questo tipo d’infrastruttura.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 22:09:56 | 91.208.130.86