TiPress/archivio
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
1 ora
Rod: lungo stop in vista?
L'attaccante del Ginevra non ha terminato la gara di ieri in quel di Losanna
MTB
1 ora
Strepitoso terzo posto per Filippo Colombo
Nella gara di short track di Snowshoe Colombo ha ottenuto un magnifico podio
FORMULA 1
3 ore
Wolff su Verstappen: ecco il chiarimento
Il boss della Mercedes ha parlato nuovamente del contatto avvenuto fra i due piloti nell'ultimo Gran Premio.
SERIE A
12 ore
Torino, che incornata
Seconda vittoria consecutiva per il Torino, lanciato da Pjaca
NATIONAL LEAGUE
13 ore
Il Berna asfalta il Langnau e si prende il derby
Gli Orsi si sono imposti 8-1. Nello stesso tempo successi anche per Davos, Zurigo e Losanna.
HCAP
13 ore
L’Ambrì cade ma non piange
Ambrì agguerrito, Zugo implacabile: prima sconfitta in campionato
HCL
13 ore
Tre gol dell'ex Brunner: Lugano colpito e affondato
Il BIenne ha espugnato la Cornèr Arena 5-3. Per i sottocenerini da segnalare la doppietta di Fazzini.
COPPA SVIZZERA
13 ore
Il Lugano soffre ma si qualifica
Lungoyi, in extremis, ha regalato la qualificazione al Lugano
NAZIONALE FEMMINILE
14 ore
La Svizzera vince e convince
Sorriso-Svizzera: battuta la Lituania nell’esordio nelle qualificazioni al Mondiale
TENNIS
16 ore
Niente da fare per Belinda: eliminata!
La rossocrociata si è inchinata alla Samsonova 6-1, 6-4.
MOTOGP
16 ore
Non solo l'infortunio: «Marquez? Non è più rispettato come prima»
L'ex pilota Sito Pons si è espresso a proposito del motomondiale: «Quartararo, Mir e Martin non hanno paura di lui».
EUROPA LEAGUE
17 ore
Insulti e botte da orbi: arrestati 9 tifosi del Napoli
È successo prima della partita fra il Leicester e i partenopei, terminata in parità (2-2).
TENNIS
18 ore
Coppa Davis: la Svizzera vince ancora
Henry Laaksonen ha sconfitto Mattias Siimar abbastanza agevolmente: 6-4, 6-0 il punteggio finale.
NHL
19 ore
Zanetti, il ticinese in NHL: «Devo continuare a lavorare al massimo»
Il difensore - draftato dai Flyers - è reduce dal Camp organizzato dalla franchigia di Philadelphia.
TENNIS
20 ore
La Svizzera gode con Stricker in Coppa Davis
L'elvetico ha piegato la resistenza dell'estone Vladimir Ivanov: 6-3, 6-4 il risultato finale.
HCAP
01.02.2021 - 10:280
Aggiornamento : 15:53

Spalti deserti e mancanza di tutti gli introiti: situazione finanziaria molto grave

L’Ambrì comunica ufficialmente di aver inviato la richiesta per gli aiuti a fondo perso.

Filippo Lombardi, presidente biancoblù: «La società ha deciso di procedere nelle prossime settimane ad un ulteriore aumento di capitale per gettare le basi di un futuro stabile».

AMBRÌ - L'Ambrì, con una nota ufficiale, ha comunicato di aver inviato alle autorità competenti la richiesta per gli aiuti a fondo perso destinati alle società sportive professionistiche. 

La mancanza dei tifosi negli stadi e la conseguente mancanza di tutti gli introiti che ne derivano, ha portato a una situazione finanziaria che il club definisce molto grave.

Il presidente Lombardi, guardando al futuro, ha inoltre comunicato che nelle prossime settimane la società procederà ad un ulteriore aumento di capitale per gettare le basi di un futuro stabile per i propri giovani e una squadra competitiva.

Ecco il comunicato del club biancoblù:

L’Hockey Club Ambrì-Piotta comunica che la richiesta per l’ottenimento degli aiuti a fondo perso destinati alle società sportive professionistiche è stata inoltrata alle autorità competenti.

Come tutti i club professionistici svizzeri, anche l’HCAP sta vivendo una stagione 2020/2021 molto particolare e difficile a causa delle restrizioni dovute al Covid-19 che costringono la Valascia a rimanere senza il calore dei tifosi, proprio nel suo ultimo anno di vita.

La mancanza dei tifosi negli stadi, e la conseguente mancanza di tutti gli introiti legati alla biglietteria, alla gastronomia e all’hospitality, ha portato a una situazione finanziaria molto grave.

«Nonostante i generosi tifosi che hanno comprato un abbonamento e i fedeli sponsors che ci supportano, gli aiuti “à fonds perdu” che la società ha richiesto non saranno sufficienti per colmare le mancate entrate della stagione 2020/2021 e costi supplementari generati dalla pandemia», spiega il Presidente Filippo Lombardi.

«Ad inizio stagione abbiamo già chiesto a giocatori e dipendenti con uno stipendio superiore a CHF 84'000.- di rinunciare a una parte dei loro salari. Questo ci ha permesso di affrontare lo scenario con soli posti seduti sapendo che servivano ancora altre misure. Gli aiuti a fondo perso avrebbero quasi coperto le perdite. Adesso che però giochiamo senza pubblico dobbiamo pensare ad ulteriori misure», aggiunge Lombardi.

Il club leventinese si appresta a vivere un 2021 ricco di cambiamenti e di novità. La squadra è impaziente e fiduciosa di tornare a regalare grandi emozioni davanti ai suoi numerosi tifosi nel Nuovo Stadio Multifunzionale, la cui inaugurazione è prevista per l’inizio della stagione 2021/2022.

«Poiché è molto importante per l’HCAP essere finanziariamente solido in questo particolare momento storico, la società ha deciso di procedere nelle prossime settimane ad un ulteriore aumento di capitale per gettare le basi di un futuro stabile per i propri giovani e una squadra competitiva che saprà regalare molte emozioni anche nella sua nuova casa», conclude Filippo Lombardi.

HOCKEY: Risultati e classifiche

TiPress/archivio
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 7 mesi fa su tio
Speriamo che il Muicipio di Lugano non segua quello di Bellinzona nel stanziare dei soldi dei contribuenti a favore della Play-Out Arena, grazie e auguri
Evry 7 mesi fa su tio
Ad Ambri si è aperta la campagna dell'Elemosina, qunado si fa i passi più lunghi dalle gambe .... avanti con la Play-Out Arena, vergognoso
Evry 7 mesi fa su tio
ma fra qualche mese come Municipale leventinese nel Comune e Città di Lugano avrà anche la *Tola" di chiedere aiuti straordinari ....
Evry 7 mesi fa su tio
e avanti con le LAGNE alla siciliana, se non siete in grado si.... allora smettetela perchè i contribuenti TICINESI non pagano solo per ..... Ma non avevate trovato dei MILLLLIONI anche per la nuova PlayOut Arena ?? Credibilità. Al Sud sa süda al Nord Süsidi vecchio motto veritiero, augur ma ora basta lagne
Bibo 7 mesi fa su tio
@Evry Ma smettila di fare il co....!!! nguarda in casa tua che hanno elemosinato dalla città la garanzia per ottenere un prestito!!! al nord magari sussidi ma al sud non si suda se non per il caldo...
angie2020 7 mesi fa su tio
mancava il piangina!!
seo56 7 mesi fa su tio
E allora??
Blobloblo 7 mesi fa su tio
Ridicolo credo sei tu! Anche altri club più ricchi gli hanno chiesti, e la confederazione ha stanziato un credito proprio per questo! Informati prima di fare andare la ganasa!
streciadalbüter 7 mesi fa su tio
E`per quello che Lombardi vuole diventare un municipale a Lugano?
Nano10 7 mesi fa su tio
Se questa assurda richiesta fatta da Lombardi dovesse essere accettata speriamo che tutti gli altri club sportivi del Ticino inoltrino e facciano la stessa richiesta 🤔
Bibo 7 mesi fa su tio
@Nano10 Eh sì, perché gli altri non faranno altrettanto! tutti li chiederanno questi aiuti. E poi il Lugano (anche calcio) non ha forse chiesto le garanzie alla città per ricevere i prestiti? coerenza questa sconosciuta...
Nano10 7 mesi fa su tio
Se siete così disastrati invece di gioire per le vittorie, fatevi un esame di coscienza via via fo di ball 😡
Nano10 7 mesi fa su tio
Siete veramente ridicoli e sarebbe ancora più ridicolo se vi verranno concessi questi aiuti a fondo perso e.... come con la nuova pista numm a pagummm 😡
F/A-19 7 mesi fa su tio
Mi sa che è magra per tutti....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 11:38:25 | 91.208.130.86