Keystone
In viaggio nonostante le raccomandazioni (foto d'archivio)
SVIZZERA
17.03.2020 - 10:040

Nonostante l'emergenza coronavirus Hotelplan continua a proporre viaggi ai clienti

L'operatore turistico: Quelle del Consiglio federale sono raccomandazioni, non divieti di viaggio.

TUI Svizzera ha invece annunciato di aver sospeso il suo programma di viaggi in tutto il mondo.

ZURIGO - Hotelplan Svizzera ha deciso di proseguire le sue attività e di continuare a proporre viaggi alla clientela, nonostante le autorità federali abbiano raccomandato di astenersi dall'andare in vacanza.

L'operatore di proprietà della Federazione delle cooperative Migros parte dal principio che Berna non abbia finora imposto un divieto di viaggio ai cittadini elvetici. Il Consiglio federale ha emanato una raccomandazione, non una proibizione, ha indicato la società in un comunicato diramato ieri sera.

Daniel Bühlmann, responsabile operativo di Hotelplan, ha precisato che l'obiettivo dell'azienda, nell'interesse dei suoi clienti, è di ottenere chiarimenti dal governo svizzero riguardo ai viaggi all'estero e ai ritorni in territorio elvetico.

Ieri TUI Svizzera - concorrente di Hotelplan - ha annunciato di aver sospeso il suo programma di viaggi in tutto il mondo fino al 27 marzo, a fronte di quella che è stata descritta come una situazione senza precedenti in seguito delle decisioni prese a Berna.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 06:42:29 | 91.208.130.89