Keystone - foto d'archivio
Bettina Dieterle in "EgoBlues", a teatro, Basilea
SVIZZERA
02.12.2020 - 11:510

“Come stai vivendo la pandemia?” Agli svizzeri piace condividere

Sono più di 460 i contributi caricati su corona-memory.ch. «Una testimonianza per la storia della Svizzera»

BERNA - Più di 460 storie divertenti, tristi o espressioni creative sono state registrate sul sito corona-memory.ch. Creata nel maggio 2020, questa banca dati può permettere agli svizzeri di condividere le loro esperienze e i loro ricordi sulla crisi del Covid-19.

La quantità e la diversità dei contributi ricevuti conferisce a questo archivio digitale un valore di testimonianza per la storia della Svizzera, hanno comunicato oggi gli artefici del progetto.

Sul sito si trovano dei cortometraggi, disegni, testi, registrazioni sonore che tematizzano in modo serio o ludico la vita nel tempo della pandemia di Covid-19.

Corona-memory ha ricevuto contributi, consultabili liberamente, da tutte le regioni linguistiche della Svizzera ed è sempre possibile parteciparvi, scrivono i responsabili. I dati grezzi sono a disposizione dei ricercatori che desiderano utilizzarli.

Il sito è un progetto dell'Università di Berna (Digital Humanities), di infoclio.ch (portale di scienze storiche) e dell'Università della Svizzera italiana (Istituto di Media e Giornalismo) in collaborazione con l'Archivio sociale svizzero (Zurigo) e l'Archivio federale svizzero (Berna). Inoltre, il progetto è in scambio con progetti simili in Germania e Lussemburgo, precisa il comunicato.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-24 18:34:39 | 91.208.130.89