Cerca e trova immobili

BERNARapina a mano armata in gioielleria, fermati i responsabili

31.08.23 - 15:42
I fatti risalgono a febbraio. Alcuni dipendenti erano stati minacciati con una pistola
Ti-Press
Fonte Polizia cantonale
Rapina a mano armata in gioielleria, fermati i responsabili
I fatti risalgono a febbraio. Alcuni dipendenti erano stati minacciati con una pistola

GSTAAD - Arrestati i sospetti autori di una rapina in una gioielleria a Gstaad. I fatti risalgono al mese di febbraio 2023 quando, poco prima delle 12.30, la polizia cantonale ha ricevuto la segnalazione di una rapina. Durante il colpo alcuni dipendenti erano stati minacciati con una pistola.

Gli autori erano poi fuggiti a bordo di un'auto, con la refurtiva e con alcuni oggetti di valore sequestrati ai dipendenti. Nessuno era rimasto ferito durante il colpo.

Il veicolo con cui si sono dati alla fuga era poi stato ritrovato lo stesso giorno a Rougemont (VD). Scattate le indagini, alla fine di maggio diversi degli autori della rapina sono stati arrestati dalla polizia in Francia. Le indagini condotte fino ad oggi hanno poi rafforzato il sospetto che le persone fermate fossero con ogni probabilità i responsabili della rapina.

I presunti autori sono in custodia in Francia. Sono cittadini francesi che non saranno estradati in Svizzera. Per questo motivo è stato avviato un procedimento penale.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Dan1962 7 mesi fa su tio
Come sempre stranieri che vengono da noi a delinquere e noi li lasciamo entrare il banditismo in Francia vien Como torri a fare la Spesa da noi da anni quando controllerete le frontiere notte e giorno fermerete questo flusso indisturbato
NOTIZIE PIÙ LETTE