Immobili
Veicoli

SVIZZERACalano i contagi, ma non i decessi

18.02.22 - 13:46
Scendono a 16 183 i contagi registrati dall'UFSP. Ma i decessi restano stabili, 16 da ieri
keystone-sda.ch (Boris Roessler)
Calano i contagi, ma non i decessi
Scendono a 16 183 i contagi registrati dall'UFSP. Ma i decessi restano stabili, 16 da ieri

BERNA - Cala bruscamente la curva dei contagi. Nelle ultime 24 ore in Svizzera si sono registrati 16 183 positivi, contro i 20 310 di ieri. Lo comunica l'Ufficio federale di salute pubblica nel suo bollettino odierno. 

Restano stabili purtroppo i decessi: tra giovedì e venerdì sono 16 i malati di Covid deceduti a causa del virus (17 il giorno prima) mentre i nuovi ricoverati sono 114 (ieri erano 140) anch'essi in calo. Sono 196 i pazienti Covid nelle unità di terapia intensiva, il 20 per cento del totale. Il tasso di occupazione complessivo delle cure intense è del 75 per cento. 

La variante Omicron continua a guadagnare terreno e rappresenta ormai il 99,3 per cento delle nuove infezioni, mentre il restante 0,7 per cento è riconducibile a Delta. 

elaborazione tio.ch/20minuti

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 57'080 test, indica l'UFSP. Il tasso di positività è del 28,4%, contro il 28,6% della scorsa settimana. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,79. La variante Omicron rappresenta il 99,3% dei casi.

In totale, il 68,74% degli svizzeri ha già ricevuto due dosi di vaccino. Fra la popolazione oltre i 12 anni, la quota sale al 77,93%. Inoltre, il 75,64% delle persone oltre i 65 anni e il 41,15% della popolazione hanno ricevuto il cosiddetto booster.

Negli ultimi 28 giorni, il numero totale di infezioni è 758'814, ovvero 8712,63 ogni 100'000 abitanti. Dall'inizio della pandemia, 2'664'069 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio. In totale si contano 12'626 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 45'585.

Secondo l’UFSP, 69'963 persone si trovano attualmente in isolamento dopo essere state testate positive.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA