Archivio Depositphotos (immagine illustrativa)
SVIZZERA
21.04.2021 - 11:540

Preso l'autore di oltre sessanta furti

Si tratta di un 38enne arrestato nel Canton Berna. Aveva messo a segno colpi anche in Vallese

BERNA - La polizia ha chiarito una lunga serie di furti avvenuta fra il 2016 e il 2019 nei cantoni di Berna e Vallese. Ad aver effettuato o tentato gli oltre sessanta colpi sarebbe un 38enne che, dopo aver parzialmente confessato, si trova in stato di esecuzione anticipata della pena.

Al termine d'indagini approfondite e dopo aver analizzato le prove, la polizia bernese ha potuto attestare che l'uomo era il responsabile di numerosi furti, scrive in una nota odierna la procura regionale dell'Oberland. Il sospetto è stato fermato in Italia ed estradato in Svizzera lo scorso ottobre.

Le indagini hanno dimostrato che l'uomo entrava ripetutamente nella Confederazione dal confine italiano. Attivo soprattutto nell'Oberland bernese e in Vallese, si introduceva principalmente in case di vacanza o aziende.

L'imputato è accusato di 36 furti o tentati furti a Berna e di 25 in Vallese. L'importo totale del bottino sottratto è di diverse decine di migliaia di franchi, mentre i danneggiamenti provocati sono superiori ai 100'000 franchi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-25 02:14:24 | 91.208.130.87