ULTIME NOTIZIE Svizzera
GRIGIONI
2 ore
Brienz ogni anno scende a valle di un metro, il Cantone: «Vi aiuteremo»
La frazione grigionese abitata da un centinaio di anime si sposta in maniera costante, le autorità: «Situazione particolare»
SVIZZERA
2 ore
Noi i canali della Srg/Ssr sul digitale terrestre non li vediamo più, ma in Austria...
Ci riescono ancora (e pure in chiaro) grazie agli sforzi di un'emittente privata e il nullaosta dell'Ufcom: «Il blackout era dispiaciuto a tanti»
SVIZZERA
3 ore
Alla fine il giornale di sinistra Wochenzeitung andrà al WEF
L'accredito stampa della testata per l'edizione 2020 del Forum di Davos è stato accettato
BERNA / RUSSIA
5 ore
Maurer e Putin concordano una cooperazione più stretta
Gli argomenti trattati? Relazioni bilaterali, temi economici e impegno politico della Svizzera a favore della pace
FOTO
SVIZZERA
6 ore
Prima di Rytz, le altre candidature "verdi" al Consiglio federale
La prima presentata ufficialmente fu quella di Cécile Bühlmann nel 2000 per subentrare ad Adolf Ogi
SONDAGGIO
BERNA
9 ore
Regula Rytz: «Pronta al Consiglio federale» e "punta" al posto di Cassis
La presidente dei Verdi svizzeri: «Plr? Un partito ampiamente sovrarappresentato» e propone una nuova "formula magica"
SVIZZERA
9 ore
Quel pedofilo recidivo «deve essere internato»
Il Tribunale federale ha accolto un ricorso del Ministero pubblico sangallese: il 60enne resterà internato fino alla fine di maggio del 2020
SVIZZERA
9 ore
Coppie sposate: «No a una soluzione transitoria»
È il parere espresso dal Consiglio federale in risposta a una mozione volta a eliminare la penalizzazione del matrimonio
VAUD
10 ore
Assalti ai furgoni blindati: «Finché sulle strade gireranno certe somme...»
Canton Vaud nel mirino delle bande francesi: Un criminale di Lione fornisce l'identikit del rapinatore tipo: «Ha tra i 28 e i 42 ed ha un passato migratorio e spesso proviene dal Maghreb»
SVIZZERA
12 ore
Lo "Jass del vescovo" va al Governo solettese
Nel tradizionale torneo di carte, i membri dell'esecutivo si sono imposti «al fotofinish» su i rappresentanti della diocesi di Basilea
SVIZZERA
13 ore
Frontalieri, «no» ad una moratoria di 2 anni sulle assunzioni
La misura contrasta con l'Accordo di libera circolazione e il Consiglio federale invita a respingere quanto chiesto dalla mozione di Roger Golay
SVIZZERA
13 ore
Japan Tobacco: accordo tra direzione e personale sugli impieghi a Ginevra
Il produttore di sigarette ha reso noto di aver siglato un'intesa su un nuovo piano sociale per i 268 collaboratori in esubero previsti
ZUGO
09.02.2018 - 11:100

Quattordici conigli liberati dagli attivisti radicali

Alla fine di gennaio i membri del gruppo Fronte di liberazione degli animali hanno prelevato diversi esemplari da una fattoria privata. Il proprietario ha sporto denuncia

ZUGO - Un video mostra una torcia che illumina una gabbia di conigli. Un uomo mascherato li tira fuori uno alla volta e li mette in una scatola. Poi, scrive sul muro tre lettere: ALF. Il filmato si chiude con l’avvertimento che il raggruppamento continuerà: «Fino a quando tutte le gabbie non saranno vuote».

Il Fronte di liberazione degli animali ha recentemente pubblicato una presa di posizione, giustificando la sua azione con gli animali che vivevano in uno spazio troppo stretto e isolati l’uno dall’altro. «Era nostro dovere rilasciarli».

Un comportamento non tollerabile» - La polizia cantonale di Zugo, contattata da 20 Minuten, ha confermato che il proprietario degli animali ha sporto denuncia contro ignoti lo scorso 29 gennaio.

Il Fronte di liberazione degli animali agisce a livello internazionale. È accusato di avere attaccato anche grandi aziende, come la Novartis. Helen Sandmeier, portavoce della Protezione animali svizzera, sostiene di non avere più sentito parlare dell’ALF dopo quella vicenda. Ma non approva quanto è accaduto nel canton Zugo: «È inaccettabile e dannoso per la nostra causa. Ci sono dei limiti da non superare. Si va oltre quando un gruppo diventa violento o intimidisce le persone».

«Grande pressione psicologica» - Adrian Oertli, esperto di estremismo, spiega che alcune associazioni animaliste collaborano con i membri di partiti di estrema sinistra. «In questi ambienti i limiti della legalità vengono spesso superati. E chi si rifiuta di partecipare viene additato come traditore o non curante della causa. C’è molta pressione psicologica all’interno».

Walter Müller, consigliere nazionale PLR, chiede che l’ALF venga sorvegliata direttamente dalle autorità svizzere: «È un diritto impegnarsi per il bene degli animali, ma è inammissibile se vengono usati metodi illegali».

Non è chiaro dove siano stati rilasciati i 14 conigli. Il Fronte ha unicamente dichiarato che «stanno bene». Stefan Röthlisberger, presidente dell’associazione svizzera di esperti di conigli, lancia però l’accusa: «Queste persone non sanno come prendersi cura degli animali. Nel video compiono movimenti improvvisi dall’alto, spaventandoli. Non hanno neppure forato la scatola per permettere loro di respirare».

Attacchi a Novartis

Nel 2009 - come riferisce 20 Minuten - diversi dipendenti di Novartis sono stati presi di mira dal Fronte di liberazione degli animali. Il motivo? Envigo (Huntingdom Life Sciences), il più grande laboratorio di sperimentazione animale d’Europa. Con sede nel Regno Unito, la struttura esegue test sugli animali per conto di Novartis.

Gli attacchi sono andati dagli pneumatici delle auto forate alle minacce. Sarebbero ancora loro i responsabili dell’incendio che devastò la casa di vacanza austriaca dell’ex Ceo di Novartis Daniel Vasella, anche se un colpevole non è mai stato ufficialmente trovato.

Commenti
 
DfG 1 anno fa su tio
Immagino siano stati rilasciati in qualche bosco o pascolo (in pieno inverno), per la gioia di volpi, linci ecc...
aquila bianca 1 anno fa su tio
@DfG Li hanno alloggiati nella Basilica di Berna, come tutor; 2 per ogni "Conigliere Federale"....;O) Staranno da Dio e avranno la possibilità di viaggiare gratis, mangiare a sbafo, elargire denaro pubblico, inchinarsi a UE.... ecc... Secondo me, porteranno un aria di freschezza, sperando di rivederli dopo Pasqua.... ;xD Buona giornata Dfg ;-))))))
albertolupo 1 anno fa su tio
@DfG Io faccio il tifo per le volpi e per le linci.
Zico 1 anno fa su tio
@albertolupo avrei giurato che tifavi per i lupi... mi hai sorpreso!
Zico 1 anno fa su tio
@aquila bianca i conigli non si inchinano: hanno una propensione naturale a prenderlo dove non batte il sole....
aquila bianca 1 anno fa su tio
@Zico ;-)))))))))) Vero..... Ma tu pensa, non un numero qualsiasi; proprio 14 ;-O) Dü per ün..... fà mà nisün... ;-xD Buon week end zico... ;-)))))))))))))
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-21 23:48:01 | 91.208.130.89