Immobili
Veicoli

SVIZZERAAltri 11'562 contagi e 32 decessi in Svizzera

22.12.21 - 13:46
Sono 178 le persone ospedalizzate nelle ultime 24 ore. Il bollettino dell'UFSP.
Keystone
Altri 11'562 contagi e 32 decessi in Svizzera
Sono 178 le persone ospedalizzate nelle ultime 24 ore. Il bollettino dell'UFSP.
La temuta e super-contagiosa variante Omicron potrebbe presto provocare una nuova ondata nel nostro Paese.

BERNA - «La quiete prima della tempesta». Queste le parole espresse ieri da Patrick Mathys durante il tradizionale info point degli esperti che andavano a fotografare un periodo di calma apparente in cui la curva dei contagi sembrava dare i primi segnali di appiattimento (ieri erano stati 8'167). Calma apparente, appunto. Perché Omicron e la sua enorme contagiosità potrebbero presto far toccare nuovi picchi inesplorati alla curva pandemica. In Ticino (fin qui tra i Cantoni virtuosi durante questa ondata) oggi si sono raggiunti i 492 contagi (record da inizio pandemia). E pure i dati svizzeri, comunicati poco fa dall'Ufsp, non sono dei migliori. Nelle ultime 24 ore, infatti, nel nostro Paese si sono verificati 11'562 casi, 178 ricoveri e 32 decessi. Numeri stabili, certo, che però si sono cristallizzati a un livello molto alto. Non proprio un buon punto di partenza per combattere Omicron.

Corsa al booster - Per cercare di contenere questa ennesima ondata, che si prospetta alta come non mai, vi è solo un modo: vaccinare più gente possibile. «Secondo gli studi - precisava ieri Christian Berger, presidente della Commissione federale per le vaccinazioni - la terza dose aumenta la protezione contro Omicron fino al 75%-80%». Ma attualmente solo il 19,74% dei vaccinati (il 66.92% della popolazione svizzera) l'ha già effettuata.

Tempo tiranno - Il tempo, quindi, stringe anche perché nel frattempo la nuova variante galoppa e «raddoppiando il numero dei casi ogni 3-4 giorni» potrebbe presto diventare dominante. Per ora il tasso di riproduzione della malattia resta ancora sotto l'uno (0.99 per la precisione), ma si sa che questo dato presenta un ritardo di una decina di giorni. E presto Omicron potrebbe farlo schizzare verso l'alto.

Ospedali sotto pressione - Un aumento dei contagi potrebbe quindi significare maggior pressione sugli ospedali elvetici, sebbene il tasso di occupazione dei letti di terapia intensiva sia rimasto praticamente invariato rispetto alla scorsa settimana. Attualmente sono infatti 690 le persone che si trovano in cure intense (-9 rispetto a mercoledì scorso). I pazienti Covid-19 occupano il 36,20% dei posti disponibili in terapia intensiva, con un tasso d'occupazione di poco inferiore all'80%.

Da inizio crisi - Dall’inizio della pandemia, un milione e 215mila casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio. In totale si contano 11'707 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 38'399.

Isolamenti e quarantene - In Svizzera si contano attualmente 49'799 persone in isolamento e 33'145 entrate in contatto con loro e messe in quarantena.

COMMENTI
 
vulpus 11 mesi fa su tio
La notizia di ieri sera , che esalta l'acume dei nostri politici: una scuola media del Locarnese ha pensato bene di fare la scampagnata sciistica a ridosso delle feste, nonostante le allerte e i richiami degli specialisti: risultato? una settantina di famiglie si ritrovano bloccati in casa , se non vogliono correre il rischio di infettare tutti i parenti. Ma Bertoli imperterrito continua sulla sua strada. Ma vista la contagiosità none ra meglio chiudere le scuole una settimana prima? E nelle altre scuole le cose non sono molto diverse: tra svicolate, scuse di malanni diversi, privacy ecc ecc, non emerge la situazione reale, ma le assenze sono elevate. Bene continuiamo così che a gennaio saremo nuovamente chiusi in casa.
Princi 11 mesi fa su tio
e per fortuna che con il G 2 . G3 G4 super e super super Green pass le cose sarebbero servite !!! non vogliono ammettere che hanno toppato su tutto
cle72 11 mesi fa su tio
Scrivo qui perché ovviamente nell'articolo di pocanzi, dove parla il Dr. Garzoni non si può commentare! I grandi numeri di oggi sui nuovi contagi sembra sia notizia nefasta e paurosa. Tutti a vaccinarsi chi non l ha ancora fatto il vaccino. Dunque mettere di nuovo paura, creare allarmismo ecc ecc. Quando nel mondo questa nuova variante pare sia leggera e non porta a "gravi" conseguenze. Come sempre faccio notare che ci si dimentica di comunicare quante di queste nuove persone positive, sono o non sono vaccinate. Ho paura del risultato... Meditate gente meditate.
Tato50 11 mesi fa su tio
Cle, io mi sono vaccinato, già la terza dose, più perché mi ritengo a rischio ma anche per dare una certa credibilità che essere vaccinati è meno peggio che non esserlo. Con questo non voglio dire che mi sento immune e faccio quello che mi pare, ma mi comporto da non vaccinato sapendo che mi sembra giusto essere così. Chiaramente rispetto ai non vaccinati ho qualche libertà in più ma non è quello che mi cambia la vita. Ognuno si comporta come crede e rispetto la loro opinione. Però quando guardo oggi due TG ( TSI1 - RAI2) che interrogano gente "sul fronte" e sento dire dal capo di cure intense di Neuchâtel che su 10 pazienti in cure intense 8 non sono vaccinati e dal Governatore del Veneto "attualmente abbiamo in cure intense una percentuale dell'80 % di non vaccinati", oddio qualche domanda me la pongo. Poi se sento intervistare uno spagnolo che dovrà da oggi mettere la mascherina anche all'aperto e che è stufo di fare questa vita da due anni e che bisogna ricorrere alla violenza, allora mi sento di dirgli "anch'io sono stufo ma dichiarare certe cose per risolvere il problema è inconcepibile ". A quello gli metterei un grembiule e una mascherina, lo farei sedere in cure intense con il solo compito di "girare" il paziente ogni 12 ore. Quando sarà esausto forse la voglia di usare la violenza gli sarà passata. Buona giornata almeno a te ;-))
Luca 68 11 mesi fa su tio
forse qualcosa non funziona
MrBlack 11 mesi fa su tio
La terza ci penserò quando tutti coloro che sono in gruppi a rischio saranno vaccinati. Fino ad allora, se mai succederà, mi trasferisco nella squadra dei novax.
Princi 11 mesi fa su tio
e fai bene , salvati fin che sei in tempo
lollo68 11 mesi fa su tio
Bravo e nel frattempo cerca in altri canali le cure e gli effetti collaterali perché ogni dose è peggio! A me ha colpito il decesso di una bimba di tre anni in Argentina, che aveva già avuto il Covid19, quindi con gli anticorpi naturali e che è deceduta dopo il vaccino, obbligatorio per la scuola.
Big Luca 11 mesi fa su tio
Crociera gratuita ai no-vax e lasciarli infetti in mezzo al mare !
Princi 11 mesi fa su tio
occhio che Omicron arriva anche da te
cle72 11 mesi fa su tio
E i vaccinati infetti dove li mandi sull Everest? Ma pensi e pensate che il problema sono i non vaccinati? vedendo i numeri attuali! Pensi veramente che quello che ti hanno iniettato funzioni? Se lo pensi libero di farlo, ma i numeri non vi danno ragione.
marco17 11 mesi fa su tio
Più mettono restrizioni e controlli e più i contagi e le ospedalizzazioni aumentano; il Covid se ne frega dei pass sanitari con 1, 2, 3 o 1000 G. Impariamo a convivere con il virus, prendendo le necessarie precauzioni e vaccinandoci ma senza pretendere di volerne influenzare l'andamento.
seo56 11 mesi fa su tio
Bisogna chiudere gli esercizi non essenziali e fermare tutte le manifestazioni inutili..
Suissefarmer 11 mesi fa su tio
perché?
Leonardo-P 11 mesi fa su tio
Siamo tutti d’accordo fintanto sarete voi a finanziarli e assimervi i rischi d’impresa. Sempre facile parlare col c*lo degli altri.
Cry77 11 mesi fa su tio
👍
marco17 11 mesi fa su tio
E chi paga i costi? Bisogna lasciar circolare il virus fintanto che tutta la popolazione sarà contagiata e immunizzata. Protetta dai vaccini, i casi gravi saranno di meno. Costa meno ed è più efficace
Don Quijote 11 mesi fa su tio
Invece che predicare fai da esempio, chiude la bocca e le narici :-)
cle72 11 mesi fa su tio
Giusto fare circolare il virus ma senza vaccini, se si faceva così eravamo già a posto un anno fa. Vaccini che non sono vaccini ma esperimenti. Mai visto un vaccino che ha bisogno di continui richiami, venderla per le continue mutazioni fa ridere i polli
lollo68 11 mesi fa su tio
Finalmente qualcuno che pensa come me anche perché ormai tutti dovrebbero aver capito che i vaccini non funzionano, ma che hanno purtroppo tanti effetti collaterali anche letali. Per le persone a rischio ci sono le cure, ma non darle o far finta che non esistano è da criminale! Omicron è sì più contagioso e i vaccinati ne sono più colpiti, ma nei bambini un medico francese ha detto che il sintomo è un raffreddore e pure per gli adulti sono solitamente lievi.
emib53 11 mesi fa su tio
Certo! L'ha detto un medico! Hai idea di come si ottengono risultati in una ricerca seria? Non certo consultando le previsioni del pescatore di Chiravalle, sempre che non sia morto per la vaccinazione!
pag 11 mesi fa su tio
Invece di limitarvi a leggere le notiziole di Tio dovreste forse allargare gli orizzonti e informarvi su quello che succede realmente nel mondo, ogni giorno: no vax ricoverati intubati morti .. percentuale delle persone non vaccinate negli ospedali 80% , idem per le cure intense. Dire che i vaccini nn funzionano e' come sostenere che l'acqua e' asciutta.. Basterebbe confrontare il numero di decessi e di ospedalizzazioni dall anno scorso ad oggi. Ma tanto con voi e' inutile, parlate senza cognizione di causa, purtroppo per l'ignoranza nn c'e' cura.
Alessandro 69 11 mesi fa su tio
😱😱😱😱😱😱 moriremo tuttiiii
Luca 68 11 mesi fa su tio
chiudere tutto
Leonardo-P 11 mesi fa su tio
Ecco l’altro scenziato in capragine. Scommetto che sei uno di quelli con fondoschiena al caldo e soldi versati sul conto ogni mese. Sareste da (rin)chiudere voi.
SteveC 11 mesi fa su tio
Ma perché non ti chiudi tu in un bunker e esci solo quando tutto sarà finito?
Luca 68 11 mesi fa su tio
ho una famiglia fa mantenere come Tutti, e come tutti sarei in serie difficoltà, ma se devo scegliere tra soldi o la salute della famiglia, proprio non ho dubbi, prima la famiglia. e anche se non mi piace l'idea è l'unico modo per fermare il virus, visto che gli scienziati che hanno creato il vaccino, hanno creato qualcosa che a gli occhi di chi vuole vedere in realtà non funziona, ma questa è la mia opinione, politici e dottori ritengono che non serve, forse sono più cechi di chi non vuole vedere!!!
NOTIZIE PIÙ LETTE