keystone
BERNA / PERÙ
31.03.2020 - 10:020

Coronavirus: tre feriti sul bus durante il rimpatrio

Si dirigevano alla volta di Lima. Da qui partirà oggi un volo per Zurigo

BERNA/LIMA - Tre persone sono rimaste leggermente ferite in un incidente d'autobus durante il rimpatrio di viaggiatori svizzeri in Perù. Il bus faceva parte di un gruppo di quattro torpedoni in viaggio da Cusco a Lima, da dove oggi un aereo decollerà alla volta di Zurigo.

La notizia, di cui riferisce oggi blick.ch, è stata confermata dal Dipartimento degli affari esteri (DFAE). Il convoglio di autobus, con circa 130 persone a bordo, è stato organizzato dall'ambasciata svizzera.

Le persone ferite hanno ricevuto assistenza medica in un ospedale del posto. L'incidente è avvenuto alle 7.30 locali (le 14.30 in Svizzera) di lunedì, secondo quanto ha riferito al portale svizzero tedesco il fratello di una donna che si trovava su uno dei bus.

L'autobus ha urtato una parete rocciosa. «La persona seduta accanto al conducente è rimasta ferita, ma per fortuna tutti gli altri se la sono cavata con piccoli graffi». «Una donna tremava sulle gambe, un'altra sanguinava dal naso», ha raccontato la testimone.

Secondo il DFAE, l'ambasciata si sta adoperando per far arrivare in tempo utile i restanti viaggiatori all'aeroporto a Lima, in un viaggio di circa 15 ore. Il volo da Lima a Zurigo-Kloten dovrebbe partire martedì.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-12 05:59:34 | 91.208.130.85