Archivio Keystone
SVIZZERA
20.10.2020 - 13:520

Disoccupazione: un iscritto su cinque non la riceve

Tra gli interessati ci sono coloro il cui contratto è stato interrotto e disoccupati a fine diritto che restano iscritti

BERNA - Una persona su cinque registrata presso un Ufficio regionale di collocamento (URC) non ottiene l'indennità di disoccupazione. È quanto emerge da uno studio commissionato dal Consiglio federale e pubblicato oggi. Gli autori chiedono un migliore accesso al mercato del lavoro per le persone colpite.

Tra gli interessati ci sono coloro il cui contratto è stato interrotto, disoccupati a fine diritto che rimangono iscritti e altri. Alcuni si cancellano dall'URC perché hanno accettato un lavoro, ma spesso il fatto di non avere diritto a un'indennità giornaliera è il motivo della cancellazione. «Anche la frustrazione e l'insoddisfazione possono giocare un ruolo decisivo», rilevano gli autori.

In alcuni Cantoni capita che chi arriva a fine diritto venga cancellato senza essere informato che può ancora far capo al sostegno dell'URC. I non-beneficiari spesso considerano i consigli ricevuti inutili o poco utili. Spesso il problema non è la qualità della consulenza, ma la mancanza di tempo per fornirla.

Sulla base di questi risultati, gli autori hanno elaborato una serie di raccomandazioni per migliorare il reinserimento delle persone colpite. Fra questa figura l'impiego di consulenti specializzati per gruppi specifici, che chiariscano le aspettative degli iscritti in una fase iniziale e indichino loro diverse opzioni. Oppure la presa a carico il più presto possibile delle persone il cui contratto è stato rescisso.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-18 01:44:18 | 91.208.130.86